MASTER IN SYSTEMS ENGINEERING
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
Città Roma
Costo 7500 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica è istituito il Master Universitario di II livello in Systems Engineering, in convenzione con il consorzio NITEL.

Il Systems Engineering si sta rapidamente affermando come disciplina di riferimento per la costruzione e la manutenzione di sistemi la cui elevata complessità richiede l’uso di approcci olistici, rigorosi e formalmente definiti.
Il carattere fortemente interdisciplinare contribuisce a definire sia gli aspetti di criticità che di rilevanza del Systems Engineering, in cui confluiscono e si integrano le diverse discipline e competenze che concorrono ad organizzare e gestire gli elementi (hardware, software, persone, dispositivi, etc.) e i processi tecnico-gestionali del ciclo di vita dei sistemi complessi.
Le imprese e le organizzazioni, sia nel settore privato che in quello pubblico, riscontrano una crescente necessità di formare figure professionali esperte nel settore del Systems Engineering, al fine di incrementare la produttività e ridurre tempi e costi per la produzione e manutenzione di sistemi di qualità, ovvero sistemi che rispondano alle aspettative degli stakeholder, sia in termini di esigenze tecniche che di business.
Il Master di II livello in Systems Engineering mira a fornire, con approccio interdisciplinare, contenuti formativi relativamente a metodologie, processi e procedure per la costruzione, l’uso e la manutenzione di sistemi complessi.
Il Master nasce dalla collaborazione tra il Dipartimento stesso, il capitolo di Roma di AFCEA, il consorzio NITEL ed il capitolo italiano di INCOSE, ed è destinato sia a neo-laureati in discipline tecnico-scientifiche che a dipendenti e professionisti del settore pubblico e privato. Sono previsti stage presso importanti e qualificate aziende che operano a livello nazionale nel settore del Systems Engineering.

Obiettivi
Il Master in Systems Engineering si propone di fornire competenze di base e specialistiche per la formazione di professionisti altamente qualificati nel settore del Systems Engineering, ovvero nell’uso efficace di approcci, metodologie e strumenti interdisciplinari per progettazione, sviluppo, uso e manutenzione di sistemi complessi.
Il Master è rivolto a neolaureati, a dipendenti dell’industria incaricati della progettazione e sviluppo di sistemi complessi automatizzati e ai responsabili dell’acquisizione dei sistemi (operante sia nella pubblica amministrazione che nel settore privato).

Destinatari
Per accedere al Master è richiesta una laurea specialistica o magistrale o di vecchio ordinamento in Ingegneria, Fisica, Matematica, Informatica, Statistica, Economia o altro titolo ritenuto equipollente dal Consiglio di Dipartimento su proposta del Consiglio del Master.
Potranno presentare la domanda di ammissione e partecipare alla selezione anche non ancora laureati alla data di scadenza del bando o della selezione i quali, in caso di successo nella selezione, saranno ammessi effettivamente al master solo se avranno conseguito il titolo prima dell’inizio delle attività didattiche.

Contenuti
La didattica frontale avrà inizio la prima settimana di Dicembre. Al fine di favorire la partecipazione di professionisti e dipendenti, si prevede di erogare i corsi da giovedì pomeriggio a sabato mattina.
Al termine delle attività di didattica frontale, previsto per il mese di maggio dell’anno successivo all’inizio dei corsi, lo studente inizierà il proprio percorso di tirocinio presso un’azienda qualificata nel settore del Systems Engineering, al fine di vivere una esperienza professionale reale sotto la guida di un tutor aziendale.
Al termine del percorso formativo lo studente dovrà sostenere una prova finale consistente nella preparazione di un elaborato sotto la guida di un docente tutor e nella presentazione in pubblica seduta del lavoro svolto nel corso di tale prova.
Le attività di docenza e tutoraggio saranno svolte sia da personale universitario che da professionisti con esperienza consolidata nell’ambito del Systems Engineering. Sono inoltre previste attività seminariali da parte di esperti riconosciuti a livello nazionale e internazionale.

Note

Durata Il Master ha una durata di un anno accademico. È prevista la possibilità di conseguirlo entro l’ultima sessione dell’A.A. successivo alla iscrizione. L’attività formativa prevede 60 crediti formativi, pari a 1.500 ore, di cui 390 ore di attività didattica cosiddetta frontale, cioè in presenza del docente. Il Consiglio del Master può, a suo insindacabile giudizio, esonerare il candidato dal conseguimento di un massimo di 20 crediti, ossia riconoscere al candidato, come già acquisiti, una parte dei necessari 60 crediti, sulla base di documentati titoli pregressi, acquisiti dal medesimo in percorsi formativi equipollenti o come esperienze maturate sul campo. I crediti pregressi relativi ad altre attività formative frontali verranno riconosciuti sulla base della corrispondenza dei programmi svolti con quelli di una delle materie impartite nel Master. Il riconoscimento potrà essere anche parziale; in tal caso lo studente dovrà seguire e sostenere l’esame solo della parte di corso integrativa. In caso di attività di tirocinio, il riconoscimento avverrà sulla base della corrispondenza delle attività svolte e del numero di ore certificate. In ogni caso i titoli o le attività che danno luogo a riconoscimento dovranno essere successivi al conseguimento del titolo richiesto per l’ammissione al Master. Costo La quota di iscrizione è di 7.500,00 € da pagare in tre rate oppure di 6.500,00 € se pagata in unica rata anticipata. È possibile frequentare singoli moduli al costo di 300,00€ per ogni credito formativo, previa accettazione da parte del consiglio del Master a seguito di una valutazione basata sui titoli presentati.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *