MASTER IN DIRITTO DELLE AUTORITÀ INDIPENDENTI
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
Città Roma
Costo 4000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Presso la Facoltà di Giurisprudenza è attivato il Master Universitario di II livello in “Diritto delle Autorità Indipendenti”.

Obiettivi
Il Master universitario in Diritto delle autorità indipendenti si propone di formare giuristi d’impresa, avvocati, magistrati, funzionari e manager, fornendo loro una specifica preparazione nel diritto delle Autorità Indipendenti (protezione dei dati personali, contratti pubblici, comunicazioni, concorrenza, energia, mercati etc.). Saranno approfonditi tutti i possibili profili di interesse (poteri e competenze delle Autorità Indipendenti; rapporti tra Autorità Indipendenti, Istituzioni pubbliche e soggetti privati; contrattualistica; responsabilità civile; attività “paragiurisdizionale”). L’esperto in diritto delle Autorità Indipendenti si propone pertanto come una figura particolarmente qualificata, per operare all’interno di Istituzioni, enti pubblici e privati, studi professionali, sia italiani che europei.

Destinatari
Il Master è rivolto a laureati in discipline giuridiche, avvocati, magistrati, funzionari e manager. Requisito per l’ammissione al Master universitario è il possesso del titolo di laurea specialistica/magistrale in Giurisprudenza, Scienze politiche ed Economia e commercio o altro titolo ritenuto equipollente e idoneo dal Consiglio di Facoltà su proposta del Consiglio del Master. L’iscrizione al Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad altri corsi universitari. Il numero massimo di partecipanti al corso è pari a 75, il numero minimo è pari a 15.

Contenuti
Il Master ha la durata complessiva di 1 anno accademico.
L’attività formativa prevede n. 60 CFU, pari a n. 375 ore di attività didattica frontale, con la presenza di docenti (lezioni tradizionali ed altre attività interattive con i docenti).
Il Master si articola in tre moduli dedicati rispettivamente a:

  • Diritto pubblico delle Autorità Indipendenti. Profili comunitari e comparati (75 ore di lezione frontale – 12 crediti);
  • Diritto privato delle Autorità Indipendenti (200 ore di lezione frontale – 28 crediti);
  • Profili delle singole Autorità Indipendenti. L’attività “paragiurisdizionale” (75 ore di lezione frontale – 12 crediti).

Al termine gli studenti devono sostenere la discussione di un elaborato scritto, cui vengono attribuiti 8 crediti.

Note

Costo La partecipazione è subordinata al versamento di € 4000,00. Per coloro che risultino, da idonea documentazione, essere in situazione di handicap con una invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% è previsto l’esonero dal contributo di iscrizione e il pagamento di soli € 100,00 per l’intero corso. Gli aventi diritto devono presentare allo sportello della segreteria master, prima dell’immatricolazione, la documentazione che attesta la percentuale di invalidità. Borse di studio e finanziamenti Il Consiglio del Corso potrà deliberare, motivatamente e in casi particolari, la concessione di benefici economici a titolo di copertura totale o parziale della quota di iscrizione.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *