abap
MASTER OPERATORE DELLA SICUREZZA, CERTIFICAZIONE E COMUNICAZIONE ALIMENTARE
ABAP Associazione Biologi Ambientalisti Pugliesi
Città Bari
Costo 6000 €
Durata 16 Mesi
Stage SI

L’Associazione Biologi Ambientalisti Pugliesi (ABAP), con il patrocinio Dipartimento di Sanità Pubblica e Zootecnia (DiSPeZ) della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Bari, organizza la nuova edizione del Master in “Operatore della Sicurezza, Certificazione e Comunicazione Alimentare”.

Il settore agro-alimentare è di grande importanza per l’economia regionale, nazionale e
europea. L’importanza economica e l’onnipresenza dei prodotti alimentari nella nostra vita fanno capire che vi deve essere un forte interesse per la sicurezza alimentare nella società nel suo complesso e in particolare tra le autorità pubbliche e i produttori. La catena della produzione alimentare sta diventando sempre più complessa. Tutti i partecipanti alla catena alimentare (produttori primari, trasformatori, trasportatori, venditori e somministratori) sono responsabili per quanto concerne la sicurezza degli alimenti.
La gestione della qualità, con particolare riguardo alla sicurezza degli alimenti, prevede,
pertanto, un approccio sistematico alla prevenzione o alla riduzione al minimo del rischio derivante dal consumo di alimenti. La sicurezza degli alimenti è strettamente legata ad una corretta prassi igienica e cioè a tutte quelle azioni finalizzate a prevenire le possibili contaminazioni degli alimenti in tutto il loro percorso, dal campo alla tavola, è fra le principali priorità sia delle Autorità Europea sia per quelle nazionali, e resta al primo posto delle richieste del consumatore/utente.
Nel settore alimentare l’esigenza di assicurare la qualità igienica è quindi prioritaria a tutela della salute dei consumatori. Le vicende di cronaca degli ultimi anni sulle sofisticazioni alimentari e sui pericoli microbiologici e di residui chimici, comprovano l’esigenza di figure professionali d’alto profilo tecnico-scientifico che hanno il compito verificare che le materie prime, i prodotti trasformati e la vendita o somministrazione risultino conformi a tutti i parametri richiesti dalle normative vigenti, garantiscano la corretta gestione del rischio e il raggiungimento di qualità nutrizionali e funzionale che possa essere anche comunicata per una maggiore informazione del consumatore.

Obiettivi
Il master si propone la preparazione di operatori esperti, sul piano tecnico-scientifico e
pratico, nel campo della sicurezza e igiene degli alimenti e nella comunicazione della qualità dei prodotti con lo scopo di fornire alle Aziende alimentari pugliesi e italiane gli strumenti necessari ad una crescita economica e all’ampliamento degli scambi commerciali.
Gli esperti in particolare dovranno essere in grado di supportare gli operatori della filiera
agroalimentare per l’implementazione dei sistemi di qualità obbligatori e volontari (autocontrollo, rintracciabilità, certificazione, etichettatura), di individuare e comunicare le peculiarità di taluni prodotti/produzioni che possiedono un plus valore (es. produzioni tradizionali, alimenti funzionali, alimenti nutraceutici) e utilizzare gli audit come strumento per valutare l’efficacia di un sistema qualità.

Destinatari
Il master è rivolto ad un massimo di 30 giovani laureati in discipline biomediche, veterinarie e junior (laurea triennale) con esperienza coerente con la specializzazione considerata, in possesso dei seguenti requisiti:

  • elevata motivazione ad operare e crescere nel settore delle scienze animali e veterinarie;
  • forti attitudini relazionali e di propensione al lavoro di gruppo (team building);
  • spirito di iniziativa, entusiasmo e flessibilità nel lavoro e nelle relazioni;
  • attitudine all’apprendimento come stimolo per la propria crescita personale e leva strategica per il successo professionale.

Costituiscono titolo preferenziale le lauree in Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Medicina Veterinaria, Scienze Zootecniche e Sanità degli Alimenti di Origine Animale, Scienze e Tecnologie Alimentari, Medicina e Chirurgia, Scienze Ambientali, Scienze e Tecnologie Agrarie, Scienze Forestali e Ambientali, Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Scienze del Marketing delle produzioni agro-alimentari, Igiene e Qualità degli Alimenti di Origine animale; Scienze della Maricoltura, Acquacoltura e Igiene dei Prodotti Ittici, la conoscenza della lingua inglese e il possesso di competenze informatiche.

Sbocchi occupazionali
L’Operatore della Sicurezza, Certificazione e Comunicazione Alimentare svolge con autonomia tecnica-professionale la propria prestazione in diretta collaborazione con il personale aziendale preposto alle diverse responsabilità operative d’appartenenza. È responsabile del corretto adempimento delle procedure di autocontrollo e sicurezza degli alimenti e del proprio operato in applicazione dei protocolli di lavoro; verifica la corrispondenza delle prestazioni erogate agli indicatori e standard di qualità predefiniti; controlla e verifica il corretto funzionamento della strumentazione e delle apparecchiature utilizzate; partecipa sia alla programmazione che all’organizzazione del lavoro nel laboratorio ed infine contribuisce alla formazione del personale di supporto. Il profilo professionale in uscita trova naturale collocazione nelle aziende alimentari, che richiedono personale competente e responsabile, con preparazione specifica nel settore igienico-comportamentale, nell’esecuzione dei sistemi di gestione della qualità e nella comunicazione; inoltre, per la base culturale scientifica che possiede, potrà trovare collocazione in enti di ricerca pubblici e privati sia italiani che esteri e in laboratori di diagnostica alimentare privati.

Contenuti
Le conoscenze e le capacità teorico-pratiche, di cui si prevede l’acquisizione al termine del master prevedono l’approfondimento di molteplici aspetti che comprendono la diagnostica innovativa, la microbiologia predittiva, la qualità e certificazione di prodotto, le metodologie di esercizio della sorveglianza degli animali e sui prodotti da essi derivati e l’addestramento specialistico sulla pianificazione e conduzione degli Audit, sulla presentazione dei risultati secondo quanto previsto dalle norme UNI EN ISO 19011.

ALTRE ATTESTAZIONI AL TERMINE DEL MASTER
Oltre all’attestato di diploma del Master in Operatore della Sicurezza, Certificazione e Comunicazione Alimentare, al termine delle attività formative, i corsisti acquisiranno anche 7 attestati di specializzazione:
• 4 di qualifica:

  1. Attestato “Corso “Valutatori dei sistemi di gestione per la qualità (ai sensi di UNI EN ISO 9001:2008)”, corso riconosciuto AICQ SICEV.
  2. Attestato per “Tecnico Controllore in Agricoltura Biologica” qualifica per le Produzioni vegetali ai sensi del Reg. CE 834/07 e 889/08, valido per l’iscrizione nell’Albo dei Tecnici Controllori ICEA
  3. Attestato per “Tecnico Controllore in Agricoltura Biologica” qualifica per le Produzioni Zootecniche ai sensi del Reg. CE 834/07 e 889/08 valido per l’iscrizione nell’Albo dei Tecnici Controllori ICEA
  4. Attestato per “Tecnico Controllore in Agricoltura Biologica” qualifica per le Trasformazioni ai sensi del Reg. CE 834/07 e 889/08 valido per l’iscrizione nell’Albo dei Tecnici Controllori ICEA

• 3 di esperto:

  1. Attestato “Corso teorico/pratico in Statistica di I° livello applicata al settore Agro-Alimentare”
  2. Attestato “Corso teorico/pratico in Autocontrollo, Qualità e Rintracciabilità nel Settore Agro-Alimentare”
  3. Attestato “Corso teorico/pratico Ristorazione collettiva”.

Note

Durata Il Master ha una durata complessiva di 1.500 ore e prevede la frequenza obbligatoria, il venerdì dalle 14.00 alle 19.00 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Eccezionalmente, per esigenze didattiche, anche il venerdì mattina. In questo caso l’orario complessivo non supererà le 8 ore giornaliere (9.00-13.00 e 14.00-18.00). Le attività formative si suddividono in: 500 ore complessive di lezioni frontali in aula (lezioni frontali, seminari, laboratori, esercitazioni) svolte da docenti universitari, ricercatori ed esperti del mondo del lavoro e delle professioni; 240 ore di autoapprendimento tra attività di studio individuale e/o di gruppo ed impegno personale; 42 ore di attività pre e post formative (orientamento, valutazione dell’apprendimento, gradimento, etc.); 10 ore di valutazione e verifica; 500 ore per l’attività di stage, 200 ore di project-work ed 8 ore per l’esame finale. Le lezioni si svolgeranno nella sede operativa dell’A.B.A.P o, in casi specifici, presso strutture specializzate convenzionate, in possesso di tutti i requisiti previsti per lo svolgimento di attività formative. Le attività di stage si svolgeranno prevalentemente dal lunedì al venerdì e le giornate e gli orari di frequenza saranno concordati con i tutor delle strutture ospitanti. Costo Il costo di partecipazione al master è pari a 6.000,00 € (IVA inclusa), da versare in 3 soluzioni (600,00 € all’atto di iscrizione, più 2 rate a scadenza periodica). La quota di partecipazione al Master comprende la frequenza del percorso formativo in aula ed il materiale didattico e dovrà essere corrisposta per intero in caso di abbandono del percorso formativo per qualsivoglia motivazione. Sono escluse spese di viaggio, soggiorno e vitto per tutte le attività del periodo formativo (lezioni, stage, project work, ecc.).

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *