MASTER IN TECNICHE PER LA RIABILITAZIONE DEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO
Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
Città Urbino
Costo 3500 €
Durata 12 Mesi
Stage NO

Il Master in Tecniche per la riabilitazione dei disturbi specifici di apprendimento è un master di primo livello organizzato dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Bari “Carlo Bo”.

Obiettivi
Il Master in Tecniche per la riabilitazione dei disturbi specifici di apprendimento è attivato mediante un consorzio tra tre Atenei: Università di Urbino , Università di Modena e Reggio Emilia, Università di San Marino.
Intende formare esperti nella riabilitazione e rieducazione dei disturbi di apprendimento.
Si pone l’obiettivo di formare, in maniera altamente qualificata, professionisti di discipline diverse, quali logopedisti, educatori e psicomotricisti, per metterli in grado di fornire a singoli utenti e a enti sanitari ed educativi, servizi di consulenza, trattamento e prevenzione nell’ambito dei disturbi specifici di apprendimento.
il corso si propone quindi i seguenti obiettivi di apprendimento:

  • Acquisire conoscenze teorico pratiche sulla fisiopatologia dei processi di apprendimento in età evolutiva;
  • Acquisire la capacità di elaborare progetti rieducativi globali ed efficaci per i diversi disturbi;
  • Discutere le tecniche rieducative più utili per il recupero delle difficoltà;
  • Presentare i più attuali strumenti informatici e tecnologici di supporto all’apprendimento;
  • Conoscenza delle tecniche di rieducazione dei disturbi di apprendimento in età evolutiva;
  • Conoscenza delle tecniche di rieducazione attraverso l’impiego del computer;
  • Capacità di costruire un piano di lavoro per il potenziamento di un’abilità;
  • Capacità di costruire un progetto di rieducazione e di verificarne l’efficacia.

Destinatari
Possono partecipare al Master coloro i quali siano in possesso del titolo di laurea in Psicologia, Logopedia e lauree in professioni sanitarie della riabilitazione, di durata almeno triennale, o titolo equipollente rilasciato all’estero e riconosciuto idoneo dal Comitato direttivo del Master, ai soli limitati fini dell’iscrizione al corso medesimo. Il 25% dei posti sono riservati ai candidati che abbiano già frequentato master, corsi di perfezionamento post laurea o corsi di aggiornamento professionale post-laurea organizzati dalle Università italiane e straniere per le quali esista idonea attestazione, congruenti con le discipline e gli obiettivi del Master. Eventuali posti con riserva non assegnati saranno attribuiti ai candidati idonei mediante scorrimento della graduatoria di merito. ad esaurimento dei posti disponibili. I candidati in possesso del titolo sopraindicato che avranno presentato domanda individuale per il riconoscimento dei CFU, hanno diritto al riconoscimento delle attività didattiche svolte all’interno dei Corsi suddetti ai fini del conseguimento del Master universitari, fino ad un massimo del 20%.
I candidati sono altresì obbligati alla frequenza delle attività comuni, delle attività di tirocinio e al superamento di tutte le prove di valutazione previste, intermedie e finali.
Il riconoscimento può consentire l’abbreviazione di non oltre il 20% delle attività didattiche del Master universitario.
È prevista la riduzione della quota di iscrizione al Master universitario del 20% della retta.

Sbocchi occupazionali
Il Master intende formare operatori dell’area della riabilitazione che svolgono con titolarità e autonomia professionale, nei confronti dei singoli individui e della collettività, attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione dei DSA. Al termine del corso di master l’esperto potrà attività libero professionale e in equipe multidisciplinare per il trattamento specifico ed individualizzato dei DSA, abilitando alla lettura della diagnosi, alla definizione e applicazione di piani di trattamento. L’esperto sarà in grado di definire un piano di trattamento a partire dalla lettura della diagnosi funzionale fino al monitoraggio dell’attività in itinere in stretta collaborazione con i clinici, e gli insegnanti per una presa in carico completa del bambino.

Contenuti
L’articolazione didattica prevede due moduli formativi, uno di indirizzo generale, e uno di indirizzo specifico. Il modulo generale si svolgerà nella sede dell’Università di Urbino, nel periodo da gennaio a giugno. Il modulo specifico si svolgerà nella sede dell’Università di San Marino nel periodo da luglio a dicembre. Il modulo di indirizzo generale è finalizzato alla costruzione di competenze comuni con i clinici. Il percorso generale ha lo scopo di fornire conoscenze funzionali alla comprensione della diagnosi, alla costruzione di un linguaggio esperto in modo da rendere possibile la comunicazione e la presa in carico multidisciplinare, ed alla individuazione delle aree funzionali da trattare. Il percorso specifico ha lo scopo di formare le competenze tecniche e di abilitare al trattamento, fornendo conoscenze sui più aggiornati strumenti e sulle metodologie di intervento più efficaci per la riabilitazione, il potenziamento e la prevenzione dei DSA.
Il modulo generale prevede i seguenti ambiti disciplinari:

  • Fondamenti di Neurofisiologia
  • Pedagogia Speciale
  • Fondamenti neurologici e basi neuropsicologiche delle difficoltà dell’apprendimento e dei principali deficit neuropsicologici
  • Nosografia, etiologia, epidemiologia e neuroradiologia dei disturbi specifici dell’apprendimento
  • Neuropsicologia dell’attenzione, delle funzioni esecutive, della memoria
  • Sviluppo e Psicopatologia dei Disturbi Evolutivi Specifici
  • Modelli neuropsicologici dei DSA
  • Principi della riabilitazione neuropsicologica.

Il modulo specifico prevede prevede i seguenti ambiti disciplinari:

  • La Rieducazione neuropsicologica dei Disturbi della lettura
  • La Rieducazione neuropsicologica del Disturbi della scrittura
  • La Rieducazione neuropsicologica del Disturbi del calcolo
  • La Rieducazione neuropsicologica dei disturbi dell’attenzione
  • I modelli d’intervento nel deficit cognitivo e nel ritardo mentale.
  • Rieducazione dei disturbi specifici del linguaggio
  • Strumenti informatici nella Rieducazione

È previsto un esame intermedio al termine del modulo generale. La prova finale consite in una tesi su un argomento concordato con il direttore o con un docente del corso.

Note

Costo

  • € 3.500.
  • STUDENTI CON RIDONOSCIMENTO DI CREDITI PREGRESSI: € 2.800.
N.B.: la tassa di iscrizione è comprensiva di ogni onere a carico dello studente e comprende anche il costo della partecipazione ad eventuali stage.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *