MASTER IN NEGOZIAZIONE TECNICA, VALUTAZIONE DEI RISCHI E GESTIONE E SOLUZIONE DEI CONFLITTI
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
Città Roma
Costo 4000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

La Facoltà di Giurisprudenza e la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma “Tor Vergata”, presentano il Master Universitario di II livello in Negoziazione tecnica, valutazione dei rischi e gestione e soluzione dei conflitti.

La negoziazione è un’attività pervasiva nella vita dell’uomo. Nonostante esistano tecniche e tattiche in grado di rendere l’esito di una negoziazione ottimale, minimizzando gli sprechi e massimizzando la soddisfazione delle parti, esse sono scarsamente conosciute dalla maggioranza delle persone. Il master è finalizzato alla promozione della conoscenza di tali strumenti per la prevenzione e risoluzione dei conflitti.

Obiettivi
La negoziazione è lo strumento più avanzato che l’uomo è in grado di utilizzare per la risoluzione di conflitti. È finora mancata, nell’offerta formativa nazionale, un corso di alto livello che sia in grado di offrire i necessari strumenti per negoziare in modo efficace.
Per colmare tale lacuna, la Facoltà di Giurisprudenza e la Facoltà di Ingegneria dell’Ateneo di Roma “Tor Vergata”, in convenzione con l’Istituto Regionale per gli Studi giuridici del Lazio “Arturo Carlo Jemolo”, hanno progettato ed avviato il Master universitario di II livello in “Negoziazione tecnica, valutazione dei rischi e gestione e soluzione dei conflitti”. Il progetto formativo nasce da una sinergia tra le competenze tecnico-manageriali presenti nella Facoltà di Ingegneria e quelle giuridico-amministrative della Facoltà di Giurisprudenza, nella convinzione che nell’incontro e nella sintesi di conoscenze differenti sia possibile generare offerte formative ad alto valore aggiunto.
Il Master in “Negoziazione tecnica, valutazione dei rischi e gestione e soluzione dei conflitti” si propone di:

  • formare manager e consulenti all’uso di tecniche e tattiche negoziali;
  • fornire strumenti specifici e conoscenze avanzate a professionalità che si occupano di mediazione e negoziazione;
  • garantire al neolaureato un percorso di alta formazione sulla negoziazione da un punto di vista tecnico e giuridico;
  • offrire un programma interdisciplinare in grado di soddisfare le esigenze di professionisti nella negoziazione in ambito internazionale.

Destinatari
Le lauree idonee alla partecipazione al Master sono le lauree del vecchio ordinamento e le lauree specialistiche del nuovo ordinamento. Saranno ammessi a titolo preferenziale i laureati in: Giurisprudenza, Ingegneria, Economia. L’iscrizione al Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad altri corsi universitari. Il Master si rivolge a:

  • funzionari e dirigenti delle P.A.;
  • manager e consulenti di aziende private;
  • avvocati;
  • neolaureati.

Note

Durata Da uno a tre anni a seconda del piano di studio individuale. Lezioni: 10 ore settimanali per due giorni a settimana, venerdì pomeriggio e sabato mattina. Alcuni moduli saranno erogati via web attraverso lezioni ed esercitazioni interattive. Costo Le quote di iscrizione sono così fissate:

  • € 4.000 per coloro che intendono concludere il corso in un solo anno
  • € 1.500 per ogni anno successivo al primo, per coloro che intendono distribuire l'impegno in due o tre anni.
È possibile iscriversi anche a singoli moduli, e in tal caso la quota di iscrizione è fissata in euro 150 per ogni credito maturato. Alla fine di ciascun modulo verrà rilasciato un attestato di frequenza con l’indicazione dei crediti maturati, previa verifica del profitto. Borse di studio e finanziamenti Sarà disponibile un numero limitato di borse di studio a copertura totale o parziale dei costi di iscrizione. I vincitori di borsa dovranno versare la quota a loro carico all’accettazione della domanda da parte del Master. Tale quota non è rimborsabile in nessun caso. Per entrare nella rosa dei candidati per l’assegnazione della borsa di studio è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:
  1. un’età non superiore ai 32 anni;
  2. voto di laurea non inferiore a 105/110;
  3. disponibilità a svolgere attività di stage presso l’azienda o l’ente finanziatore.
È prevista la possibilità di designare, da parte del Consiglio del Master, un tutor tra i candidati che risultino particolarmente esperti nel settore. Il tutor avrà la possibilità, a discrezione del Consiglio, di frequentare gratuitamente il Master, o comunque avere una riduzione dei costi di iscrizione al Master almeno del 50 %.

Una opinione su “MASTER IN NEGOZIAZIONE TECNICA, VALUTAZIONE DEI RISCHI E GESTIONE E SOLUZIONE DEI CONFLITTI”

  1. Mario Barchi ha detto:

    E’ possibile avere un programma dettagliato del master?

    Gli orari delle lezioni sono compatibili con l’attivita lavorativa?

    Grazie

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *