MASTER IN CRITICA GIORNALISTICA
Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio d'Amico"
Città Roma
Costo 2900 €
Durata 6 Mesi
Stage SI

Il Master in Critica Giornalistica, organizzato dall’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, fornisce, grazie alla peculiarità degli insegnamenti previsti, al tirocinio giornalistico riservato agli allievi ed all’alta professionalità dei docenti impiegati, un importante titolo di studio ed un’elevata specializzazione per coloro che vogliono entrare concretamente nel mondo del giornalismo e della gestione degli uffici stampa dello spettacolo.

Obiettivi

  • approfondire le teorie e le metodologie di analisi dei linguaggi espressivi e delle tecniche utilizzate nelle arti visive, nel cinema, nella musica e nello spettacolo dal vivo;ù
  • fornire un metodo per la ricerca e l’elaborazione delle informazioni necessarie a recensire specifici fenomeni, percorsi, tematiche e approfondimenti riguardanti il teatro, il cinema, la musica e le arti performative in genere;
  • fornire gli strumenti metodologici per la stesura di una critica dello spettacolo soffermandosi anche sul rapporto testo-spettacolo;
  • promuovere la conoscenza delle caratteristiche tecniche e organizzative dell’informazione e della comunicazione, attraverso l’analisi dei vari media;a cogliere pienamente le possibilità del mezzo informativo sviluppando la conoscenza delle sue specificità;
  • approfondire la conoscenza e l’utilizzo delle tecniche della comunicazione in ambito teatrale, cinematografico, televisivo e musicale; acquisire le tecniche essenziali per la redazione di un servizio giornalistico per la carta stampata, la radio, la televisione e la stampa web;
  • innovare e potenziare la didattica della scrittura critica attraverso le varie forme di comunicazione;
  • creare un legame inscindibile tra teoria e pratica, storia e attualità, teatro di tradizione e nuovi linguaggi della scena, ampliando lo sguardo al cinema, alla radio, alla televisione, a internet, alle comunicazioni di massa
  • potenziare le capacità di osservazione, di analisi e di critica dello spettacolo contemporaneo;
  • far acquisire conoscenze specifiche ed approfondite, relative alla storia dei diversi contesti storico culturali e sociali di produzione e fruizione delle arti performative, del cinema, della musica e dello spettacolo.

Destinatari
Il numero complessivo degli allievi è fissato in 25 unità.
Saranno ammessi alla frequenza del master, mediante selezione a numero chiuso i candidati in possesso dei seguenti titoli:

  • diplomati dell’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica e di altre istituzioni afferenti all’Alta Formazione Artistica e Musicale legalmente riconosciute dal Ministero dell’Istruzione;
  • laureati di primo e secondo livello oppure di vecchio ordinamento, provenienti da facoltà universitarie ad indirizzo umanistico.

Contenuti
Il corso si avvale di docenti altamente qualificati e strutturati nei maggiori organi d’informazione italiani, esso si muove su due binari paralleli: da una parte le lezioni di critica teatrale, cinematografica, televisiva e musicale e dall’altra le lezioni di giornalismo, a far da corollario al programma didattico una serie di incontri e workshop con volti e nomi noti della critica e del giornalismo del nostro Paese.

Istituzioni di regia teatrale, Elementi di storia del teatro, Elementi di storia del cinema, Elementi di drammaturgia musicale, Elementi di regia televisiva, Elementi di storia del giornalismo ed Analisi del linguaggio giornalistico, Metodologia della critica teatrale ed analisi del testo drammaturgico, Metodologia della critica televisiva, Metodologia della critica cinematografica, Metodologia della critica musicale ed analisi della partitura del canto, Analisi del testo coreografico, Morfologia e critica della paraletteratura (fumetto, videogioco, cartoon), Teorie e tecniche della scrittura giornalistica, Etica, Deontologia e principi fondamentali della professione giornalistica, Giornalismo.

Note

Durata Il master si svolgerà da febbraio a settembre per una durata complessiva di 1500 ore (pari a 60 crediti formativi) suddivise in 220 ore di lezioni frontali in presenza, 500 ore di studio individuale, 600 ore di tirocinio giornalistico presso la testata giornalistica online “Recensito”, 180 ore di attività complementari (partecipazione a convegni, eventi culturali in genere, incontri e seminari volti ad approfondire le tematiche oggetto del master). Borse di studio e finanziamenti Il corso prevede l’assegnazione di sei borse di studio di cui una del valore di € 1.000,00 (euro mille/00), quattro del valore di € 500,00 (euro cinquecento/00) ciascuna e una del valore di € 250,00 (euro duecentocinquanta/00). Tutte le borse di studio saranno assegnate al termine del master secondo la graduatoria finale, che tiene presente l’intero percorso didattico effettuato dall’allievo/a e anche del punteggio assegnato in fase di selezione. Le borse di studio verranno quindi erogate a rimborso, al termine del master. Il giudizio della commissione didattica è da ritenersi insindacabile. La commissione valuterà l’assegnazione della borsa in base a questi parametri: conoscenze di base del candidato sulle tematiche del corso, esame valutativo del curriculum vitae, valutazione del colloquio di selezione, percorso didattico svolto durante il master, partecipazione alle attività didattiche, presenza e partecipazione alle lezioni, attività pratiche individuali e collettive, esercitazioni, condotta, valutazione conseguita durante gli esami finali svolti al termine del master.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *