MASTER IN DISFUNZIONI COGNITIVE IN ETÀ EVOLUTIVA
ASAG - Alta Scuola di Psicologia "Agostino Gemelli"
Città Milano
Costo 4500 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Il Master è volto a far acquisire i concetti teorici di base a riguardo dei disturbi cognitivi in età evolutiva facendo riferimento alle conoscenze della neuropsicologia dello sviluppo, della psicologia e delle neuroscienze cognitive e della psicologia dell’apprendimento. Sono inoltre oggetto del Master le categorie diagnostiche; gli strumenti e le procedure per la valutazione delle capacità/difficoltà cognitive; i metodi e le tecniche per aiutare bambini e ragazzi a migliorare il proprio funzionamento cognitivo, superando i deficit che ne limitano le potenzialità.

Il Master in Disfunzioni cognitive in età evolutiva: Assessment e intervento neuropsicologico per disturbi e difficoltà di apprendimento e disabilità intellettiva si propone, infine, di preparare i corsisti a progettare e condurre interventi rivolti a soggetti in età evolutiva che presentano disabilità intellettive e deficit nelle funzioni cognitive di base, disturbi specifici dell’apprendimento e difficoltà scolastiche e gestione disfunzionale dello studio.

A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove di valutazione sarà rilasciato il titolo di Master universitario di secondo livello “Disfunzioni cognitive in età evolutiva: Assessment e intervento neuropsicologico per disturbi e difficoltà di apprendimento e disabilità intellettiva”.

Destinatari
Il Master in Disfunzioni cognitive in età evolutiva è rivolto a psicologi in possesso del titolo di laurea quadriennale o quinquennale (vecchio ordinamento) o specialistica (nuovo ordinamento).
Il Master è rivolto anche a neuropsichiatri dell’infanzia e a medici che comprovano una preparazione di base sui temi della psicopatologia dell’infanzia e dell’adolescenza e una sufficiente preparazione di tipo psicologico.
Le domande di candidati in possesso di altra laurea, purché comunque di secondo livello o ciclo unico, potranno essere prese in considerazione se accompagnate da una documentazione che attesti una formazione e/o una competenza professionale analoga a quella di un laureato in Psicologia.
Il limite massimo degli ammessi è fissato a 35. Il Master sarà attivato solo se risulterà un minimo di 20 iscritti

Sbocchi occupazionali
Il Master in Disfunzioni cognitive in età evolutiva si prefigge di fornire una preparazione di tipo neuropsicologico per contesti di applicazione pratica. L’approccio clinico del percorso intende sottolineare le implicazioni psicologiche e comportamentali che accompagnano i disturbi e le difficoltà cognitive e che nello sviluppo hanno un’immediata ricaduta sulla qualità della vita del bambino e ragazzo in divenire.
Il master prepara a svolgere interventi, oltre che nella pratica professionale privata, nelle istituzioni sanitarie, scolastiche ed educative in ottica di prevenzione, diagnosi, abilitazione/riabilitazione.
La figura professionale formata in questo settore trova la sua naturale collocazione prevalentemente:

  • all’interno di strutture o centri che operano nell’ambito della diagnosi e riabilitazione dei disturbi pervasivi dello sviluppo o dei disturbi specifici dell’apprendimento;
  • nelle scuole e nei servizi socio-educativi in cui vi è la richiesta di attivare screening, percorsi diagnostici e di valutazione, interventi di personalizzazione della didattica e di supporto allo studio, iniziative di formazione degli operatori;
  • nei contesti di ricerca per la validazione di percorsi abilitativi e riabilitativi o nell’ambito di ricerche longitudinali;
  • nell’ambito dell’attività libero-professionale, come esperto, consulente o supervisore per attività diagnostiche e clinico-riabilitative.

Il piano delle attività previste dal Master tiene conto dei requisiti stabiliti dalla Regione Lombardia per essere autorizzati a compiere la certificazione di DSA (ossia formazione teorica di almeno 140 ore e competenza acquisita sul campo di almeno 300 ore).

Contenuti
Il piano delle attività previste dal Master tiene conto dei requisiti stabiliti dalla Regione Lombardia per essere autorizzati a compiere la certificazione di DSA (ossia formazione teorica di almeno 140 ore e competenza acquisita sul campo di almeno 300 ore).

Il master è strutturato in sei moduli.

  1. Il primo modulo fornisce il quadro concettuale entro cui organizzare le problematiche che interessano le funzioni cognitive in età evolutiva.
  2. Il secondo modulo è dedicato alle varie forme di disabilità cognitiva (incluso il ritardo mentale) che si associano soprattutto alle sindromi genetiche (Down, Williams, Rett, X-fragile, Delezione cromosoma 22) e ai disturbi pervasivi dello sviluppo (disturbi dello spettro autistico).
  3. Il terzo modulo affronta i deficit nelle funzioni cognitive di base: funzioni esecutive, attenzione (incluso il disturbo da deficit di attenzione e iperattività: ADHD), memoria, linguaggio, movimento (incluse le disprassie e il disturbo della coordinazione motoria).
  4. Il quarto modulo considera i disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) nell’area del linguaggio (dislessia, disgrafia, disortografia), della cognizione numerica (discalculia) e della cognizione spaziale (disturbo non verbale).
  5. Il quinto modulo prende in esame le diverse tipologie di difficoltà che si incontrano nell’apprendimento scolastico (difficoltà nella comprensione del testo, nella produzione verbale orale e scritta, nella soluzione dei problemi matematici) e l’organizzazione delle attività di studio, nonché i problemi emotivi, motivazionali e relazionali associati al basso rendimento scolastico.
  6. Il sesto modulo considera come in pratica si imposta e si conduce un intervento (analisi della domanda, fasi della diagnosi, progettazione, consulenza).

Le attività previste dal Master, e i relativi crediti, sono distribuite come riportato nel seguente prospetto:  

Incontri in presenza: 12 CFU; 300 ORE
Esercitazioni online su sito riservato: 2 CFU; 50 ORE
Produzione di elaborati con supervisione: 2 CFU; 50 ORE
Tirocinio: 12 CFU; 300 ORE
Elaborato finale: 4 CFU; 100 ORE
Approfondimento individuale: 28 CFU; 700 ORE
TOTALE: 60 CFU; 1500 ORE

Nei moduli, oltre alla presentazione degli elementi teorici, saranno esemplificati strumenti di valutazione; metodi e tecniche di intervento per abilitare, riabilitare, potenziare le funzioni cognitive; attività di laboratorio dedicati alla pratica diretta di test e training. Sono inoltre previste attività di role-playing, visione di filmati, discussione di casi, question time con il docente.
Per ciascun modulo sono assegnati compiti pratici da svolgere online ed è richiesta la produzione di elaborati scritti accompagnati da supervisione.
Il tirocinio professionalizzante prevede un periodo di attività supervisionata in una struttura presso cui si applicano procedure di assessment e di intervento cognitivo. La struttura potrà essere identificata tra quelle segnalate dagli organizzatori del Master oppure potrà essere autonomamente identificata dal corsista, previa approvazione da parte della Direzione del Master.
L’elaborato finale consiste nella realizzazione di un progetto di valutazione e/o intervento, anche con carattere di ricerca, in uno degli ambiti considerati dal Master. Tale progetto sarà documentato individualmente in un elaborato scritto e presentato e discusso in forma di poster.

Una piattaforma verrà utilizzata per supportare a distanza l’apprendimento rendendo disponibili online materiali di integrazione e approfondimento e permettendo ai corsisti di partecipare ad una community di apprendimento gestita da un tutor, che sarà presente a tutti gli incontri in presenza.

Note

Costo La quota di iscrizione complessiva è di € 4.500. I corsisti potranno fruire dei servizi bibliotecari dell’Università Cattolica, così come delle strutture del Laboratorio di Psicologia Cognitiva. Potranno inoltre usufruire dei servizi ristorativi (mensa) dell’Università. Coloro che ne abbiano necessità potranno anche alloggiare a prezzi contenuti presso la foresteria dell’Università. Borse di studio e finanziamenti Si fa infine presente che alcune Regioni mettono a disposizione un sostegno finanziario per coloro che frequentano master presso sedi esterne come l’Università Cattolica.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *