MASTER IN PROCESSI ORGANIZZATIVI E DIRETTIVI NELLA SCUOLA DELL’AUTONOMIA
Università degli Studi "Roma Tre"
Città Roma
Costo 1500 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Presso l’Università degli Studi “Roma Tre” è istituita/attivata la nuova edizione del Corso di Master di II livello in: “Processi Organizzativi e Direttivi nella Scuola dell’autonomia”.

Il Corso è di tipo istituzionale, quale offerta formativa della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre.

Obiettivi
Il Master si propone di formare i docenti della scuola di ogni ordine e grado nelle funzioni di organizzazione e direzione delle istituzioni scolastiche sulla base delle linee programmatiche previste dalla scuola dell’autonomia.
Il piano formativo, suddiviso in cicli di lezioni, laboratori, tirocini in ambito lavorativo, partecipazione a Convegni ed altre attività di specifica rilevanza per la formazione e l’aggiornamento, verterà sulle seguenti tematiche di base:
Linee di attuazione della scuola dell’autonomia e dei rapporti con Enti esterni pubblici e privati, istituzioni e associazioni, prevalentemente con quelli che insistono sullo stesso territorio.
La gestione giuridica, amministrativa e didattica della scuola dell’autonomia.
La formazione dei docenti nel quadro dell’offerta formativa in relazione alla qualità pedagogico-metodologico-didattica e al rapporto comunicativo relazionale finalizzato sia alla programmazione, progettazione, sperimentazione e collaborazione docente, sia all’osservazione, verifica e valutazione del rapporto insegnamento-apprendimento.
Definizione dei nuovi sistemi di governance che guidano la scuola dell’autonomia nel nuovo assetto normativo-istituzionale.
Analisi dei linguaggi alfamediali, tecnologici, massmediologici, della comunicazione e studio dei nuovi processi di alfabetizzazione.
Gestione dei gruppi e della collegialità, coordinamento e valorizzazione delle risorse umane e professionali, presenti nelle istituzioni scolastiche e nel territorio.

Dalle linee generali fin qui descritte, si procederà ai relativi approfondimenti di carattere pedagogico, didattico, sperimentale, legislativo, igienico-ambientale, ecc. per riprodurre in simulazione le diverse possibili realtà scolastico-istituzionali e possibili proposte di programmazione gestionale di tali realtà.

Destinatari
Il Master è riservato ai possessori di Laurea vecchio ordinamento e di Laurea magistrale in qualsiasi disciplina.

Contenuti
Il Corso per Master è comprensivo di attività didattica frontale e on-line e di altre forme di addestramento, di studio guidato e di didattica interattiva, di livello adeguato al grado di perfezionamento e di formazione che si intende perseguire, per un numero di ore complessivamente non inferiore a 1500 ore di apprendimento comprensive di un eventuale periodo di tirocinio funzionale, per durata e per modalità di svolgimento, ai medesimi obbiettivi.
Il Master offre una panoramica completa delle competenze necessarie per affrontare il concorso per la Dirigenza scolastica. Il percorso è articolato su quattro attività didattiche tra loro strettamente interdipendenti.
Le aree disciplinari che l’ambiente di apprendimento intende soddisfare, attraverso l’ambiente di apprendimento proposto, che integra Forum e materiali di studio strutturato, sono le seguenti:

Area economico-giuridica: amministrare la scuola dell’autonomia.

  • Ordinamento scolastico, rapporto di pubblico impiego, gestione delle relazioni sindacali e contenzioso
  • Conoscenze giuridico–amministrative e gestione contabile e patrimoniale dell’istituzione scolastica

Area organizzativa: Organizzare e gestire sistemi complessi.

  • Sociologia dell’organizzazione scolastica e leadership educativa

Area della governance della scuola: Programmazione strategica della scuola.

  • Istituzioni scolastiche autonome, reti e sistema locale e regionale

Area Socio-pedadogica: Essere, fare, dire, Scuola.
Sociologia della cultura e della comunicazione e valorizzazione delle risorse umane

  • Sociologia dell’educazione e processi di comunicazione nel sistema scolastico
  • Pedagogia e Didattica speciale
  • Valutazione e autovalutazione nella scuola: criticità e prospettive
  • Pedagogia della marginalità e della devianza giovanile
  • Sociologia della persona: dai valori all’educazione

Area delle tecnologie: Innovare a scuola con le nuove tecnologie.

  • Le potenzialità delle ICT e dei new media per organizzare la scuola (Forum)

Seminari (40 ore in presenza)

  • Comunicazione e nuove tecnologie nella scuola
  • Dalla valutazione d’istituto al bilancio sociale
  • La gestione delle riunioni efficaci a scuola
  • Le relazioni tra dirigente scolastico, organi collegiali e RSU
  • Sistema formativo integrato e dialogo con il mondo produttivo
  • Il project management nella scuola dell’autonomia
  • Dalla scuola alla rete
  • Dalla scuola del programma a quella degli obiettivi
  • Gli ordinamenti scolastici nei Paesi OCSE

Stage di sperimentazione operativa

Altre Attività Formative integrative:

  • Partecipazione a Convegni specialistici realizzati anche in collaborazione con altre Università.

La parte di formazione a distanza è supportata dalla piattaforma di apprendimento e-learning Moodle; ogni attività è sottoposta a verifica.

Note

Durata 12 mesi, da gennaio a novembre. La frequenza alle lezioni frontali è obbligatoria. E' ammesso un 20% di monte ore di assenze sul totale delle ore previste; tuttavia attraverso l'ambiente di apprendimento e-learning è possibile recuperare tutte le attività didattiche in presenza. Per lo svolgimento delle attività del Master sono prevalentemente utilizzate le strutture e le aule della Facoltà di Scienze della Formazione e del Dipartimento di Scienze dell’educazione. Potranno essere utilizzate all’occorrenza anche strutture e ambienti di altri Enti, Istituti o Istituzioni scolastiche che concorreranno per convenzione alla realizzazione delle attività formative del Master. Costo La tassa d’iscrizione è stabilita in 1.500 Euro. Gli studenti con percentuale di invalidità uguale o superiore al 66% sono esonerati dal pagamento delle tasse del master e sono tenuti esclusivamente al pagamento dell’imposta di bollo e della tassa di diploma. A tal fine dovranno allegare alla domanda di immatricolazione un certificato di invalidità rilasciato dalla struttura sanitaria competente indicante la percentuale riconosciuta.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *