logo-uni-padova
MASTER IN VALUTAZIONE, FORMAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE. ANALISI ORGANIZZATIVA E INTERVENTI, PREVENZIONE DEL RISCHIO
Università degli Studi di Padova
Città Padova
Costo 3924,50 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Il Master in Valutazione, formazione e sviluppo delle risorse umane. Analisi organizzativa e interventi, prevenzione del rischio è un master di II livello, di durata annuale, promosso dai Dipartimenti di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata – FISPPA, in collaborazione con i Dipartimenti di Diritto Privato e Critica del Diritto – DPCD, Medicina Molecolare – DMM.

Obiettivi
Il Master si propone di formare specialisti nella gestione delle risorse umane, in grado di intervenire sulla persona e sulle organizzazioni negli ambiti della valutazione, della formazione e dello sviluppo nella prospettiva dell’efficienza/efficacia organizzativa, della prevenzione del rischio e della tutela della salute e della sicurezza, sia sotto il profilo psicologico sia sotto quelli giuridico-economico, medico ed etico-deontologico. La persona infatti è fattore centrale di produzione e nel contempo destinataria di ogni cura da parte dell’organizzazione affinché venga tutelata e valorizzata. Questa impostazione, in linea con le più recenti normative europee e nazionali, determina anche una sempre maggiore complessità e articolazione degli spazi professionali nell’ambito delle risorse umane.

Sbocchi occupazionali
Il Master in Valutazione, formazione e sviluppo delle risorse umane. Analisi organizzativa e interventi, prevenzione del rischio, sviluppando le conoscenze e le esperienze acquisite dagli allievi, ampie e diversificate, nei loro diversi percorsi formativi e nei loro contesti lavorativi, le traduce in specifiche competenze professionali, utili per operare nel settore della gestione delle risorse umane, e in particolare negli uffici del personale, negli ambiti della valutazione, della formazione e dello sviluppo, della prevenzione del rischio lavoro-correlato e della tutela della salute e della sicurezza. Gli allievi possono trovare inserimento in organizzazioni pubbliche e private, produttive e di servizi, profit e non profit, con funzioni di responsabilità o di collaborazione di elevato profilo o in qualità di liberi professionisti.
Il Master prevede l’attivazione di corsi singoli.

Contenuti
Valutazione, selezione, diagnosi organizzativa, prevenzione del rischio e interventi

  • Test psicodiagnostici
  • Teorie e tecniche dei test e psicometria
  • Deontologia ed etica nella selezione e nella gestione delle risorse umane
  • Psicologia e mondo del lavoro
  • Benessere individuale ed efficienza organizzativa: la valorizzazione dei fattori intangibili
  • Valutazione dei fattori di rischio e prevenzione del disagio organizzativo e professionale
  • Aspetti preventivi e di intervento per i rischi lavoro-correlati
  • Disabilità e qualità della vita e del lavoro

Formazione, apprendimento, orientamento e sviluppo professionale

  • Formazione continua e qualita’ della formazione. E-learning
  • Analisi della domanda nella formazione. Progettazione formativa
  • Valutazione degli interventi formativi
  • Lavoro di gruppo e gruppo di lavoro: il Team Management. Saper fare formazione
  • Teoria e applicazioni della learning organization

Aspetti giuridici ed economici nell’organizzazione del lavoro, garanzia e tutela della salute

  • Aspetti giuridici nell’organizzazione del lavoro in ambito privato
  • Aspetti giuridici nell’organizzazione del lavoro in ambito pubblico
  • Aspetti economici nell’organizzazione e nel mercato del lavoro
  • Prevenzione e sicurezza sul lavoro: dai contenuti alle norme
  • Teoria e pratica delle relazioni industriali.

Una opinione su “MASTER IN VALUTAZIONE, FORMAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE. ANALISI ORGANIZZATIVA E INTERVENTI, PREVENZIONE DEL RISCHIO”

  1. Elisa scrive:

    Ho frequentato questo Master e non posso che sconsigliarlo. Lezioni raffazzonate, prive di senso per chi non proviene da un percorso in ambito psicologico-formativo(anche se, quando fai il colloquio conoscitivo, ti dicono che è adatto a tutti)e inutili per chi invece ha già esperienza nel settore.Lo stage? Due mesi totalmente gratis in un’azienda scelta a casaccio, senza prospettive di nessun tipo e che, finite le mie ore, mi ha ringraziato e tanti saluti. Concluso il Master le tutor non hanno mantenuto contatti con gli studenti ne inviato proposte di lavoro (come invece accade in altri corsi post laurea). La classica trovata delle Università per spillare soldi a chi, in tempo di crisi, è disposto a sacrificare cospicui fondi per un’esperienza lavorativa.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *