logo-sacro-cuore
MASTER IN DIRITTO TRIBUTARIO
Università Cattolica del Sacro Cuore
Città Milano
Costo 8000 €
Durata 8 Mesi
Stage SI

Il Master Universitario in Diritto tributario nasce per iniziativa della facoltà di Economia.

Obiettivi
Il Master universitario in Diritto Tributario è finalizzato ad assicurare ai partecipanti un’adeguata e completa preparazione in materia tributaria, con riguardo sia all’ordinamento tributario nazionale che all’ordinamento tributario comunitario e internazionale.
Il Master ha lo scopo di offrire un percorso formativo altamente qualificato, in grado di fornire gli strumenti necessari per indagare le diverse problematiche tributarie, con riferimento sia ai profili sostanziali della materia (lo studio dei principi generali e delle imposte di maggiore rilievo), che ai profili procedimentali (accertamento e riscossione), sanzionatori e processuali.

Il Master è diretto dal Prof. Maurizio Logozzo Ordinario di Diritto Tributario nella Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Il corpo docente è composto da autorevoli professori universitari insieme a qualificati professionisti, al fine di integrare i profili teorici con gli aspetti pratici della materia.

Destinatari

Il Mastersi rivolge ai laureati in economia, giurisprudenza e lauree equipollenti, che desiderano specializzarsi o approfondire la conoscenza della materia tributaria, al fine dell’esercizio delle professioni di dottore commercialista ed esperto contabile, avvocato tributarista, consulente del lavoro, revisore contabile, ecc., o al fine dell’inserimento negli uffici fiscali di aziende o enti pubblici e privati.
Il Master è rivolto, altresì, a tutti i professionisti della materia, ai funzionari dell’Amministrazione finanziaria e degli Uffici fiscali degli Enti Locali, che intendono acquisire specifiche competenze in relazione ai diversi argomenti trattati nei singoli moduli.

Il Master è rivolto a:

  • Laureati nei corsi di Economia e commercio e Giurisprudenza, secondo gli ordinamenti didattici precedenti all’entrata in vigore del D.M. 509/1999.
  • Coloro che sono in possesso di diploma di laurea specialistica o magistrale, con preferenza per le discipline economiche e giuridiche.
  • Laureati in Economia o Giurisprudenza con titolo universitario equivalente, conseguito presso una Università estera.
  • Laureandi italiani o stranieri, che conseguiranno la laurea magistrale o specialistica in Economia o Giurisprudenza entro la sessione straordinaria dell’a.a. 2011/2012.

Il numero degli ammessi è fissato in un minimo di 20 ad un massimo di 40 partecipanti.
L’ammissione è subordinata alla valutazione del curriculum vitae et studiorum dei candidati al qualedovrà essere allegato il certificato degli esami sostenuti per valutare la preparazione di base economico-giuridica.

Sbocchi occupazionali
Il Master ha lo scopo di offrire un percorso formativo altamente qualificato, in grado di fornire gli strumenti necessari per indagare le diverse problematiche tributarie, con riferimento sia ai profili sostanziali della materia (lo studio dei principi generali e delle imposte di maggiore rilievo), che ai profili procedimentali (accertamento e riscossione), sanzionatori e processuali.

Contenuti
L’ordinamento didattico è articolato come segue: lezioni d’aula con approfondimenti di casi pratici, studio individuale, partecipazione a convegni ed eventuale attività di stage al termine del Master presso qualificati studi professionali.

1˚ modulo:

  • Principi generali di diritto tributario
  • Contabilita e bilancio
  • Diritto tributario d’impresa

2˚ modulo

  • Le operazioni straordinarie: profili civilistici, contabili e fiscali

3˚ modulo

  • Le procedure di accertamento e riscossione delle imposte

4˚ modulo

  • Le sanzioni tributarie amministrative e penali
  • Il processo tributario

5˚ modulo

  • Diritto tributario comunitario e internazionale

6˚ modulo

  • Le imposte indirette: IVA, imposta di registro e similari, successione e donazione, accise e dogane. I tributi locali.