uniba2
MASTER IN CONSULENZA BIOETICA E FILOSOFICA
Università degli Studi di Bari "Aldo Moro"
Città Bari
Costo 2500 €
Durata 12 Mesi
Stage NO

Il Master in Consulenza bioetica e filosofica – Bioethical and philosophical counseling è un master di I livello promosso dal Dipartimento di Scienze mediche di base, neuroscienze e organi di senso dell’Università degli Studi di Bari.

Obiettivi
Il Master in Bioetica e consulenza-filosofica si propone di:

  • completare la formazione culturale nel campo dei problemi etici sollevati dallo sviluppo delle scienze biomediche, dando particolare rilevanza anche agli aspetti formativi e alle relative metodologie didattiche per l’educazione alla bioetica, nell’ambito della scuola e delle strutture socio-sanitarie e dei Comitati etici operanti sul territorio;
  • formare il personale sanitario circa l’allocazione e gestione delle risorse del sistema sanitario e produttivo;
  • promuovere la comunicazione dei valori della salute, dell’ambiente, della qualità della vita nell’ambito socio-culturale;
  • attivare attitudini al counseling filosofico e bioetico;
  • sviluppare interrelazioni tra la sfera bioetica e biogiuridica nei suoi aspetti fondativi e applicativi;
  • formare la nuova figura professionale del counselor bioetico e filosofico.

Destinatari

  • LAUREE ANTE D.M. 509: Abilitazione alla vigilanza nelle scuole elementari, Biotecnologie, Biotecnologie agrarie-vegetali, Biotecnologie farmaceutiche, Biotecnologie mediche, Biotecnologie veterinarie, Chimica, Chimica e tecnologia farmaceutiche, Farmacia, Filosofia, Giurisprudenza, Giurisprudenza (teledidattica), Medicina e chirurgia, Medicina veterinaria, Pedagogia, Psicologia, Scienze biologiche, Scienze dell’educazione, Scienze dell’informazione, Scienze della comunicazione, Scienze della comunicazione (teledidattica), Scienze della cultura, Scienze della formazione primaria, Scienze della formazione primaria (teledidattica), Scienze della programmazione sanitaria, Scienze e tecniche dell’interculturalità, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze e tecnologie alimentari, Scienze e tecnologie delle produzioni animali, Scienze naturali, Servizio sociale, Sociologia
  • DIPLOMA UNIVERSITARIO DI DURATA TRIENNALE: Abilitazione alla vigilanza nelle scuole elementari, Biologia, Coordinamento delle attività di protezione civile, Dietista, Dietologia e dietetica applicata, Educatore e divulgatore ambientale, Educatore nelle comunità infantili, Educatori di comunità, Educatori professionali, Giornalismo, Igiene e sanità animale, Infermiere, Informatori medico-scientifici, Informazione scientifica sul farmaco, Ingegneria biomedica, Ingegneria chimica, Ingegneria dell’ambiente e delle risorse, Logopedia, Logopedista, Operatore dei beni culturali, Operatore dei beni culturali (teledidattica), Ostetrica/o, Produzioni animali, Produzioni vegetali, Riabilitazione psichiatrica e psicosociale, Scienze ambientali, Scienze criminologiche applicate, Scienze infermieristiche, Servizio sociale, Tecnici in biotecnologie, Tecnico dell’educazione e della riabilitazione psichiatrica e psicosociale, Tecnico di neurofisiopatologia, Tecnico ortopedico, Tecnico sanitario di laboratorio biomedico, Tecnico sanitario di radiologia medica, Tecnico sanitario per la prevenzione ambientale e dei luoghi lavorativi, Tecnologie alimentari, Tecnologie farmaceutiche, Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, Terapista della riabilitazione, Terapista della riabilitazione della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva
  • CLASSI DELLE LAUREE TRIENNALI: L-1 – Classe delle lauree in beni culturali, 1-Classe delle lauree in biotecnologie, L-2 – Classe delle lauree in biotecnologie, L-43 – Classe delle lauree in diagnostica per la conservazione dei beni culturali, L-3 – Classe delle lauree in discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda, 29-Classe delle lauree in filosofia, L-5 – Classe delle lauree in filosofia, 5-Classe delle lauree in lettere, L-10 – Classe delle lauree in lettere, 11-Classe delle lauree in lingue e culture moderne, L/SNT4 – Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione, SNT/4-Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione, L/SNT2 – Classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione, SNT/2-Classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione, L/SNT3 – Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche, SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche, L/SNT1 – Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica, SNT/1-Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica, 12-Classe delle lauree in scienze biologiche, L-13 – Classe delle lauree in scienze biologiche, L/SC – Classe delle lauree in scienze criminologiche e della sicurezza, 2-Classe delle lauree in scienze dei servizi giuridici, 6-Classe delle lauree in scienze del servizio sociale, 18-Classe delle lauree in scienze dell’educazione e della formazione, L-19 – Classe delle lauree in scienze dell’educazione e della formazione, 14-Classe delle lauree in scienze della comunicazione, L-20 – Classe delle lauree in scienze della comunicazione, L-21 – Classe delle lauree in scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, 34-Classe delle lauree in scienze e tecniche psicologiche, L-24 – Classe delle lauree in scienze e tecniche psicologiche, L-26 – Classe delle lauree in scienze e tecnologie alimentari, 21-Classe delle lauree in scienze e tecnologie chimiche, L-27 – Classe delle lauree in scienze e tecnologie chimiche, 24-Classe delle lauree in scienze e tecnologie farmaceutiche, L-29 – Classe delle lauree in scienze e tecnologie farmaceutiche, 25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche, L-30 – Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche, 27-Classe delle lauree in scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, L-32 – Classe delle lauree in scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, 40-Classe delle lauree in scienze e tecnologie zootecniche e delle produzioni animali, L-34 – Classe delle lauree in scienze geologiche, 31-Classe delle lauree in scienze giuridiche, 35-Classe delle lauree in scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace, L-37 – Classe delle lauree in scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace, 36-Classe delle lauree in scienze sociologiche, L-40 – Classe delle lauree in sociologia
  • CLASSI DELLE LAUREE SPECIALISTICHE D.M. 509: 6/S-Classe delle lauree specialistiche in biologia, 13/S-Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo, 14/S-Classe delle lauree specialistiche in farmacia e farmacia industriale, 17/S-Classe delle lauree specialistiche in filosofia e storia della scienza, 18/S-Classe delle lauree specialistiche in filosofia teoretica, morale, politica ed estetica, 22/S-Classe delle lauree specialistiche in giurisprudenza, 48/S-Classe delle lauree specialistiche in metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi, 49/S-Classe delle lauree specialistiche in metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali, 56/S-Classe delle lauree specialistiche in programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, 57/S-Classe delle lauree specialistiche in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, 58/S-Classe delle lauree specialistiche in psicologia, 59/S-Classe delle lauree specialistiche in pubblicita e comunicazione d’impresa, 63/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze cognitive, 65/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, 67/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della comunicazione sociale e istituzionale, 68/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della natura, 69/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della nutrizione umana, 70/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della politica, 71/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze delle pubbliche amministrazioni, 72/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze delle religioni, 73/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, 77/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie agrarie, 78/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie agroalimentari, 79/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie agrozootecniche, 82/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, 83/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze economiche per l’ambiente e la cultura, 87/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze pedagogiche, 88/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze per la cooperazione allo sviluppo, 89/S-Classe delle lauree specialistiche in sociologia, 90/S-Classe delle lauree specialistiche in statistica demografica e sociale, 96/S-Classe delle lauree specialistiche in storia della filosofia, 101/S-Classe delle lauree specialistiche in teoria della comunicazione, SNT_SPEC/1-Classe delle lauree specialistiche nelle scienze infermieristiche e ostetriche, SNT_SPEC/2-Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione, SNT_SPEC/3-Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie tecniche, SNT_SPEC/4-Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della prevenzione
  • CLASSI DELLE LAUREE MAGISTRALI D.M. 270: LMG/01-Classe delle lauree magistrali in giurisprudenza, LM-1-Antropologia culturale ed etnologia, LM-6-Biologia, LM-7-Biotecnologie agrarie, LM-9-Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche, LM-11-Scienze per la conservazione dei beni culturali, LM-21-Ingegneria biomedica, LM-22-Ingegneria chimica, LM-41-Medicina e chirurgia, LM-42-Medicina veterinaria, LM-50-Programmazione e gestione dei servizi educativi, LM-51-Psicologia, LM-55-Scienze cognitive, LM-57-Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, LM-59-Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, LM-60-Scienze della natura, LM-61-Scienze della nutrizione umana, LM-62-Scienze della politica, LM-63-Scienze delle pubbliche amministrazioni, LM-64-Scienze delle religioni, LM-70-Scienze e tecnologie alimentari, LM-78-Scienze filosofiche, LM-85-Scienze pedagogiche, LM-87-Servizio sociale e politiche sociali, LM-88-Sociologia e ricerca sociale, LM-91-Tecniche e metodi per la societa dell’informazione, LM-92-Teorie della comunicazione, LM-93-Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education, LM/SNT1-Scienze infermieristiche e ostetriche, LM/SNT2-Scienze riabilitative delle professioni sanitarie, LM/SNT3-Scienze delle professioni sanitarie tecniche, LM/SNT4-Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione, LM-85 bis-Scienze della formazione primaria, LM-85 bis.-Scienze della formazione primaria, LM-85 bis,-Scienze della formazione primaria, LM-85 bis:-Scienze della formazione primaria.

Requisiti preferenziali per l’ammissione:

  • Titoli
  • Curriculum
  • Tesi
  • Altre pubblicazioni
  • Altri titoli che il candidato ritenga utili.

Sbocchi occupazionali
La figura che si intende formare è quella del counselor filosofico e l’eticista. Tale figura professionale è presente nelle strutture sanitarie (comitati etici, reparti ospedalieri), economiche, educative e rieducative (scuole, carceri, etc) pubbliche e private. Svolge funzioni di orientamento esistenziale e counseling, nonchè fornisce pareri etici ed elabora codici etici.
Esigenze formative espresse, nel territorio pugliese, da parte del personale socio-sanitario, scolastico, giuridico nel settore dell’etica applicata al bio-regno, alla bio-pedagogia e al bio-diritto, per orientarsi di fronte alle numerose sfide lanciate dalle innovazioni biomediche e tecnologiche, che hanno completamente modificato il quadro categoriale dell’uomo post-moderno.
Da tale esigenze scaturisce il bisogno di elaborare stili cognitivi, di vita e comportamenti adeguati e rispondenti ai nuovi scenari culturali e professionali, ecosostenibili, in conformità a quanto recentemente dichiarato in sede internazionale, ove si auspica che gli Stati si impegnino nella promozione dell’educazione/formazione bioetica e nella diffusione della cultura bioetica a tutti i livelli (art. 23 Dichiarazione universale sulla bioetica e i diritti dell’uomo). Tali esigenze formative hanno ispirato il Protocollo d’intesa stilato tra l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia e il Dipartimento di Bioetica dell’Università di Bari, attuazione locale del Protocollo d’Intesa siglato dal Ministero della Pubblica Istruzione e il Comitato Nazionale di Bioetica. La filosofia cerca di soddisfare un diffuso bisogno di senso, ovvero l’esigenza di orientarsi, in modo coerente e ragionevole nel mondo e nella vita. Tale opera di orientamento va iniziata sin dall’infanzia e continuata per tutta le vita in tutti i contesti (aziende, scuole, università, ospedali, carceri, luoghi per il tempo libero, famiglia).