MASTER IN FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE
LIUC Università "Cattaneo"
Città Castellanza (Varese)
Costo 2900 €
Durata Mesi
Stage SI

L’Università Carlo Cattaneo – LIUC, oltre ai corsi di Laurea in Economia Aziendale, Ingegneria Gestionale e Giurisprudenza, offre Master Universitari che rispondono all’esigenza di una più intensa specializzazione professionale. L’attività dell’Ateneo si fonda fin dalla sua nascita su un rapporto di stretta collaborazione con il mondo delle imprese e delle professioni e si caratterizza per una forte connotazione internazionale. La LIUC è stata tra le prime Università ad accogliere le istanze poste dalla Riforma Universitaria, orientando le proposte formative verso le esigenze operative della realtà aziendale. Ispirata, quindi, dalla Riforma Universitaria e grazie all’intensa collaborazione con il mondo imprenditoriale e con il contesto sanitario italiano, l’Università Carlo Cattaneo ha progettato e realizzato con successo vari Master Universitari, erogati dal CREMS – Centro di Ricerca in Economia e Management in Sanità e nel Sociale.

L’Università Carlo Cattaneo – LIUC, sorge per iniziativa delle imprese del territorio nella convinzione che la sempre più difficile sfida competitiva, in un mercato globale, possa essere vinta solo se si dispone di risorse professionali ben preparate. È importante la tecnologia, è importante l’organizzazione, ma ancora più importante è la capacità di indirizzare e gestire le imprese attraverso i cambiamenti e le trasformazioni. In quest’ottica, accanto ai corsi di laurea, l’ateneo ha organizzato le attività di ricerca e formazione nel management del settore sanitario attraverso il Centro di Ricerca in Economia e Management in Sanità (CREMS). Dal 2006, parallelamente ad altre iniziative, è stato attivato dal Centro il Master Universitario di I° Livello per le Funzioni di Coordinamento nell’area delle professioni infermieristiche/della professione ostetrica/delle professioni riabilitative/delle professioni tecniche della prevenzione.
Le principali caratteristiche delle Aziende Sanitarie possono essere sintetizzate attraverso:

  • il punto di vista istituzionale con la loro natura di servizio pubblico;
  • il punto di vista produttivo con l’erogazione di servizi complessi e personalizzati con risvolto sociale;
  • il punto di vista organizzativo con il carattere professionale.

L’evoluzione di queste Aziende, dall’aziendalizzazione alla regionalizzazione, dall’accreditamento ai contratti, richiede oggi un ruolo delle Professioni Sanitarie che unisca gli aspetti tecnico specialistici con quelli manageriali. Motivazione personale e competenze sono pertanto le variabili protagoniste dello scenario strategico della realtà sanitaria presente e rappresentano i punti di forza per una crescita professionale globale.
In questo contesto ed in analogia con il dettato del D.M. 509/99 e successive modificazioni, il Master Universitario di I° Livello per Funzioni di Coordinamento permette di far acquisire alle Professioni Sanitarie, il know-how e le capacità distintive necessarie per una crescita professionale rispondente alle esigenze aziendali delle équipe multidisciplinari, che governano la complessità assistenziale del nuovo millennio.

Obiettivi
Il Master Universitario di I° Livello per Funzioni di Coordinamento (di U.O. e Servizio) si propone di far acquisire competenze specifiche nell’area gestionale organizzativa, che si focalizza sull’interazione tra persone e contesto di lavoro.
Al termine del Master, il partecipante sarà in grado di:

  • produrre e realizzare schemi organizzativi innovativi per la gestione dei servizi sanitari;
  • gestire un sistema di sviluppo della risorsa umana, identificandone le necessità e i bisogni;
  • coordinare le risorse professionali, tecnologiche ed economiche;
  • progettare e gestire i processi di miglioramento della qualità;
  • sviluppare e controllare il sistema informativo e informatico;
  • diffondere la cultura e le competenze tipiche di coloro che ricoprono ruoli di responsabilità e che operano in contesti multiprofessionali ad alto tasso di innovazione;
  • migliorare il livello di complessità organizzativa e di conseguenza la fluidità dei processi assistenziali;
  • supervisionare specifici settori dell’organizzazione sanitaria;
  • utilizzare metodi e strumenti della ricerca nell’area dell’organizzazione e gestione dei servizi sanitari;
  • valutare l’impatto di differenti modelli teorici nell’operatività dell’organizzazione e gestione dei servizi sanitari;
  • sviluppare la capacità d’insegnamento per la specifica figura professionale nell’ambito delle attività tutoriali e di coordinamento del tirocinio nella formazione di base, complementare e permanente;
  • comunicare con chiarezza su problematiche di tipo organizzativo e sanitario con i propri collaboratori e con gli utenti;
  • analizzare criticamente gli aspetti etici e deontologici delle professioni dell’area sanitaria anche in una prospettiva di integrazioni multiprofessionali.

Destinatari
Il Master si rivolge alle 22 professioni sanitarie riconosciute nel SSN, raggruppate nelle 4 aree:

  • area delle professioni infermieristiche e della professione ostetrica (Infermieri ed Ostetrici);
  • area delle professioni tecniche della prevenzione (Tecnico della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro, Assistente Sanitario, etc…);
  • area delle professioni tecnico-sanitarie (Tecnico Audiometrista, Tecnico di Laboratorio Biomedico, Tecnico di Radiologia Medica, Tecnico di Neurofisiopatologia, Tecnico Ortopedico, Tecnico Audioprotesista, Tecnico della Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare, Igienista Dentale, Dietista, etc…);
  • area delle professioni riabilitative (Podologo, Fisioterapista, Logopedista, Ortottista e Assistente di Oftalmologia, Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Tecnico Riabilitazione Psichiatrica, Terapista Occupazionale, Educazione Professionale, etc…).

I concorsi di ammissione sono banditi con decreto rettorale.
I requisiti di ammissione sono il possesso di Laurea triennale e/o Diploma universitario e/o Diploma professionale equivalente al Titolo di Laurea, ai sensi della Legge N. 1 del 08/01/2002, purché uniti ad un diploma di maturità di durata quinquennale.

Sbocchi occupazionali
Per quanto concerne la valenza professionale del Master, il corso permette un arricchimento di conoscenze ormai indispensabili per chi intenda ricoprire attività di coordinamento di Unità Semplici, Complesse e Servizi nel settore Sanitario e Socio Sanitario.
Il titolo di Master ha valenza legale e segue tutte le indicazioni previste dal nuovo Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 1 Agosto 2007.
Il Master, inoltre, segue tutte le indicazioni previste dall’ Accordo, ai sensi, dell’articolo 6, comma 3, della Legge 1 Febbraio 2006, N. 43 e dell’articolo 4 del Decreto Legislativo 28 Agosto 1997, N. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sulla proposta del Ministro della salute concernente l’istituzione della funzione di coordinamento per i profili delle professioni sanitarie di cui all’articolo 6 della Legge 1 Febbraio 2006, N. 43. Punto 15bisB – Repertorio Atti n. 169/CSR.

Contenuti
L’iter formativo del Master prevede 3 fasi:

  • percorso comune;
  • percorso specialistico;
  • tirocinio formativo.

A) PERCORSO COMUNE
Il percorso comune si articola in 3 moduli didattici della durata complessiva di 328 ore. Non è prevista frequenza obbligatoria relativamente a questa parte, ad eccezione della prima giornata di presentazione del Master, a cui i discenti sono tenuti a partecipare interamente, pena l’impossibilità di conseguire il titolo di Master.
I moduli didattici del percorso comune sono:

  • Politiche di programmazione sanitaria aziendale e dei sistemi informativi;
  • La gestione dei processi, l’organizzazione delle Aziende Sanitarie e Socio Sanitarie e le professioni sanitarie basate sull’evidenza e sulla ricerca applicata;
  • Gestione e sviluppo delle risorse umane.

Per le ore senza obbligo di frequenza, a tutti gli iscritti verrà data la possibilità di usufruire a distanza dei corsi del Master. Ai partecipanti verranno infatti consegnati/inviati dei DiVX contenenti il filmato delle lezioni e materiale di approfondimento dei corsi con tempistiche adeguate per il corretto svolgimento degli esami di profitto.

B) PERCORSO SPECIALISTICO
L’ulteriore modulo di 48 ore sarà dedicato interamente all’approfondimento di materie specifiche delle professioni sanitarie. L’obiettivo didattico è quello di portare i discenti a saper sviluppare processi gestionali ed operativi di carattere innovativo. I partecipanti saranno invitati a seguire il modulo professionalizzante per almeno il 70% delle ore d’aula, pena l’impossibilità di conseguire il titolo di Master.
Il modulo specialistico si articola in quattro corsi da seguirsi in relazione alla propria area di appartenenza:

  • Organizzazione e innovazione gestionale nell’area delle professioni infermieristiche e della professione ostetrica;
  • Organizzazione e innovazione gestionale nell’area delle professioni tecniche della prevenzione;
  • Organizzazione e innovazione gestionale nell’area delle professioni tecnico sanitarie;
  • Organizzazione e innovazione gestionale nell’area delle professioni riabilitative.

C) TIROCINIO FORMATIVO
Il percorso formativo prevede come parte integrante obbligatoria del Master un tirocinio formativo della durata di almeno 500 ore, (che dovranno essere certificate dall’Azienda Ospitante), al termine del quale dovrà essere redatto un elaborato finale che verrà discusso e valutato in occasione della dissertazione finale. Il periodo di tirocinio formativo è volto all’acquisizione di competenze gestionali, organizzative e manageriali proprie delle funzioni di coordinamento.

Note

Borse di studio e finanziamenti I discenti possono richiedere eventuali forme di finanziamento. La concessione del finanziamento è sempre subordinata alle valutazioni dell'Istituto di credito. Gli Istituti di credito convenzionati con l'Università Carlo Cattaneo - LIUC sono:

  • Banca di Legnano
  • Banca Sella

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *