logo-baicr
MASTER IN INDICIZZAZIONE DI DOCUMENTI CARTACEI, MULTIMEDIALI ED ELETTRONICI IN AMBIENTE DIGITALE
BAICR Sistema Cultura
Città Roma
Costo 2500 €
Durata Mesi
Stage NO

Il Master MIDA in Indicizzazione di documenti cartacei, multimediali ed elettronici in ambiente digitale è un master di I livello organizzato dal Dipartimento di Scienze storiche, filosofico-sociali, dei Beni culturali e del Territorio dell’Università di Roma “Tor Vergata” in collaborazione con il BAICR Cultura della Relazione.

Obiettivi
Il Master MIDA si propone di fare acquisire e perfezionare conoscenze interdisciplinari e di formare esperti nelle metodologie di indicizzazione dei documenti – testi, immagini e suoni – sotto l’aspetto dei contenuti e della loro efficace rappresentazione, nelle banche dati, nei grandi archivi digitali della pubblica amministrazione e nei motori di ricerca.
La figura professionale che emerge dal percorso formativo non sostituisce le consolidate professioni dedicate agli oggetti della memoria ma ne integra le competenze verso le applicazioni dell’information e communication technology.

Destinatari
Il Master MIDA in Indicizzazione di documenti cartacei, multimediali ed elettronici in ambiente digitale si rivolge a coloro i quali vogliano acquisire competenze e conoscenze di alto livello atte per ricercare ed elaborare documentazione di carattere linguistico, letterario, storico, geografico, giuridico ed economico e per garantire la conservazione e la leggibilità delle memorie digitali attraverso i cambiamenti delle tecnologie.
È, inoltre, indirizzato ai dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni che, partecipando al processo di digitalizzazione dei documenti amministrativi, attuano la transizione dall’ambiente cartaceo all’ambiente digitale.

Contenuti
Nell’ambito del Master sono trattati i seguenti temi:

  • Classificazioni del sapere;
  • Struttura e lemmatizzazione dei saperi;
  • Tipologia di documenti (testi, documenti fotografici e audiovisivi, cartografici e musicali, multimedia);
  • Standard e formati internazionali di descrizione per biblioteche e archivi;
  • Strategie di indicizzazione informatica dei testi;
  • Analisi concettuale e controllo terminologico;
  • Linguaggio e struttura delle classificazioni;
  • Indicizzazione e classificazione in ambito archivistico-documentario;
  • Metadati descrittivi e gestionali;
  • Architetture e modelli logici di biblioteche digitali;
  • Architetture e modelli logici di archivi digitali;
  • Web semantico;
  • Web 2.0;
  • Aspetti conservativi connessi all’impiego di software e del sistema web;
  • Flussi documentali;
  • Firma digitale;
  • Protocollo informatico;
  • Diritto informatico;
  • Diritto d’autore in ambiente digitale.