MASTER IN MUSEOLOGIA, MUSEOGRAFIA E GESTIONE DEI BENI CULTURALI
Università Cattolica del Sacro Cuore
Città Milano
Costo 6000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Attraverso una formazione che integra le discipline economico-gestionali applicate al settore dei beni culturali con le discipline museologiche e museografiche, il Master in Museologia, Museografia e Gestione dei beni culturali fornisce gli strumenti per sviluppare le competenze necessarie ad un inserimento qualificato nell’ambito della gestione e valorizzazione del patrimonio culturale ed in particolare:  la capacità di analisi dell’identità del museo e la definizione delle strategie di sviluppo  la conoscenza dei modelli gestionali  l’acquisizione di strumenti manageriali (strategici ed operativi) per far fronte alle sfide del settore  la conoscenza dei fondamenti di diritto dei beni culturali  l’acquisizione delle basi dell’educazione museale  la conoscenza degli strumenti a supporto della fruizione museale Oltre a questi aspetti particolare attenzione sarà rivolta all’acquisizione di competenze quali:  problem solving  capacità di lavorare in gruppo  gestione di progetti culturali

Destinatari
Il Master, in lingua italiana e inglese, si rivolge in via prioritaria a  laureandi e laureati sia italiani provenienti dalle facoltà di Lettere e Filosofia, Economia, Architettura e DAMS, ma anche a coloro i quali a partire da facoltà diverse vogliano affrontare i cd museum studies e approfondire tematiche di gestione, a 360° dei beni culturali.
Condizione per l’accesso al master è l’ottima conoscenza della lingua inglese e una solida preparazione culturale.

Sbocchi occupazionali
Attraverso una formazione che integri le discipline economico-gestionali applicate al settore dei beni culturali, con le discipline museologiche e museografiche, il Master fornisce gli strumenti per sviluppare le competenze necessarie ad un inserimento qualificato nell’ambito della gestione e valorizzazione del patrimonio culturale.

Gli sbocchi professionali previsti sono legati essenzialmente alla complessa figura del direttore di museo, ma più in generale alle professioni che operano nell’ambito:

  • della gestione museale
  • della gestione e valorizzazione del patrimonio culturale (monumenti, archivi, musei d’impresa, biblioteche)
  • dell’erogazione di servizi aggiuntivi alla gestione museale (educazione museale e comunicazione)
  • della progettazione museale
  • dell’organizzazione e all’allestimento di collezioni temporanee e permanenti

Contenuti

CORSI DI ALLINEAMENTO E  INTRODUTTIVI 12 CFU (gennaio-marzo)
Museologia
Legislazione BB.CC.
Politiche Culturali
Museografia
Gestione museale

CORSI AVANZATI 12 CFU (aprile-maggio)
Museologia (temi di approfondimento)
Educazione museale
Museografia applicata
Marketing museale
Project management
Esercitazioni specifiche

LABORATORI E TESTIMONIANZE 12 CFU (maggio-luglio)
Testimonianze esperti dei settori
Testimonianze aziendali anche di settori collegati
Laboratori
Confronto in aula e a distanza su specifici temi

STAGE o altra attività concordata 10 CFU e ELABORAZIONE LAVORO FINALE 10 CFU (settembre-dicembre 2017)

Durante tutto il corso del Master i partecipanti avranno inoltre l’opportunità di visitare siti museali e confrontarsi sulle specifiche tematiche del corso.

Note

Durata Il master della durata di 1 anno, pari ad un impegno complessivo di 1500 ore e a 60 CFU, inizierà a gennaio e terminerà a dicembre. Le lezioni si svolgeranno dal giovedì al sabato mattina a settimane alternate a partire dal 26 gennaio 2017 fino al 08 luglio 2017, dalle 9.00 alle 18.00. Le lezioni frontali si terranno giovedì e venerdì tutto il giorno, sabato al mattino, a settimane alterne. Sono previsti inoltre degli incontri al sabato pomeriggio 7 settimane su 13 per un totale di 50 ore frontali al mese. E’ obbligatorio frequentare almeno il 75% delle lezioni in aula.

  • L’organizzazione didattica del Master prevede lezioni frontali, testimonianze di operatori qualificati ed esperti, laboratori di esercitazione per sviluppare le capacità progettuali in campo museale, lezioni presso diversi musei, visite di studio.
  • I lavori di gruppo potranno essere completati a distanza.
  • L'esperienza di stage non è obbligatoria; essa potrà essere svolta presso musei, enti e istituzioni che si occupano di gestione, valorizzazione e comunicazione del patrimonio culturale. La ricerca dell'ente presso il quale svolgere l'eventuale percorso formativo è a carico dello studente.
Stage Gli stage dovranno essere svolti presso musei (o altre istituzioni culturali) in affiancamento a professionisti che si occupano delle tematiche oggetto del Master (direttori di musei, esperti museologi, museografi, responsabili delle attività educative e conservatori piuttosto che responsabili amministrativi, marketing e sviluppo). Lo stage potrà essere svolto in Italia e all’estero, di norma, tra il mese di settembre e quello di dicembre.

3 opinioni su “MASTER IN MUSEOLOGIA, MUSEOGRAFIA E GESTIONE DEI BENI CULTURALI”

  1. Martina Fa ha detto:

    Mi piacerebbe avere opinioni su questo master da chi lo ha già frequentato.
    Le lezioni sono interessanti? La ricerca dello stage è guidate oppure si viene lasciati allo sbaraglio? Le prospettive di occupazione come sono?
    Mi sembra interessante, ma vorrei capire se investire tempo e denaro in questo percorso.

  2. Ciao Martina, vorrei sapere se hai avuto qualche riscontro riguardo il master. Anche io sono interessato ma prima di investirci dei soldi, vorrei capire se ci sono reali possibilità lavorative dopo.

  3. Leda ha detto:

    Esperienza positiva in merito alle lezioni, alle visite e all’Università Cattolica. Negativa per quanto riguarda la scelta dei luoghi che avrebbero potuto o dovuto ospitarci per lo stage in quanto la ricerca e scelta era affidata esclusivamente a noi. Prospettive lavorative successive scarse.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *