università degli studi di genova
MASTER IN GEOMATICA MARINA
Università degli Studi di Genova
Città Genova
Costo 2709 €
Durata 15 Mesi
Stage SI

Il Master in Geomatica Marina – Tecnologie avanzate applicate all’ambito marino ha l’obiettivo di fornire specifiche conoscenze nel settore della Geomatica Marina, nell’ottica di un più efficiente raccordo con le esigenze del mercato del lavoro e delle diverse realtà territoriali pubbliche e private, e di trasmettere ai partecipanti un’approfondita conoscenza di tutti gli aspetti teorici e pratici della Geomatica Marina, tale da consentire l’analisi di ogni questione correlata all’idrografia e alle scienze affini, per arrivare alla soluzione di problemi anche non convenzionali e alla capacità di assumere decisioni corrette ed efficaci.

Destinatari
Laureati in Ingegneria e Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. Ufficiali della Marina Militare e Ufficiali delle Marine Estere.
Possono essere ammessi laureati in discipline diverse, purché abbiano conoscenze e comprovata esperienza professionale ritenute affini al profilo del Master.

Sbocchi occupazionali
Il Master si propone di formare figure professionali polivalenti, con un profilo funzionale di elevata specializzazione tecnica, in grado di assolvere a compiti di alta responsabilità operativa e in grado di rispondere in maniera flessibile ad una domanda in rapida evoluzione sotto la spinta delle nuove tecnologie.

Il personale così formato potrà trovare impiego, nel settore privato, presso aziende specializzate nei seguenti campi di attività:

  • sfruttamento delle risorse marine
  • opere marittime portuali e costiere
  • lavori sottomarini: dragaggio, posa di cavi e condotte, fondazioni di opere marittime
  • produzione di strumentazione nautica
  • elaborazione di cartografia nautica.

Nel settore pubblico si configurano possibilità di impiego presso:

  • la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Servizio Idrologico
  • le Regioni, anche in relazione alla gestione del territorio costiero e delle acque interne nella prevenzione di calamità e negli interventi di soccorso
  • le Autorità portuali, in relazione ai compiti di programmazione, indirizzo e controllo
  • i vari livelli ed articolazioni del sistema organizzativo della Protezione civile
  • l’Istituto Idrografico della Marina.

Una volta acquisito il titolo di Master e dopo due anni di attività operativa, gli allievi potranno conseguire il brevetto di specialista idrografo di classe “A”, massimo titolo riconosciuto in ambito internazionale.

Contenuti
Il Master, della durata di 15 mesi, si articola in un percorso teorico, alternato ad esercitazioni pratiche a bordo di Unità Navali, e termina con l’elaborazione di un project work.

L’attività formativa, per un impegno di 552 ore articolate in lezioni frontali, esercitazioni e test, prevede tre indirizzi specialistici:

  1. Idrografia per la Cartografia Nautica: raccolta, elaborazione e rappresentazione di dati idrogeografici con particolare attenzione ai moderni sistemi di presentazione (carte elettroniche vettoriali e raster).
  2. Idrografia per la gestione delle Coste e dei Porti: rilievi geomorfologici, idrografici ed oceanografici in supporto alla gestione locale e portuale, alle opere di ingegneria costiera e alla gestione del territorio anche come indispensabile base per affrontare situazioni di emergenza.
  3. Telerilevamento: illustrazione di tutte le fasi di elaborazione, analisi e restituzione dei dati con principale riferimento alle applicazioni idro-oceanografiche con metodiche di telerilevamento attivo e passivo.

In presenza di partecipanti stranieri, le lezioni potranno essere tenute in lingua inglese.

Fasi
Oltre alla fase dedicata all’indirizzo specialistico sono previste due fasi introduttive di competenze generali e specifiche per tutti gli indirizzi:

Fase 1

  • Acustica per l’Idrografia
  • Idrografia I
  • Aspetti Legali dell’Idrografia
  • Geologia Marina per l’Idrografia
  • Geofisica Marina
  • Sistemi Informativi Geografici
  • Meteorologia
  • Oceanografia I
  • Geodesia Operativa

Fase 2

  • Oceanografia per l’Ingegneria costiera
  • Cartografia elettronica
  • Idrografia II
  • Geologia Marina
  • Cartografia Matematica
  • Geodesia Operativa II
  • Oceanografia II
  • Misure Oceanografiche
  • Fotogrammetria
  • Telerilevamento – Fondamentali
  • Telerilevamento – Applicazioni

Fase 3

  • Esercitazioni Pratiche a bordo di unità navali

Fase 4

  • Idrografia per la cartografia nautica
  • Idrografia per la gestione delle coste e dei porti
  • Telerilevamento
  • Stage

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *