MASTER IN FINANZA DI PROGETTO E GESTIONE DELLE IMPRESE CONTRAENTI GENERALI
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
Città Roma
Costo 4000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Il Master universitario di I livello in Finanza di progetto e gestione delle imprese contraenti generali (Project Financing & General Contracting) si propone di “Creare figure professionali in grado di soddisfare la domanda di personale altamente qualificato che il crescente ricorso ad operazioni realizzate mediante l’approccio del Project Financing sta generando sul mercato del lavoro e che si concretizza nella richiesta di specifici profili professionali, quali project manager, il project controller, l’advisor finanziario per le banche, l’insurance advisor o Playng Broker per le assicurazioni, il responsabile di procedimento per le P.A”.

Destinatari
Requisito per l’ammissione al Master universitario in Finanza di progetto è il possesso del titolo di laurea almeno triennale in Economia, Statistica, Ingegneria Gestionale, Matematica, Fisica, o Laurea in Giurisprudenza o Architettura (o altri Corsi la cui idoneità sarà stabilita di volta in volta dal Consiglio del Master) nonché una positiva valutazione del curriculum del candidato da parte del Consiglio del Master e al superamento di un colloquio valutativo. Il numero massimo di partecipanti al corso è n. 20, il numero minimo è pari a n.6.

Contenuti
Lo studente dovrà impegnarsi in tutte le attività necessarie all’apprendimento (frequenza delle lezioni, studio individuale, predisposizione di progetti e/o partecipazione a stage) al fine di conseguire i crediti formativi richiesti. Al tempo stesso sarà assicurata un’adeguata omogeneità di contenuti ed approcci da parte dei docenti.
L’offerta è divisa in moduli. I moduli sono i seguenti:

  1. Analisi della domanda nel settore delle infrastrutture
  2. Analisi dell’offerta nel settore delle infrastrutture
  3. La normativa degli appalti pubblici
  4. La genesi delle operazioni di project financing e gli attori coinvolti
  5. General contractor ed internazionalizzazione
  6. Analisi finanziaria
  7. Forme miste di partnership pubblico/ privato
  8. Pianificazione e controllo integrato dei progetti
  9. L’articolazione di un’operazione di Project Financing e l’elaborazione del Piano Economico Finanziario
  10. La costituzione del SPV (Special Purpose Vehicle)
  11. Ruolo degli intermediari finanziari
  12. Schemi contrattuali di base: la convenzione di concessione
  13. Schemi contrattuali di base: il contratto – EPC (fase realizzativa)
  14. Schemi contrattuali di base – O&M ( fase gestionale)
  15. L’approccio economico quantitativo alla valutazione dei rischi
  16. Le strategie aziendali/ di progetto perseguibili per la gestione dei rischi
  17. Gli strumenti finanziari di copertura dei rischi
  18. Le garanzie finanziarie
  19. Il trasferimento dei rischi al comparto assicurativo
  20. Strumenti alternativi per il trasferimento dei rischi (sistemi ART- alternative risk transfer)
  21. Advanced risk management.

Note

Durata Il Corso di master ha la durata di un anno, corrispondente allo svolgimento delle attività necessarie per la maturazione di 60 crediti formativi,pari a 1500 ore. Il totale delle ore viene suddiviso come segue: 380 ore di attività didattica cosiddetta frontale, cioè con la presenza di docenti (in particolare: 300 ore per lezioni tradizionali, 40 ore per testimonianze aziendali, 40 ore per seminari panel); le restanti ore sono dedicate a stage o tirocini e/o alla redazione di un progetto o un elaborato, nonché allo studio o alla preparazione individuale. Stage Per gli studenti più meritevoli sono previsti stage presso operatori attivi nel campo del Project Financing o presso altre istituzioni. Ai partecipanti non coinvolti in attività di stage (ad es. in quanto impegnati in un'attività lavorativa incompatibile con lo stage), verrà proposto un progetto sostitutivo. Costo La partecipazione è subordinata al versamento di € 4.000,00. Per coloro che risultino, da idonea documentazione, essere in situazione di handicap con una invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% è previsto l’esonero dal contributo di iscrizione e il pagamento di soli € 100 per l’intero corso. Gli aventi diritto devono presentare allo sportello della segreteria master, prima dell’immatricolazione, la documentazione che attesta la percentuale di invalidità. Borse di studio e finanziamenti Per studenti che intendono pagare ratealmente e a condizioni estremamente vantaggiose, UniCredit Banca di Roma mette a disposizione il prodotto "Credit Express Master".

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *