logo-benincasa
MASTER IN MANAGEMENT, COORDINAMENTO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE NELLE STRUTTURE SANITARIE
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
Città Napoli
Costo 1500 €
Durata 6 Mesi
Stage SI

Il Master in Management, coordinamento e gestione delle risorse umane nelle strutture sanitarie è un master di II livello promosso dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa – Centro di Lifelong Learning di Ateneo in collaborazione con Federazione CISL Medici Campania.

Obiettivi
Il Master ha l’obiettivo di specializzare un professionista che sia in grado di contribuire ad un più efficace ed efficiente utilizzo delle risorse umane e delle metodologie di gestione disponibili nelle strutture sanitarie che, al tempo stesso, sia in grado di sviluppare attività di formazione permanente in tema di programmazione, organizzazione e gestione dei servizi sanitari.
Il Master in Management, coordinamento e gestione delle risorse umane nelle strutture sanitarie intende quindi fornire i fondamenti culturali e gli strumenti operativi per lo sviluppo della capacità di gestione delle variegate articolazioni organizzative in Sanità attraverso l’applicazione dei processi manageriali, la definizione di obiettivi che siano coerenti con l’etica, l’individuazione di metodologie e strumenti per la gestione ottimale del patrimonio umano, la valutazione degli interventi, lo sviluppo di adeguate capacità di coordinamento e di team management.

Destinatari
Per l’accesso al Master è richiesta la laurea specialistica di cui al D.M. 509/99 o la laurea quadriennale di cui alla Legge 341/90 in discipline medico-sanitarie, pedagogiche, psicologiche e sociologiche. Possono essere ammessi laureati anche in altri ambiti – previa valutazione da parte del Comitato scientifico – con documentato profilo professionale e formativo adeguato agli obiettivi del Corso.

Contenuti
Le aree tematiche del Master in Management, coordinamento e gestione delle risorse umane
nelle strutture sanitarie comprendono: i principali strumenti metodologici per le attività manageriali, i principi essenziali del management sanitario e la loro l’evoluzione, l’evoluzione dei modelli organizzativi delle strutture sanitarie, i principali strumenti epidemiologici e statistici per il monitoraggio e la valutazione dei servizi sanitari, la progettazione, gestione ed organizzazione delle attività formative, la pedagogia medica e l’educazione alla salute, la pedagogia delle risorse umane, la correlazione tra bisogno, domanda ed offerta di servizi sanitari, le metodiche per la valutazione dell’efficacia degli interventi sanitari, la metodologia delle principali tecniche di valutazione economica e qualitativa di un’azienda, le peculiarità legislative, organizzative e funzionali dei servizi sanitari, l’importanza dell’organizzazione, della strategia e della competitività nell’implementazione di un “sistema di qualità”, i processi aziendali ed i piani di controllo dei processi, l’importanza del patrimonio umano oltre che delle tecnologie nell’implementazione della qualità, il ruolo del management nell’implementazione del sistema di qualità aziendale, analisi e valorizzazione del le componenti fondamentali della professionalità di un “decision maker” che sia anche “trouble solver”, gli strumenti e le metodologie di management, di marketing e di comunicazione, raggiungere la ottimizzazione tra impegno e soddisfazione degli individui e qualità percepita, acquisire strumenti di riflessione etica per qualificare la propria capacità di interpretare i problemi derivanti dall’esercizio della professione.

Al termine del Corso, i candidati in regola con gli aspetti formali e sostanziali (tasse, documentazione, frequenza, verifiche in itinere, ecc.) dovranno sostenere una prova di esame basata sulla discussione di un elaborato inerente le tematiche trattate nel Corso, compilato dal candidato e controfirmato da uno dei docenti del Corso.
A coloro i quali supereranno l’esame finale verrà rilasciato il titolo universitario di Master di II livello in Management, coordinamento e gestione delle risorse umane nelle strutture sanitarie e saranno attribuiti 60 CFU.
Ai sensi del Programma di Educazione Continua in Medicina (ECM) del Ministero della Salute, chi partecipa al Master è esonerato dall’acquisizione dei crediti formativi ECM per l’anno in corso.