MASTER IN ECONOMIA E GESTIONE DEGLI SCAMBI INTERNAZIONALI
Università Cattolica del Sacro Cuore
Città Milano
Costo 7000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Il Master in Economia e gestione degli scambi internazionali nasce per iniziativa della Facoltà di Economia di Milano.

Il Master ha lo scopo di formare import/export manager in grado di supportare le imprese, soprattutto di medio-piccole dimensioni, nei processi di crescita e di scambio internazionale.
Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di progettare e realizzare strategie di scambio a livello internazionale; impostare e gestire operazioni commerciali con l’estero; comprendere e utilizzare la strumentazione finanziaria a supporto di iniziative di scambio commerciale a livello internazionale; contribuire ad un rinnovato posizionamento strategico dell’impresa.
Il Master universitario in Economia e Gestione degli Scambi internazionali, di durata annuale, è rivolto a laureati in possesso di lauree triennali e/o specialistiche in discipline economiche, giuridiche e sociali.
Il Master forma figure professionali che operano come import/export manager di Piccole Medie Imprese.
Il corso di Business english contente di accedere all’esame per la certificazione Cambridge ESOL.
Il master è diretto dalla prof.ssa Federica Poli, docente di Economia degli Intermediari Finanziari presso l’università Cattolica di Milano
Il corpo docente comprende nomi di prestigio, docenti universitari, operatori del settor.
Il percorso prevede un periodo di stage finalizzato all’inserimento formativo del corsista nel contesto reale dell’international trade presso aziende convenzionate con il master.
Partner: il Master è organizzato in collaborazione con Confcommercio-Imprese per l’Italia, l’Associazione Italiana Commercio Estero (AICE) e con il supporto della Scuola Superiore del Commercio, del Turismo, dei Servizi e delle Professioni.

Obiettivi
Il Master universitario di primo livello “Economia e gestione degli scambi internazionali” ha lo scopo di formare import/export manager in grado di supportare le imprese, soprattutto di medio-piccole dimensioni, nei processi di crescita e di scambio internazionale.

Destinatari
Il Master si rivolge a laureati in discipline economiche, giuridiche e sociali, interessati ad acquisire il know how adeguato per ricoprire posizioni nell’ambito dell’Import ed Export management.

Sbocchi occupazionali
Alla fine del corso i partecipanti avranno sviluppato conoscenze e competenze inerenti:

  • l’elaborazione di strategie di scambio a livello internazionale;
  • l’impostazione e gestione “tecnico-operativa” di operazioni commerciali con l’estero;
  • la comprensione e utilizzazione della strumentazione finanziaria a supporto di iniziative di scambio commerciale a livello internazionale;
  • la valutazione dell’organizzazione dell’impresa orientata all’internazionalizzazione;
  • la comprensione dei problemi legati all’interculturalità e all’operatività in paesi stranieri.

I saperi accumulati consentiranno agli studenti di conseguire una formazione sistemica ed integratadegli scambi internazionali.

Contenuti
La didattica del Master contempla:

  • lezioni frontali;
  • testimonianze di manager e esperti del settore;
  • case studies, laboratori e seminari.

In particolare, le 1500 ore saranno così distribuite:

  • in presenza: 360 ore;
  • studio individuale, seminari e laboratori: 660 ore;
  • progetti sul campo e stage: 480 ore.

I corsi sono erogati in italiano. Alcuni corsi, parti di corso e seminari potranno essere svolti in inglese.
Il corso di Business English (60 ore) è finalizzato alla formazione linguistica adeguata per la comunicazioneinternazionale nell’ambito import/export e offre la possibilità di sostenere una certificazionedi Business English rilasciata da Cambridge ESOL.
È prevista la possibilità di iscrizione a singoli corsi al termine dei quali sarà rilasciato un certificato di frequenza.
L’ordinamento didattico del Master è articolato in 11 corsi integrati da attività seminariali.

  1. International trade law
  2. Diritto doganale
  3. International economics
  4. Diritto tributario internazionale
  5. Marketing internazionale
  6. International finance
  7. Organizzazione delle imprese internazionali
  8. Geografia economica
  9. Business negotiations
  10. Metodi statistici per le applicazioni economiche
  11. Business English

Altre attività formative

  1. Laboratori, seminari, stage e progetti sul campo
  2. Prova finale

Il Master in Economia e gestione degli scambi internazionali apre alcuni dei corsi a tutte le aziende che desiderano investire nella formazione di junior manager destinati a gestire i processi di internazionalizzazione. Un’ottima opportunità per migliorare le competenze professionali, ma anche un’occasione di formazione sul campo, sotto il marchio di qualità di uno tra i migliori Master del settore.
I Corsi open saranno i seguenti:

  • Economia internazionale
  • Marketing internazionale
  • Finanza internazionale
  • Diritto commercio internazionale
  • Diritto doganale
  • Diritto tributario internazionale
  • Business negotiations.

Note

Durata Le lezioni si svolgeranno presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e presso la Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni con inizio a ottobre e termine ad ottobre dell'anno successivo con la discussione del progetto sul campo e la consegna dei Diplomi. La frequenza è obbligatoria e costituisce condizione per il conseguimento del titolo di MasterUniversitario; il limite minimo per il conseguimento di detto titolo è definito nel 75% delle ore dilezione. Le lezioni si svolgeranno nelle giornate di venerdì e sabato. Sono previsti seminari di approfondimento e laboratori. I seminari avranno luogo prevalentemente nella giornata di giovedì. Per i corsisti fuori sede è disponibile un servizio di supporto per l’individuazione di strutture convenzionatee offerte di camere private. Costo La quota di partecipazione è di € 7.000 A chi presenterà la candidatura entro luglio e, se ammesso, provvederà all’immatricolazione entro agosto, sarà applicata una riduzione della quota di partecipazione di € 500 che sarà riconosciuta sulla II rata (€ 1.500 anziché € 2.000). Borse di studio e finanziamenti Sono disponibili le seguenti borse di studio:

  • 1 borsa di studio offerta per studenti stranieri. La borsa è pari a 5000 euro (al lordo di eventuali oneri fiscali). Tale borsa è riservata a studenti stranieri (provenienti da Europa dell’Est, Bacino del Mediterraneo, America Latina, Asia) ed assegnata in base a requisiti di merito.  La borsa è riservata a studenti in possesso di titolo di studio estero e residenti in Italia da non più di sei mesi antecedenti l’attivazione del Master. L’attribuzione della borsa avviene a favore dello studente in regola con tutti gli esami entro la fine di giugno e che abbia conseguito la media di voto più alta. Il calcolo della media avviene ponderando la votazione conseguita in ciascun insegnamento per il numero di relativi CFU. Lo studente aggiudicatario deve risultare in regola con l’obbligo di frequenza minima stabilita nel regolamento.  In caso di equivalenza di media la borsa sarà ripartita.
  • 10 borse di studio da 2000 euro (al lordo di eventuali oneri fiscali) messe a disposizione da Aice, Scuola Superiore del Commercio, del Turismo, dei Servizi e delle Professioni, Università Cattolica del Sacro Cuore e da alcune aziende sostenitrici. Le borse sono a copertura della terza rata di pagamento ed assegnate in base a requisiti di merito. L’attribuzione avviene a favore degli studenti in regola con tutti gli esami entro la fine di giugno e che abbiano conseguito la media di voto minima pari a 28/30. Il calcolo della media avviene ponderando la votazione conseguita in ciascun insegnamento per il numero di relativi CFU. Gli studenti aggiudicatari devono risultare in regola con l’obbligo di frequenza minima stabilita nel regolamento.
  • L’INPS Gestione ex Inpdap mette a disposizione 5 borse di studio del valore di € 7.000 a copertura totale della quota di partecipazione al Master in Economia e gestione degli scambi internazionali.

Una opinione su “MASTER IN ECONOMIA E GESTIONE DEGLI SCAMBI INTERNAZIONALI”

  1. Mattia ha detto:

    Sono indeciso se iscrivermi alla laurea magistrale oppure ad un master perciò vorrei avere un giudizio generale in modo da avere le idee ben chiare. Inoltre volevo chiedere se frequentando questo master si è facilitati ad entrare nel lavoro oppure no. Grazie

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *