MASTER IN MEDICINA E CHIRURGIA D’ACCOGLIENZA ED EMERGENZA IN AREA PEDIATRICA
Perform - Centro di Formazione Permanente
Città Genova
Costo 2706 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Il Master in Medicina e Chirurgia d’Accoglienza ed Emergenza in area Pediatrica è un master di II livello promosso dalla facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova in collaborazione con CISEF – Centro Internazionale di Studi e Formazione Germana Gaslini.

Obiettivi
Il Master ha l’obiettivo di fornire una formazione interdisciplinare a medici interessati ad operare in contesti di emergenza e urgenza pediatrica, attraverso un approfondimento delle più recenti acquisizioni nell’inquadramento e nella cura delle malattie pediatriche che si presentano con carattere di emergenza clinico-chirurgica e con un tirocinio attivo presso le U.O. di Chirurgia, Ortopedia e Pediatria di Urgenza dell’IRCCS Gaslini di Genova.
Il master è volto a fornire agli specialisti in Pediatria o discipline affini o a Medici che abbiano maturato esperienze professionali riconosciute e ritenute congrue agli scopi del Master le necessarie conoscenze teorico-pratiche di un settore della pediatria ad altissimo impatto clinico e sociale.
Il Master rappresenta un titolo di alta formazione professionale per accedere a un ambiente di lavoro pediatrico specialistico nell’urgenza-emergenza.
Obiettivi specifici del percorso formativo:

  • Fornire una formazione specialistica in “Emergenza Pediatrica e Pronto Soccorso” e promuovere un approfondimento delle più recenti acquisizioni nell’inquadramento e nella cura delle malattie pediatriche che si presentano con carattere di emergenza clinico-chirurgica;
  • Promuovere un aggiornamento scientifico e tecnico sulla gestione interdisciplinare, integrando armonicamente le competenze specifiche con le attitudini individuali;
  • Consentire un trasferimento capillare delle specifiche conoscenze acquisite a coloro che svolgono la loro attività principale nella clinica, nell’assistenza e nella formazione di giovani Medici;
  • Favorire una qualificazione professionale attraverso lo sviluppo di metodologie avanzate di apprendimento allo scopo di formare una moderna figura professionale specialistica nell’urgenza-emergenza che sia in grado di offrire una prestazione qualificata in un’ottica interdisciplinare.
  • Acquisire conoscenze di base per quanto riguarda alcune materie specialistiche2
  • Acquisire nozioni ed indicazioni sul rischio clinico e su specifici aspetti medico legali
  • Acquisire conoscenze di base per quanto riguarda la valutazione degli E.C.G. con specifiche simulazioni delle patologie cardiache più importanti del punto di vista critico; acquisire competenze di base per quanto riguarda la diagnostica per immagini e la semeiotica ecografica di PS.

Destinatari

  1. Laureati in Medicina e Chirurgia con Specialità in Pediatria, Puericultura, Neuropsichiatria Infantile, Chirurgia Pediatrica, Cardiologia o Anestesia e Rianimazione, Medicina e Chirurgia d’accoglienza ed emergenza, Medina Interna.
  2. Medici che abbiano maturato esperienze professionali riconosciute e ritenute congrue agli scopi del Master.

Sbocchi occupazionali
Alla fine del percorso formativo del Master il partecipante sarà in grado di:

  1. Identificare ed analizzare le principali problematiche diagnostico e terapeutiche in Urgenza-Emergenza Pediatrica e Pronto Soccorso
  2. Costituire percorsi assistenziali con l’impiego di tecnologie, anche chirurgiche, avanzate
  3. Definire programmi diagnostico-terapeutici ottimali che possano garantire il migliore utilizzo delle risorse economiche
  4. Sviluppare metodologie avanzate di apprendimento trasferibili all’interno di altre strutture universitarie e del SSN
  5. Progettare e pianificare nuovi programmi diagnostico-terapeutici e gestionali nell’ambito del pronto soccorso medico e chirurgico pediatrici

Contenuti
L’attività formativa si articola in 200 ore di lezioni, discussioni e confronto su casi e problematiche, 100 ore di formazione a distanza sui fondamentali della disciplina e in 500 ore di tirocinio pratico.

L’attività didattica è ripartita in diverse aree tematiche:
Area tematica A – emergenze mediche

  • Emergenze Cardiache
  • Emergenze Endocrine /Metaboliche
  • Emergenze Gastroenterologiche
  • Emergenze Infettive
  • Rischi infettivi in PS, Medicina d’urgenza, Terapia intensiva
  • Emergenze Psichiatriche
  • Emergenze Neurologiche
  • Emergenze Onco/Ematologiche
  • Emergenze Ostetrico-Ginecologiche
  • Emergenze Renali
  • Emergenze Reumatologiche/Vasculitiche
  • Emergenze Respiratorie /Allergiche
  • Emergenze Tossicologiche/Ambientali
  • Emergenze Dermatologiche
  • SIDS/ ALTE
  • Shock e Arresto Cardio-Respiratorio
  • Emergenze Neonatali
  • Condizioni Ricorrenti in PS: approccio in emergenza – urgenza

Area tematica B – emergenze chirurgiche

  • Emergenze Toraco-addominali
  • Emergenze Neurochirurgiche
  • Emergenze Traumatologiche
  • Emergenze Urologiche
  • Emergenze Oftalmologiche
  • Emergenze Otorinolaringoiatriche

Area tematica C – diagnostica per immagini

  • Radiologia convenzionale
  • Neuroradiologia

Area tematica D – procedure sanitarie in urgenza: tecniche di esecuzione, trattamento del dolore, sicurezza del paziente

  • Tecniche e Procedure
  • Terapia del Dolore
  • Farmacologia
  • Aspetti Medico-legali

Area tematica E – diagnostica di laboratorio

  • Laboratorio

Area tematica F – organizzazione in urgenza

  • Aspetti organizzativi e rapporti 118
  • Gestione a livello territoriale

Al termine delle lezioni è previsto un periodo di attività pratica con la supervisione di un tutor, tirocinio in affiancamento, presso le unità operative di Chirurgia, Ortopedia/Traumatologia, Pediatria d’Urgenza, Rianimazione, Neonatologia, Radiologia dell’Ospedale Gaslini di Genova. Nell’ambito del tirocinio, verrà offerto agli allievi il Corso PALS (Pediatric Advanced Life Support) secondo le Guidelines della American Heart Association.
Per i partecipanti al Master, che operano all’interno del sistema sanitario nazionale, la frequenza al corso esonera dall’obbligo dell’ECM.

Note

Durata Il corso, della durata di 12 mesi, si svolge da dicembre a novembre. Al corso sono attribuiti 60 CFU. Le lezioni si terranno con un impegno di 3 giornate al mese per 8 mesi. Il corso ha durata di 1500 ore così ripartite:

  • 200 ore di lezioni/discussioni e confronto su casi e problematiche anche
  • presentate dagli allievi;
  • 100 ore di formazione a distanza sui fondamentali della disciplina con materiale a lettura guidata.
  • 500 ore di stage e di tirocinio pratico;
  • 700 ore di studio individuale.
Sede
  • CISEF Germana Gaslini
  • Badia Benedettina della Castagna Genova
Costo 2.706,62 euro Borse di studio e finanziamenti Sono previste borse di studio a totale o parziale copertura della quota di iscrizione. Le modalità per l’accesso a tali facilitazioni verranno rese note con successivo avviso.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *