logo-bicocca
MASTER IN SCIENZE INFERMIERISTICHE DI ANESTESIA E TERAPIA INTENSIVA
Università degli Studi di Milano "Bicocca"
Città Milano
Costo 2800 €
Durata 15 Mesi
Stage SI

Il Master di I° livello in “ Scienze infermieristiche di Anestesia e Terapia Intensiva” dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca è stato attivato nella convinzione che vi fosse la necessità di creare un percorso di formazione post-laurea per l’infermiere operante in Area Critica. Il master si propone di fornire gli strumenti culturali e professionali per assistere la persona in condizioni critiche.

Il Master è organizzato in collaborazione con la SUPSI, Scuola Universitaria della Svizzera Italiana. Il corso integrato di Medical Humanities (4 giornate) si svolge a Bellinzona a cura del Prof. Roberto Malacrida.

Obiettivi
L’obiettivo del Scienze infermieristiche di Anestesia e Terapia Intensiva è quello di fornire contenuti didattici ed esperienze di tirocinio per :

  • gestire i percorsi assistenziali in terapia intensiva
  • attuare gli interventi infermieristici sulla base di valori di monitoraggio dei parametri vitali base ed avanzati
  • gestire la terapia intensiva in un’ottica multiprofessionale
  • gestire le “Medical Humanities” in terapia intensiva

Destinatari
Il Master in Scienze infermieristiche di Anestesia e Terapia Intensiva è aperto a possessori di Laurea o Diploma Universitario in Infermieristica, o di Diploma di Infermiere Professionale.
Requisiti di ammissione sono:

  1. Laurea triennale in Infermieristica (SNT/01, L/SNT1)
  2. Diploma universitario di Infermiere
  3. Titoli di studio equipollenti (L.1/2002): Diploma di Infermiere professionale ( non è richiesto il diploma di maturità quinquennale)

Contenuti
Il programma del Master in Scienze Infermieristiche di anestesia e terapia intensiva prevede che nel corso dei 14 mesi gli studenti ricevano dei contenuti erogati con didattica frontale, con esercitazioni pratiche e con simulazione di casi interattivi (mediante telecomandi multimediali in dotazione agli studenti).

  • Nursing base in Area Critica
  • Nursing base in Area Intensiva Pediatrica
  • La ricerca clinica ed infermieristica
  • Monitoraggio emodinamico e sostegno della funzione cardiocircolatoria
  • Monitoraggio e sostegno della funzione respiratoria
  • Supporto extracorporeo della funzionalità respiratoria, cardiaca e renale
  • Gestione del rischio infettivo
  • Infermieristica perioperatoria e terapia intensiva specialistica
  • Gestione dei trapianti d’organo
  • Medical Humanities

Identificazione delle macro- competenze da acquisire :

  • Gestione dei percorsi assistenziali
  • Gestione dei sistemi informativi sui percorsi assistenziali
  • Pianificazione assistenziale ed integrazione multidisciplinare
  • Analisi ed applicazione delle principali linee guida nel paziente critico
  • Gestione delle lesioni cutanee e delle ferite complesse
  • Gestione delle tecnologie avanzate per il monitoraggio ed il supporto delle funzioni vitali
  • Analisi e gestione dei valori di monitoraggio, degli scenari clinico-assistenziali complessi
  • Gestire il percorso di ventilazione invasiva ( controllata e processo di weaning) e tutte le modalità di ventilazione non invasiva
  • Programmazione e gestione dei trasporti protetti intra ed extraospedalieri
  • Gestire problemi complessi clinici, relazionali ed organizzativi nel processo di donazione degli organi in ottica multi professionale
  • Risk management in terapia intensiva
  • Implementazione dei servizi di follow-up
  • Gestione dei rapporti umani nel fine vita ed implementazione delle strategie di comunicazione all’interno del team, verso la persona assistita e i care-givers.

Note

Durata 15 mesi, a partire da novembre. Il Master è suddiviso in due fasi : da Fine Novembre a Giugno si tengono le lezioni frontali, svolte presso l’Azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza, prevalentemente nelle giornate di martedì e mercoledì ( in alcune settimane i giorni di lezione consecutivi possono essere tre ). Da Luglio a Febbraio dell’anno successivo lo studente può svolgere il tirocinio didattico nelle sedi identificate dall’Università. Nel mese di Giugno lo studente partecipa ai corsi BTLS e ACLS. L’unica settimana che prevede cinque giorni di lezione consecutivi è la settimana di lezione presso la Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana. La frequenza durante il tirocinio è libera all’interno di macro periodi di 6 settimane, in modo da poter consentire allo studente la prosecuzione della propria attività lavorativa.

Stage Il percorso di tirocinio prevede 400 ore così suddivise : 60 ore da svolgere il sala operatoria, 60 ore in terapia intensiva pediatrica/neonatale, 60 ore in neurorianimazione, 60 ore in cardiorianimazione e 160 ore in terapia intensiva generale.

2 opinioni su “MASTER IN SCIENZE INFERMIERISTICHE DI ANESTESIA E TERAPIA INTENSIVA”

  1. Paola viarengo scrive:

    Buongiorno, io mi laureo a novembre 2017, saranno giá scadute le iscrizioni?
    Ringrazio per la disponibilitá,
    Paola Viarengo

    1. Redazione scrive:

      Ciao Paola,

      come puoi verificare dalla pagina del Master sul sito della Bicocca, le iscrizioni sarebbero dovute pervenire entro settembre. Per questo genere di informazioni ti invitiamo comunque a fare riferimento direttamente all’università.

      Grazie,
      la Redazione

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *