EXECUTIVE MASTER PMI E COMPETITIVITÀ
Università Cattolica del Sacro Cuore
Città Milano
Costo 7900 €
Durata 12 Mesi
Stage NO

Disegnato su misura per imprenditori, figli di imprenditori e manager impegnati nello sviluppo di piccole e medie imprese, L‘Executive Master PMI e Competitività ha le seguenti caratteristiche:

  • Compatibilità con l’attività lavorativa: solo 2 giornate d’aula per ogni insegnamento e il resto dell’apprendimento avviene tramite piattaforma web dedicata. Pertanto il partecipante decide dove e quando studiare nel mese che divide un incontro dall’altro.
  • Grande concretezza: costante sollecitazione a confrontare le problematiche emerse in aula con la realtà della propria impresa. Il progetto sul campo verrà realizzato su un aspetto rilevante per il futuro dell’impresa del partecipante così che imparando si fa qualcosa che poi resta all’azienda. Numerose occasioni di incontro con testimoni di casi aziendali di successo, grazie anche alla partnership con Cdo, Confapi e Associazione San Michele Valore Impresa. Professori di alto profilo specialisti delle PMI.
  • Ottica intergenerazionale: un intero modulo del Master è dedicato al passaggio generazionale. La partecipazione dell’imprenditore e del figlio (o collaboratore) – favorita dalle forti agevolazioni economiche per il secondo iscritto – consente un comune momento di riflessione e di analisi dell’impresa, con l’obiettivo di ripensare alla strategia, alla struttura organizzativa, ai sistemi di gestione.

Ogni anno il Master PMI e Competitività riceve feed-back molto positivi da parte dei partecipanti, che ne apprezzano sia l’impatto sul miglioramento della gestione aziendale sia la possibilità di realizzare nuovi progetti.

Obiettivi
Il Master alimenta le competenze necessarie per gestire i processi di crescita e di innovazione organizzativa e tecnologica, i rapporti con le banche e il passaggio generazionale nelle piccole e medie imprese.
Il Master sviluppa le competenze idonee per:

  • contribuire al posizionamento strategico di una piccola/media impresa
  • progettare e realizzare strategie di crescita nei mercati esteri
  • migliorare l’efficienza dei processi produttivi
  • valutare criticamente la situazione economico-finanziaria dell’impresa, anche nell’ottica di Basilea 2 (e Basilea 3)
  • selezionare e utilizzare gli strumenti finanziari più idonei a sostenere la strategia di crescita
  • sviluppare il capitale umano dell’impresa
  • alimentare le strategie di innovazione
  • ottimizzare i processi aziandali
  • comprendere e affrontare i problemi dell’interculturalità
  • gestire le criticità finanziarie, organizzative e umane poste dal passaggio generazionale.

Destinatari
Il Master PMI e competitività si rivolge principalmente a:

  • imprenditori che, pur continuando nel loro impegno, intendono dedicare tempo ed energie a consolidare le proprie competenze e a ripensare in modo critico all’assetto della propria impresa, in vista di un importante salto in avanti;
  • figli di imprenditori che si preparano ad assumere crescenti responsabilità nell’impresa, anche in vista del passaggio generazionale;
  • collaboratori dell’imprenditore dotati di alto potenziale, destinati ad assumere in futuro un ruolo sempre più rilevante nell’impresa.

Contenuti
Il percorso formativo del Master si articola in 9 moduli di seguito illustrati:

  1. Strategia d’impresa – Il modulo è finalizzato a comprendere i punti di forza e debolezza del modello imprenditoriale delle PMI, le sue strategie competitive, le logiche e le criticità dei percorsi di sviluppo. La gestione strategica è tesa a conseguire il vantaggio competitivo tramite la conoscenza sia dei fattori interni all’impresa (obiettivi e valori, risorse e competenze, struttura e sistemi organizzativi), sia dei fattori esterni (concorrenti, clienti, fornitori, ecc.) con particolare attenzione ai processi di internazionalizzazione e di globalizzazione delle imprese.
  2. Marketing per le PMI – Il modulo identifica le strategie da adottare per sviluppare efficacemente l’impresa sui mercati di sbocco e assicurare così la soddisfazione e la fedeltà del cliente della PMI. L’obiettivo è quello di sviluppare le competenze di marketing necessarie per pianificare l’azione commerciale in Italia e all’estero, anche avvalendosi di partnership con altre imprese.
  3. Contabilità e bilancio – Il corso ha l’obiettivo di introdurre le logiche di costruzione, le finalità e la struttura del bilancio civilistico e le principali tecniche di analisi di bilancio, volte alla valutazione delle dinamiche economiche, patrimoniali e finanziarie. In particolare verranno approfonditi: gli schemi di riclassificazione di conto economico e stato patrimoniale; i principali indici di solidità, liquidità e redditività; la struttura, l’interpretazione e le logiche per la preparazione del rendiconto finanziario.
  4. Organizzazione e risorse umane – L’obiettivo del modulo è fornire ai partecipanti il know-how delle tematiche relative alla gestione della risorsa umana nelle PMI, affrontando concetti come la motivazione, la leadership, la gestione del cambiamento, la comunicazione. Il corso ha lo scopo di sviluppare le abilità manageriali necessarie per comprendere nel dettaglio e in modo completo l’importanza delle risorse umane in un contesto complesso e nella prospettiva internazionale.
  5. Programmazione e controllo – Il modulo è finalizzato a comprendere le finalità dei sistemi di programmazione e controllo nonché il contributo che essi possono assicurare all’attività di direzione aziendale. Con particolare riferimento al contesto imprenditoriale tipico delle PMI, verranno analizzati sia i criteri di progettazione sia le concrete modalità di utilizzo degli strumenti necessari al loro funzionamento (contabilità analitica, budget, reporting) e la loro effettiva capacità di supportare il decision making aziendale.
  6. Transizione generazionale – Il modulo analizza le problematiche peculiari delle PMI nella delicata fase del passaggio generazionale. In particolare verrà affrontata la programmazione della gestione della successione dell’imprenditore nella piccola e media impresa, la rilevanza del processo e le strade che può prendere. Inoltre verranno messi a fuoco gli aspetti critici e le aree da presidiare. Da ultimo si vedrà come impostare un piano che sia compatibile con il più ampio sviluppo della strategia dell’azienda.
  7. Finanza per le PMI – Scopo del modulo è sviluppare le conoscenze necessarie a gestire sotto il profilo finanziario i processi di crescita e di internazionalizzazione delle PMI. Il primo tema affrontato è l’analisi della gestione finanziaria d’impresa, in cui si mettono a fuoco le specificità delle PMI e l’evoluzione dei bisogni finanziari per la crescita. A completamento del modulo, verranno presentati gli strumenti e le tecniche per la gestione dei rischi finanziari nei mercati esteri.
  8. Operations management – L’obiettivo del corso è quello di introdurre i partecipanti al linguaggio, alle basi teoriche e alle prassi fondamentali del Supply Chain Management e di illustrare le principali problematiche che si incontrano nella progettazione e nella gestione dei processi aziendali di approvvigionamento, produzione e distribuzione di beni e servizi. Insieme agli aspetti economici, finanziari, organizzativi e strategici, la comprensione dei processi e delle dinamiche aziendali è un elemento fondamentale ai fini della crescita delle capacità gestionali e pertanto delle performance.
  9. Business plan – Il corso ha l’obiettivo di trasferire le conoscenze fondamentali per la costruzione di un business plan, con particolare riferimento all’ingresso in nuovi mercati. I contenuti di un business plan saranno illustrati nei suoi aspetti sia qualitativi (analisi del sistema competitivo e stima del mercato potenziale, scelte riguardanti il sistema d’offerta e la struttura aziendale) sia quantitativi, legati alle valutazioni di fattibilità economico-finanziaria. Verranno esaminati i problemi legati all’attività di business sia per attività in fase di start-up sia per lo sviluppo di nuovi business all’interno di imprese già esistenti.

Note

Durata 12 mesi di formazione costituita da 22 giornate d'aula e formazione a distanza + 2 mesi di project work. 2 giornate al mese in Università Cattolica a Milano. Il Master inizierà a marzo e finirà a giugno dell'anno successivo. I precorsi di Economia aziendale, previsti per coloro che non sono in possesso di una laurea in Economia, saranno disponibile on-line a partire da marzo. Gli incontri in aula e la formazione a distanza si susseguiranno secondo la seguente modalità: LEZIONI IN AULA

  • giovedì, dalle ore 10,00 alle ore 19,00
  • venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 17,00
Presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, secondo il calendario (scarica il calendario della VII edizione). In alcuni moduli la sera del giovedì è dedicata agli incontri con gli imprenditori e alle focus area. FORMAZIONE A DISTANZA La formazione a distanza (FAD) avviene tramite l'ausilio di una piattaforma LMS (Learning Management System) attraverso cui è possibile usufruire di un percorso di unità didattiche articolate in:
  • video-lezioni;
  • video-casi aziendali;
  • materiali didattici, letture, case history, ecc;
  • esercitazioni scadenziate;
  • test di autovalutazione.
Borse di studio e finanziamenti Grazie agli accordi presi con alcune associazioni di categoria è possibile usufruire di borse di studio a copertura parziale della tassa di iscrizione. I candidati di giovane età possono godere dei prestiti d'onore offerti da Intesa SanPaolo: www.intesabridge.it Altri prestiti d'onore per la frequenza ai master sono offerti da Banca Sella. BORSE DI STUDIO PER IMPRENDITORI AGRICOLI Un master per imprenditori delle piccole e medie imprese e una borsa di studio per imprenditori agricoli: un mix perfetto per far crescere la tua impresa a costo zero. Le borse di studio sono offerte dal Ministero delle politiche agricole e forestali. Esse coprono tutto il costo del master (e anche l'eventuale quota del secondo iscritto) e sono disponibili per:
  • imprenditori agricoli o coadiuvanti nell'ambito di un'impresa agricola familiare di cui all'art. 230 bis c.c.;
  • con Laurea almeno Triennale e un'età inferiore ai quarant'anni;
  • che hanno presentato domanda di ammissione alla frequenza di un master universitario
Per accedere al finanziamento occorre presentare domanda di borsa di studio secondo le indicazioni del bando scaricabile cliccando qui. FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI Le aziende hanno un'importante opportunità per finanziare la formazione dei collaboratori tramite i fondi interprofessionali: alcuni Fondi (Fondimpresa, FonCoop ad esempio) offrono un sistema di gestione personalizzato consentendo alle aziende di accumulare le risorse contributive su un proprio conto in modo da poter presentare i piani formativi in qualunque momento senza il tramite degli avvisi. In questo caso anche l'impegno della progettazione diventa meno oneroso perché si possono presentare piani che prevedono l'utilizzo di corsi già esistenti e nel caso dei piani individuali i master universitari (o singoli moduli didattici dei master) sono accessibili anche per un solo dipendente interessato ad una crescita professionale attraverso la formazione. FONDI DIRIGENTI PMI Il Fondo Dirigenti PMI è il fondo per la formazione professionale continua dei dirigenti, costituito da CONFAPI e da FEDERMANAGER il 2 luglio 2003 e riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con D.M. 221/1/2003 del 4 agosto 2003. Il Master è accreditato nel Catalogo Interregionale dell'Alta Formazione 2012. I residenti delle regioni Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Valle d'Aosta e Veneto possono richiedere voucher dell'importo massimo di € 6.000 a copertura del costo di iscrizione. Il finanziamento attraverso il voucher non è compatibile con altri tipi di cofinanziamento, quali borse di studio, sconti, earlybird, rimborsi spese,ecc.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *