MASTER IN PUBLIC MANAGEMENT
Stoà
Città Ercolano (Napoli)
Costo 6500 €
Durata Mesi
Stage SI

Stoà si pone all’avanguardia nel processo di innovazione manageriale della Pubblica Amministrazione con il primo Master full time in Public Management realizzato in Italia. Il Master MPM mira a trasmettere agli allievi la capacità di coniugare le politiche e la gestione della Pubblica Amministrazione con gli strumenti del management, caratterizzandosi come programma di formazione manageriale europea, avanzata e innovativa, rivolto a giovani laureati d’eccellenza destinati a svolgere funzioni manageriali nelle Pubbliche Amministrazioni e in tutte le aziende che hanno la Pubblica Amministrazione come interlocutore e/o cliente.

Obiettivi
Obiettivo generale del Master è creare una figura professionale, flessibile ed originale, munita di un solido bagaglio di conoscenze concettuali e di approcci metodologici adeguati alle nuove problematiche che la Pubblica Amministrazione e le Aziende di Pubblici Servizi si trovano a fronteggiare.
Gli obiettivi specifici del presente progetto possono essere così declinati:

  • consentire agli allievi di sviluppare una visione sistemica ed integrata delle problematiche di gestione delle Amministrazioni Centrali, degli Enti Locali, delle Aziende di Pubblici Servizi;
  • favorire la conoscenze e l’interiorizzazione del processo di riforma della Pubblica Amministrazione;
  • analizzare i processi di formulazione delle strategie, nonché le problematiche connesse all’attuazione delle stesse;
  • illustrare le dinamiche organizzative tipiche delle aziende pubbliche evidenziandone le affinità e le differenze rispetto alle imprese;
  • sviluppare una visione multifunzionale del processi dell’Ente che consenta di integrare i vari apporti professionali ed organizzativi;
  • affrontare le tematiche connesse all’utilizzo delle nuove tecnologie nella gestione della Pubblica Amministrazione;
  • fornire strumenti per l’analisi, il monitoraggio e la valutazione dei risultati della gestione e dell’impatto delle politiche pubbliche sul territorio.
  • fornire competenze specialistiche sulla gestione economico-finanziaria dell’Ente Locale.

Destinatari
Il Master in Public Management è rivolto a giovani che, alla data di inizio corso, abbiano conseguito almeno la laurea di primo livello. Tra i requisiti preferenziali si segnalano: buona conoscenza della lingua inglese, buona conoscenza del pacchetto Microsoft Office, esperienze di studio e/o lavorative attinenti alle tematiche del Master, tesi in Scienze della Pubblica Amministrazione.

Contenuti
La metodologia utilizzata sarà di tipo attivo, per favorire l’apprendimento delle conoscenze e lo sviluppo delle capacità di lavorare in gruppo, organizzare le attività, impostare il lavoro stabilendo le priorità. L’attività formativa vedrà alternarsi momenti d’aula, caratterizzati dal ricorso a metodologie didattiche tradizionali (lezione frontale), ed innovative (esercitazioni di gruppo, case study, autocasi, action learning), con momenti di autoformazione assistita che consentirà ai corsisti di verificare ed applicare le acquisizioni teoriche nell’ambito del proprio contesto di riferimento. I partecipanti saranno protagonisti attivi del processo formativo, attraverso un forte coinvolgimento di tipo operativo nell’attività formativa stessa, sia nell’ambito dei laboratori che nell’attività di field project. L’attenzione al singolo allievi è fondamentale per garantire l’efficacia delle attività formative proposte. Per questo motivo si intende far emergere fortemente le esigenze dei partecipanti, tarando su queste i contenuti dell’attività formativa. A tal fine saranno adottate metodologie di personal e group coaching. Il coaching è una metodologia all’avanguardia nell’area della formazione. Consiste in un processo di training personalizzato, svolto da professionisti esperti di gestione e sviluppo delle risorse umane e destinato a persone che mirano a gestire meglio il loro lavoro e a crescere sul piano personale e professionale. Il coach, nel linguaggio sportivo, è colui che allena, colui che tiene sotto controllo e migliora costantemente le performance dei giocatori.
Questa figura da alcuni anni viene utilizzata anche nell’ambito dello sviluppo personale e manageriale, dove il coach è colui che segue la persona in modo individuale e personalizzato, svolgendo un programma di sviluppo e miglioramento personale e professionale.
Con l’aiuto del coach si possono mettere a fuoco e sviluppare gli obiettivi formativi, professionali e personali relativi agli argomenti più importanti e più rispondenti ai bisogni della situazione. Per ogni area tematica é prevista una valutazione dell’apprendimento egli
allievi. La valutazione tiene conto del risultato delle prove d’esame, del grado di partecipazione attiva in aula e del comportamento dell’allievo. La valutazione relativa alle singole fasi del corso e la valutazione complessiva finale danno luogo ad una graduatoria degli allievi che può essere resa pubblica all’interno della Scuola e che – su richiesta – può essere comunicata alle aziende contattate per i field project/stage e per il placement finale.

Sbocchi occupazionali
Il profilo in uscita è quello di un professionista con una cultura interdisciplinare e dinamica in grado di agire ad ampio raggio tanto nell’ambito della Pubblica Amministrazione, quanto in quello delle Aziende di Servizi Pubblici o della consulenza.
Tale figura professionale agisce come “agente del cambiamento”, portatrice di una nuova “visione”, in grado di improntare la gestione sulla base di logiche manageriali in cui l’orientamento al cittadino-cliente, il perseguimento di obiettivi di efficienza, efficacia ed economicità divengono i valori guida dell’agire pubblico.

Note

Durata Il master, della durata complessiva di 1.200 ore si articolerà in 800 ore di attività d’aula e 400 ore di field project/stage. La frequenza è obbligatoria e dà diritto al riconoscimento di max 35 crediti formativi da utilizzare per la laurea specialistica. Il master, che prevede un impegno full time, sarà articolato in 4 blocchi logici:

  1. I term: La P.A. come azienda
  2. II term (percorso a scelta):  A) Conoscenza del sistema degli Enti Locali e management pubblico B) Conoscenza delle Aziende dei Servizi Pubblici e management pubblico
  3. III term: Innovazione del sistema pubblico locale
  4. IV term: Field project/stage.
Ciascun term sarà articolato in più moduli formativi. Per consentire agli allievi di approfondire i temi trattati, anche in vista delle prove di valutazione che seguiranno la conclusione di ciascun modulo, sono previste alcune ore di studio assistito. Il Master prevede la frequenza obbligatoria da parte degli allievi per 8 ore al giorno dal lunedì al venerdì. È prevista una percentuale massima di assenze pari al 20% della durata di ciascuna parte del corso. A supporto dell’attività corsuale è prevista l’attivazione di una piattaforma elearning che consentirà agli allievi di svolgere un ulteriore attività formativa con funzione duplicativa (ripetizione delle lezioni svolte in aula), integrativa (approfondimenti) e di supporto (esercitazioni). Costo  Il prezzo per la partecipazione al Master è di euro 6500+IVA. La quota di partecipazione al Master include materiale didattico, disponibilità del centro di documentazione multimediale, utilizzo di workstation attrezzate, collegamenti in rete, spazi e occasioni di aggregazione ricreativa, parcheggio auto/moto custodito. Borse di studio e finanziamenti Stoà ha in essere un accordo con UNICREDIT per attivare il finanziamento agli allievi del Master MPM che ne facessero richiesta.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *