logo-unistra
MASTER IN COMUNICAZIONE E MANAGEMENT PER IL TURISMO. PRODOTTI, MERCATI E TECNOLOGIE
Università per Stranieri di Perugia
Città Perugia
Costo
Durata 10 Mesi
Stage SI

L’Università per Stranieri di Perugia ha istituito la nuova edizione del Master internazionale di I livello in “Comunicazione e management per il turismo. Prodotti, mercati e tecnologie” rivolto al settore turistico dell’Hospitality e del Tour Operating. Il percorso formativo e lo stage sono realizzati in collaborazione con il “Centro Italiano di Studi Superiori sul Turismo e sulla Promozione Turistica” di Assisi.

Il corso è un Master certificato e convenzionato da INPS-Gestione dipendenti pubblici, che ha erogato per la quarta edizione 14 borse di studio a copertura totale del costo d’iscrizione, riservate ai figli e gli orfani dei dipendenti e pensionati dell’Istituto.

Hanno aderito al progetto la Federalberghi Nazionale, la Federalberghi della Regione Umbria, la Federalberghi della Provincia di Perugia e dell’Associazione Direttori d’Albergo dell’Umbria (ADA).

Obiettivi
L’obiettivo del Master in Comunicazione e Management per il Turismo è quello di sviluppare professionalità (manager e middle-manager) in grado di soddisfare la domanda, sempre crescente, di competenze specialistiche per la gestione e l’organizzazione di servizi turistici.

Sbocchi occupazionali
I professionisti da formare dovranno essere in grado di ricoprire ruoli di responsabilità nell’ambito delle attività di organizzazione, produzione e commercializzazione di prodotti/servizi appartenenti all’area turistica. Tale figura può svolgere la sua attività professionale sia come consulente, sia inserita stabilmente nelle varie tipologie di impresa turistica. I suoi livelli di autonomia variano in relazione all’inquadramento ed alla tipologia di impresa di inserimento. Sono comunque estremamente ampi ed elevati essendo la figura in oggetto ai vertici dell’organigramma aziendale.

Gode di ampia autonomia nella predisposizione delle strategie di marketing e di definizione del prodotto. Ha ampi poteri decisionali per quanto riguarda la predisposizione dei sistemi di analisi, interpretazione dati, commissionando, se necessario, ricerche e studi di mercato. E’ ipotizzabile da parte di alcuni la creazione di imprese ex-novo. Possiede competenze sia di tipo tecnico specialistico che di tipo manageriale: dall’economia e management delle imprese ricettive al marketing turistico e dal web-marketing al management finanziario; dalla contrattualistica per la gestione dell’impresa alla conoscenza del diritto comparato dei trasporti, dalla psicologia della clientela alla predisposizione al ruolo. Il corso prevede due indirizzi di approfondimento e di specializzazione:

  1. tour operating management, per la gestione di aziende organizzatrici di viaggio;
  2. hospitality management, per la gestione di imprese ricettive (hotel, alberghi, villaggi, campeggi, ecc.).