MASTER IN MANAGEMENT DELLE IMPRESE BIOMEDICHE E BIOTECNOLOGICHE
Università Cattolica del Sacro Cuore
Città Roma
Costo 4000 €
Durata 6 Mesi
Stage SI

L’Università Cattolica del Sacro Cuore, su iniziativa dell’ALTEMS (Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari), della Facoltà di Economia e della Facoltà di Medicina e chirurgia e in collaborazione con il Policlinico Universitario “Agostino Gemelli”, istituisce la nuova edizione del Master universitario di primo livello in Management delle Imprese Biomediche e Biotecnologiche.

Il Master universitario ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore di attività.
Il Master universitario in “Management delle Imprese Biomediche e Biotecnologiche” ha lo scopo di fornire, a coloro che sono già in possesso di una laurea triennale o di una laurea specialistica/magistrale/magistrale a ciclo unico e sono interessati alle problematiche economico-gestionali nel settore sanitario allargato, una preparazione professionale che garantisca un pronto inserimento nel mondo del lavoro nell’ambito delle imprese che producono beni (elettromedicali, dispositivi medici, tecnologie, farmaci, presidi, biotecnologie, etc.) e servizi (sistemi informativi, servizi di supporto generali o tecnici) per le organizzazioni sanitarie pubbliche e private.
Il piano degli studi assicura la costruzione di un profilo professionale specificamente adatto alla gestione dei processi di innovazione di prodotto/servizio e di processo nell’ambito delle imprese operanti nell’indotto sanitario.
Lo studente durante il corso acquisirà competenze tecnico/gestionali, capacità relazionali, concettuali e direttive necessarie per una corretta gestione delle attività commerciali e di marketing in un settore nel quale l’azione imprenditoriale e di mercato si svolge nei confronti di istituzioni pubbliche e ha come ultimo riferimento la persona umana. A tal fine, faranno parte integrante del Master testimonianze provenienti sia da aziende dell’industria biomedica e biotecnologica, sia da associazioni professionali di riferimento.
Per queste peculiarità lo studente acquisirà tali competenze e capacità unitamente a quegli elementi di etica sociale e medica indispensabili per un corretto approccio alla gestione manageriale in questo settore.

Destinatari
Il Master in Management delle imprese biomediche e biotecnologiche è rivolto ai cittadini italiani e stranieri che siano in possesso della laurea di primo livello triennale conseguita presso una qualsiasi università italiana e che sia afferente ad una delle seguenti classi (ex Decreto Ministeriale 16 marzo 2007, “Determinazione delle classi delle lauree universitarie” e Decreto Interministeriale 19 febbraio 2009 “Determinazione della classi delle lauree delle professioni sanitarie”).

  • L/SNT1 Classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L/SNT2 Classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L/SNT3 Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L/SNT4 Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-9 Classe di Laurea in Ingegneria Industriale (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007)
  • L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007)
  • L-18 Classe delle lauree in scienze dell’economia e della gestione aziendale (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-16 Classe delle lauree in scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007)
  • L-25 Classe delle lauree in scienze e tecnologie agrarie e forestali (e titolo corrispondente ex DM 26 luglio 2007);
  • L-27 Classe delle lauree in scienze e tecnologie chimiche (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-29 Classe delle lauree in scienze e tecnologie farmaceutiche (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-30 Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-31 Classe delle lauree in scienze e tecnologie informatiche (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-32 Classe delle lauree in scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-33 Classe delle lauree in scienze economiche (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • LMG/01 Classe delle lauree in giurisprudenza (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-35 Classe delle lauree in scienze matematiche (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-41 Classe delle lauree in statistica (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007);
  • L-38 Classe delle lauree in scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali (e titolo corrispondente ex Allegato 2 DM 26 luglio 2007).

L’ammissione al Master si perfeziona tramite il superamento di una prova orale volta ad accertare le motivazioni e le conoscenze acquisite nel campo dell’organizzazione sanitaria in generale e la buona conoscenza della lingua inglese. Per essere ammessi al Master i candidati devono superare un punteggio minimo che sarà stabilito dalla Commissione esaminatrice prima dell’inizio della prova orale e dell’esame dei titoli. I candidati non idonei non potranno essere ammessi al Master.
Il numero massimo di posti disponibili nel Master universitario in “Management delle imprese biomediche e biotecnologiche” è di 40. Il numero minimo degli iscritti è 12.
A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove di valutazione sarà rilasciato un titolo di Master universitario di primo livello in “Management delle aziende biomediche e biotecnologiche”.
L’Università Cattolica del Sacro Cuore in riferimento al Master universitario in “Management delle imprese biomediche e biotecnologiche” prevede la possibilità di ammissione per candidati ritenuti idonei ma impossibilitati alla frequenza “full time” a fronte del contestuale impegno in attività lavorative qualificate e affini alle tematiche del Master. Detti candidati vengono definiti studenti “uditori”.
Al fine di poter conseguire il titolo di Master universitario di primo livello in “Management delle aziende biomediche e biotecnologiche”, gli studenti “uditori” dovranno in ogni caso: a) garantire il 20% delle lezioni in aula; b) conseguire gli esami di profitto con valutazione espressa in trentesimi; c) superare la valutazione complessiva e finale dell’intero programma, espressa in cinquantesimi con eventuale lode di cui al bando di concorso.
Gli studenti uditori sono tenuti al pagamento della tassa di iscrizione al Master di Euro 4.000,00, da versare con scadenze e modalità previste dal bando di concorso.
Per tutti gli altri aspetti, vanno fatte salve le indicazioni previste dal regolamento e normalmente applicate ai candidati ammessi.

Contenuti
Le attività didattiche si terranno presso la sede di Roma dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e saranno articolate in corsi fondamentali, corsi specialistici e testimonianze, per un totale di 60 CFU.
I corsi saranno distribuiti in cinque aree didattiche:

  • Area Quantitativa
  • Area Medica
  • Area Economica
  • Area Aziendale
  • Area Biotecnologie

L’attività formativa si completa con tirocini, lavori di gruppo ed elaborazione del progetto finale, studio di casi ed esercitazioni.

Note

Durata Il programma si articola secondo moduli didattici intensivi nel periodo compreso tra gennaio e giugno. A seguire inizierà un periodo di stage, della durata di circa 3 mesi, presso aziende, enti o istituzioni partner del Master al fine di favorire l'avvicinamento al mondo del lavoro volto a sviluppare il progetto formativo finale.

Una opinione su “MASTER IN MANAGEMENT DELLE IMPRESE BIOMEDICHE E BIOTECNOLOGICHE”

  1. Eleonora ha detto:

    Buongiorno,
    Sono una studentessa classe 1993 Che si sta per laureare in Biotechnologie medico-farmaceutiche a Pavia! Purtroppo il mio ritardo è dovuto ad impegni di lavoro costanti .. voglio intraprendere un cammino che completi l’aspetto sanitario con quello economico .. sono indecisa se fare gli ultimi due anni all’estero in una scuola specializzata per il management o iniziare un master come questo ! Accetto consigli !
    Eleonora

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *