MASTER IN CREDIT MANAGEMENT & RELATIONSHIP BANKING
Istituto di Studi Bancari Lucca
Città Bologna Lucca
Costo
Durata Mesi
Stage SI

Il quadro europeo ha confermato la capacità del sistema bancario italiano di assorbire gli effetti della crisi economica meglio degli altri. Le ragioni di questo risultato sono da ricercare in un modello di business più tradizionale rispetto a quello, tipicamente anglosassone, della banca d’investimento.
“Il relationship banking” nel nostro sistema ha consentito di disporre d’informazioni qualitativamente migliori rispetto ai parametri di Basilea 2 e le nostre banche hanno dimostrato una maggiore disponibilità a seguire le imprese maggiormente conosciute indipendentemente dal loro debito. Tuttavia, nell’interesse della tenuta del sistema bancario e soprattutto di quelle aziende che ad esso si rivolgono, è indispensabile che, le banche continuino a fare “il loro dovere” in modo selettivo.
Diventa pertanto indispensabile lo sviluppo delle competenze e della professionalità delle risorse preposte alla gestione dei rapporti con le imprese, grazie anche ad un approccio proattivo da affiancare ai più sosfisticati strumenti di monitoraggio del rischio di credito.
Il Master in Credit Management & Relationship Banking vuol rappresentare una guida per l’intero processo del credito, dalla richiesta del cliente alla definizione del fabbisogno da parte della banca, dalla selezione delle informazioni a quella delle garanzie e delle forme tecniche di affidamento, dal monitoraggio del cliente durante la vita del rapporto creditizio all’individuazione di quei segnali, premonitori del deterioramento della qualità dell’affidamento.

Obiettivi
Il Master in Credit Management & Relationship Banking si pone come obiettivi:

  • Fornire i fondamentali per un’impostazione giuridicamente corretta del rapporto di affidamento (istruttoria e garanzie) ed un aggiornamento delle attuali disposizioni che rilevano nelle operazioni con le imprese.
  • Fornire le conoscenze per comprendere i processi gestionali delle imprese.
  • Fornire le conoscenze per valutare le imprese sotto il profilo quantitativo (equilibrio patrimoniale, finanziario ed economico) attraverso l’utilizzo dei dati di bilancio.
  • Integrare l’analisi quantitativa con lo sviluppo di un’analisi applicata al contesto in cui operano il cliente ed il gestore.
  • Fornire un focus sulle small business.
  • Approfondire il tema della valutazione della rischiosità dei gruppi aziendali e delle imprese appartenenti a gruppi.
  • Consentire ai partecipanti di cogliere le opportunità di sviluppo presenti nel rapporto Banca-Impresa in una logica di Corporate Finance.
  • Fornire le conoscenze richieste per individuare con un adeguato anticipo le possibili posizioni a rischio, attraverso segnali rilevabili dall’interno e dall’esterno, ed adottare i comportamenti richiesti in caso di tutela e recupero del credito.
  • Incrementare complessivamente il grado di efficienza nei processi di attività relativi alla concessione del credito e alla gestione della relazione affidata.
  • Favorire comportamenti suscettibili di dare un significativo contributo al regolare e proficuo svolgimento del rapporto anche ai fini di assistenza e sviluppo.

Destinatari
Il Master in Credit Management & Relationship Banking è un percorso formativo rivolto a giovani laureati in discipline economico/giuridiche che desiderano acquisire una qualificata preparazione sulla gestione del credito presentandosi alle banche con conoscenze e competenze specifiche.

Note

Durata 300 ore d'aula + 3/6 mesi di stage Stage Lo stage è parte integrante del percorso di Master e come tale:

  • è garantito a tutti i partecipanti
  • costituisce un requisito indispensabile per ottenere il rilascio del Diploma di Master.
È un periodo di formazione sul campo in un contesto lavorativo reale, con lo scopo di acquisire una conoscenza diretta del mondo del lavoro e una professionalità specifica al tipo di Master che si è frequentato. Si tratta di una concreta opportunità lavorativa e rappresenta un’occasione per stabilire relazioni utili per il futuro. Non è un rapporto di lavoro e pertanto non sono previsti retribuzione e contributi previdenziali. Alcune aziende prevedono, tuttavia, un rimborso spese e alcuni benefit. È invece obbligatoria l’assicurazione INAIL contro gli infortuni sul lavoro e un’assicurazione per la responsabilità civile verso terzi. Dopo la fase d' aula, iniziano i colloqui con le banche/aziende per l’inserimento in stage dei partecipanti: a tal fine sono previsti incontri di formazione per superare le prove di selezione (test e colloqui). I soggetti coinvolti sono 3:
  1. lo stagista
  2. la banca/azienda dove si svolge lo stage
  3. ISB che ne guida lo svolgimento garantendone il buon funzionamento.
Il tirocinante è affiancato in azienda da un tutor con funzioni didattiche e organizzative relative alle attività svolte. Alla fine dello stage viene rilasciata una dichiarazione relativa all’attività svolta e alle competenze acquisite. Sedi del master Lucca e Bologna

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *