logo-uni-padova
MASTER NUTRICEA IN NUTRIZIONE DI COMUNITÀ ED EDUCAZIONE ALIMENTARE
Università degli Studi di Padova
Città Padova
Costo 2774,50 €
Durata 10 Mesi
Stage NO

Il Master in Nutrizione di comunità ed educazione alimentare – NUTRICEA è un master di I livello proposto dal Dipartimento di Scienze Biomediche – DSB dell’Università degli Studi di Padova.

Obiettivi
Il Master in Nutrizione di comunità ed educazione alimentare – NUTRICEA opera nel campo della nutrizione sociale e dell’alimentazione consapevole per fornire sbocchi occupazionali nelle aree della nutrizione umana, con particolare riferimento alle problematiche connesse alla ristorazione collettiva di comunità, al controllo e alla sicurezza alimentare. L’obiettivo è far sì che i corsisti acquisiscano strumenti tali da rendere operative le linee guida e le indicazioni nutrizionali con senso critico e con competenze approfondite e aggiornate. Inoltre il Master formerà figure che, avendo acquisito tali conoscenze e capacità, saranno in grado di trasferire tutto ciò nei settori lavorativi, operando attivamente e propositivamente nell’ambito dell’educazione alimentare sia nel settore pubblico che privato.

Destinatari
Lauree vecchio ordinamento:
Biotecnologie agrarie-vegetali; biotecnologie agro-industriali;biotecnologie farmaceutiche; biotecnologie industriali; biotecnologie mediche; biotecnologie veterinarie; biotecnologie; chimica e tecnologia farmaceutiche; chimica industriale; chimica; farmacia; medicina e chirurgia; medicina veterinaria; odontoiatria e protesi dentaria;psicologia; scienze agrarie tropicali e sub-tropicali; scienze agrarie;scienze ambientali; scienze biologiche; scienze dell’educazione;scienze della formazione primaria; scienze della produzione animale;scienze della programmazione sanitaria; scienze delle preparazioni alimentari; scienze e tecnologie agrarie; scienze e tecnologie alimentari;scienze e tecnologie delle produzioni animali; scienze motorie; scienzenaturali; scienze turistiche

Classi delle lauree triennali:
Biotecnologie; professioni sanitarie della prevenzione; professioni sanitarie della riabilitazione; professioni sanitarie tecniche; professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica; scienze biologiche; scienze del turismo; scienze dell’educazione e della formazione; scienze delle attività motorie e sportive; scienze e tecniche psicologiche; scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali; scienze e tecnologie agrarie e forestali; scienze e tecnologie alimentari; scienze e tecnologie chimiche; scienze e tecnologie farmaceutiche scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura; scienze e tecnologie zootecniche e delle produzioni animali; scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali.

Diploma Universitario di durata triennale:
Analisi chimico-biologiche; biologia; biotecnologie agro-industriali; chimica; controllo di qualità nel settore industriale farmaceutico; dietista; dietologia e dietetica applicata; economia del sistema agro-alimentare e dell’ambiente; educatore nelle comunità infantili; educatori di comunità; educatori professionali; educazione fisica; fisioterapista; igiene e sanità animale; igienista dentale; infermiere; informatori medico-scientifici; informazione scientifica sul farmaco; operatore turistico; ostetrica/o; produzioni animali; produzioni vegetali; scienze ambientali; scienze infermieristiche; tecniche erboristiche; tecniche forestali; tecnici in biotecnologie; tecnico di laboratorio biomedico; tecnico di neurofisiopatologia; tecnico sanitario di laboratorio biomedico; tecnologie alimentari; tecnologie farmaceutiche; tecnologie industriali e dei materiali; terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva; terapista della riabilitazione della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva; terapista della riabilitazione; viticoltura ed enologia

Classi delle lauree specialistiche D.M. 509:
Biologia; biotecnologie agrarie; biotecnologie industriali; biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche; farmacia e farmacia industriale; medicina e chirurgia; medicina veterinaria; odontoiatria e protesi dentaria; organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie; progettazione e gestione dei sistemi turistici; programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi; psicologia; scienze chimiche; scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua; scienze della natura; scienze della nutrizione umana; scienze delle professioni sanitarie della prevenzione; scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione; scienze delle professioni sanitarie tecniche; scienze e gestione delle risorse rurali e forestali; scienze e tecnica dello sport; scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative; scienze e tecnologie agrarie; scienze e tecnologie agroalimentari; scienze e tecnologie agrozootecniche; scienze infermieristiche e ostetriche; scienze pedagogiche

Classi delle lauree magistrali D.M. 270:
Biologia; biotecnologie agrarie; biotecnologie industriali; biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche; farmacia e farmacia industriale; medicina e chirurgia; medicina veterinaria; odontoiatria e protesi dentaria; organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie; programmazione e gestione dei servizi educativi; psicologia; scienze chimiche; scienze della natura; scienze della nutrizione umana; scienze delle professioni sanitarie della prevenzione; scienze delle professioni sanitarie tecniche; scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate; scienze e tecniche dello sport; scienze e tecnologie agrarie; scienze e tecnologie alimentari; scienze e tecnologie della chimica industriale; scienze e tecnologie forestali ed ambientali; scienze infermieristiche e ostetriche; scienze riabilitative delle professioni sanitarie

Scuola Regionale Infermieri più diploma di maturità di scuola media superiore/esame di stato di scuola secondaria di secondo grado.
Professioni sanitarie (L. 1/2002, art. 10 comma 1) più diploma di maturità di scuola media superiore/esame di stato di scuola secondaria di secondo grado.

Requisiti preferenziali:
Attività lavorativa documentata svolta presso strutture pubbliche di valutazione, indagine ed informazione nutrizionale ed alimentare.

Sbocchi occupazionali
I corsisti possono spendere la loro formazione ed esperienza acquisita trovando sbocchi occupazionali come consulenti o come operatori, in strutture pubbliche o private che accolgono comunità di persone. Potranno avere un ruolo come esperti provvedendo ad esigenze particolari, come nel caso di comunità di sportivi o avendo attenzione alla prevenzione e alla conservazione della salute, come nel caso delle mense scolastiche o delle case di riposo. La loro attività potrà essere preziosa per Enti pubblici (strutture regionali, provinciali e comunali, come ad esempio nel Servizio Sanitario Nazionale, nei settori dell’igiene degli alimenti e dell’educazione alimentare) e aziende private.

Note

Durata 10 mesi, da marzo a dicembre. Le lezioni frontali si terranno di venerdì e sabato mattina, fino a raggiungere 336 ore delle quali circa il 20% saranno erogate con sistemi informatici. Il project work è da svolgersi presso strutture preferenzialmente pubbliche ma anche private. Verifiche di accertamento del profitto: complessiva per tutti gli insegnamenti. Tipologia didattica:

  • Lezioni
  • Seminari
  • Testimonianze esperti
  • Lezioni a distanza
  • Project work
  • Prova finale: orale.
Sono previste visite di studio articolate lungo tutto il percorso formativo. All'interno di ciascuna visita sarà organizzata una didattica seminariale tenuta sia da docenti che da esperti esterni. Costo
  • 2.774,50 Euro.
  • Contributo d'iscrizione per corsisti disabili: Euro 423,12

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *