MASTER IN ARCHITETTURA DELL’INFORMAZIONE
Università per Stranieri di Perugia
Città Perugia
Costo 4000 €
Durata 9 Mesi
Stage SI

L’architettura dell’informazione è un sapere trasversale il cui obiettivo è organizzare informazioni, servizi e percorsi all’interno di spazi complessi – sia digitali sia fisici – per migliorare l’interazione uomo-informazione e uomo-ambiente.

Perché scegliere questo master?
Il Master in architettura dell’informazione è un master universitario di 1 livello:

  • 1500 ore, corrispondenti a 60 crediti formativi
  • 90% dei docenti formato da professionisti del settore
  • taglio pratico-applicativo.

Perché un master in architettura dell’informazione?
Il Master risponde alla domanda crescente di professionisti in grado di strutturare l’informazione (a tutti i livelli) in modo che sia facilmente trovabile e usabile. Professionisti capaci cioè di organizzare spazi, flussi e servizi informativi per renderli a misura d’uomo, sia in contesti digitali sia fisici.
In tutta Europa e nei continenti più industrializzati esistono corsi di laurea e master dedicati specificamente all’architettura dell’informazione. Solo l’Italia mancava all’appello. Ecco una mappa della formazione nei paesi europei ed extra-europei.
Il sovraccarico informativo (information overload) che contraddistingue la società contemporanea, infatti, rende sempre più strategico il ruolo dell’architetto dell’informazione. Egli ha l’obiettivo di migliorare l’interazione uomo-informazione e uomo-ambiente, organizzando l’informazione in modo funzionale alle necessità e agli obiettivi delle persone (user experience).
Questo tipo di competenza è strategica non soltanto nel settore del web e dei nuovi dispositivi mobili, ma anche in quello dei processi aziendali, della valorizzazione del territorio e dei beni culturali, dell’editoria digitale e dei media in genere.
La convergenza fra media tradizionali e media digitali (cross-medialità), infatti, e quella fra atomi e bit (cross-canalità, ubiquitous computing) rende sempre più sfumati i confini tra fisico e digitale, tra vecchi e nuovi media. Anzi, questa ibridazione dà oggi la possibilità di impiegare le tecnologie digitali, sempre più ubique e pervasive, per migliorare l’esperienza e l’interazione uomo-informazione in tutti i contesti della nostra vita quotidiana: la città, i sistemi di trasporto, l’orientamento all’interno di spazi complessi come ospedali, musei, aeroporti e così via. Si parla in questo senso di architettura dell’informazione pervasiva.

Destinatari
Il master è rivolto a laureati in possesso di laurea triennale (nuovo ordinamento) o quadriennale (vecchio ordinamento) o di titolo di studio equivalente ottenuto all’estero.
Sono ammessi al master da un minimo di 18 a un massimo di 30 partecipanti.
Sono inoltre ammessi:

  • fino a 10 uditori alla fase d’aula, che potranno partecipare a tutte le attività di didattica frontale
  • fino a 10 uditori a singoli moduli per ciascuna delle materie previste dal piano didattico.

Sbocchi occupazionali
L’architetto dell’informazione è una figura piuttosto trasversale che trova collocazione in:

  • aziende informatiche
  • agenzie web o di comunicazione
  • società di consulenza
  • area comunicazione e marketing o area sistemi informativi interne ad aziende pubbliche o private, indipendentemente dal settore in cui operano (in tal caso l’architetto dell’informazione cura i sistemi informativi interni all’azienda e si interfaccia con eventuali fornitori esterni)
  • grande distribuzione
  • editoria e media.

Contenuti
Apprendere facendo: questa è la formula del master. La didattica segue queste fasi:

  • lezioni teoriche frontali (necessarie, ma ridotte al minimo indispensabile)
  • esercitazioni e workshop
  • conferenze di specialisti del settore
  • stage e sviluppo di un project work individuale.

Attraverso il master imparerai a:

  • valutare l’architettura dell’informazione di sistemi informativi esistenti, sia fisici sia digitali
  • progettare o ri-progettare l’architettura informativa di un sistema
  • gestire un progetto di architettura dell’informazione di medio-grandi dimensioni (fasi, metodi e documentazione prodotta)
  • usare ubiquitous computing e internet of things per arricchire l’esperienza nei luoghi fisici (smart environment, smart city).

Programma dettagliato

Basi

  • Knowledge organization
  • Search engine optimization (SEO) e web analytics
  • Design delle interfacce
  • Scrivere per il web e per i social media
  • Content management systems (CMS) e responsive design.

Progettare l’architettura dell’informazione

  • Fasi e documenti del progetto
  • Rapid prototyping
  • HTML 5 e CSS 3
  • Progettare e testare l’architettura informativa con utenti
  • Basi neurologiche del design.

L’architettura dell’informazione oltre il web

  • Architettura dell’informazione pervasiva & cross-channel user experience
  • Cross-medialità
  • Architettura dell’informazione e media audiovisivi (tv, cinema, videogame)
  • Gamification
  • Architettura dell’informazione e stampa online
  • Social network
  • Social, local, mobile: i social network geolocalizzati
  • Social network per la politica e il giornalismo.

Testimonianze

  • Testimonianze di professionisti del settore.

Note

Durata Il Master prevede un impegno di 1500 ore articolate in 366 ore di attività didattica d’aula, 480 ore di stage e 654 ore di studio individuale ed assistito ed elaborazione del project work. A tale impegno orario complessivo corrispondono 60 crediti formativi universitari. La parte d’aula, che si svolgerà tra aprile e luglio, impegnerà i corsisti prevalentemente dal lunedì al giovedì con un impegno orario minimo di sei ore al giorno. Il periodo di stage avrà inizio a partire dal mese di settembre. Il master si concluderà entro il gennaio successivo. Stage Da 3 a 6 mesi. Lo stage ha lo scopo di permettere agli studenti un confronto continuativo e approfondito con progetti concreti; apprendere le dinamiche della vita aziendale, i flussi di lavoro, la relazione con i clienti e col team di lavoro interno Costo La tassa di iscrizione al Master è stabilita in Euro 4.000,00 comprensiva del contributo per la prova finale e per il rilascio e spedizione della pergamena.

  •  Uditori a singoli moduli: il costo di iscrizione è di euro 500,00 a modulo.
  • Uditori alla fase d’aula: il costo di iscrizione è di euro 2.000,00.
Borse di studio e finanziamenti L’Ateneo mette a disposizione n. 3 borse di studio a copertura parziale (50%) del contributo di iscrizione al Master. Dette borse di studio saranno attribuite ai primi tre candidati utilmente collocati nella graduatoria degli ammessi al Master. I vincitori delle borse di studio saranno tenuti al pagamento della sola I rata di € 2.000,00.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *