MASTER IN TRANSPORTATION 3D MODELLING
Politecnico di Torino
Città Torino
Costo 3000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Il Master Universitario di I livello del Politecnico di Torino in “Transportation 3D Modelling” ha come obiettivo la formazione di personale qualificato nella modellazione 3D (in particolare su software ALIAS e SHOWCASE) e con conoscenza degli elementi base dell’architettura del mezzo di trasporto (in particolare l’autoveicolo) per le fasi di sviluppo preliminari fino al congelamento del modello di stile.

Pertanto il Master risponde all’esigenza crescente del mercato di formare operatori CAS con alto e aggiornato livello di professionalità e con competenza metodologica/critica nell’applicazione informatica dello strumento di modellazione, fondamentale nello sviluppo del progetto del mezzo di trasporto.
Il profilo professionale di riferimento è quello di SURFACE MODELLER CAS 3D.

Destinatari
Il Master è rivolto ai possessori di Laurea triennale del Nuovo Ordinamento, di Laurea Magistrale del Nuovo Ordinamento, quinquennale del Vecchio Ordinamento (o titolo estero equipollente) in materie tecnico-scientifiche e in particolare in Ingegneria, Architettura, Design, che hanno conseguito il titolo prima dell’inizio dell’attività didattica.
Il Comitato Scientifico del Master potrà ammettere l’iscrizione anche di studenti in possesso di titoli di studio diversi da quelli indicati, in caso dimostrino di possedere la preparazione scientifica e culturale necessaria per frequentare con profitto gli insegnamenti del Master.
Potranno inoltre essere ammessi/e laureati/e all’estero in possesso di titolo di studio ritenuto idoneo da parte del Comitato Scientifico o Commissione di Selezione del Master.
Potranno essere ammessi/e laureandi/e a condizione che conseguano il titolo prima dell’inizio del Master.
Si richiede tra i prerequisiti la capacità di utilizzo autonomo del PC, di navigazione in Internet e dell’uso della posta elettronica, in particolare la conoscenza del sistema operativo Windows e degli applicativi Word ed Excel.
La conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta, per gli studenti stranieri, è requisito indispensabile per l’ammissione al Master e deve essere attestata o sarà valutata in sede di colloquio.

Sbocchi occupazionali
Il Master forma una figura professionale in grado di affiancare l’attività del transportation designer sviluppando matematiche per l’architettura del veicolo (tecniche e stilistiche).
Questa competenza, che richiede anche la comprensione delle ragioni del progetto è oggi richiesta in tutto il mondo dai centri stile e di ricerca del settore transportation e dai centri di produzione e di servizio a questi collegati (modellazione, prototipazione, ingegnerizzazione).

Contenuti
Il Master in Transportation 3D Modelling è annuale, corrisponde a 66 crediti formativi universitari (CFU) e ha una durata complessiva di 1706 ore, così articolate:

  • Didattica frontale n. 534 ore, studio individuale n. 750 ore, corrispondenti ad un totale di 50 CFU
  • Tirocinio e prova finale n. 400 ore, pari a 16 CFU

Sono previste inoltre 22 ore su argomenti trasversali quali quelli delle pari opportunità e lo sviluppo di soft skills ( cenni di project management, le tecniche di comunicazione, motivazione e teamworking, la redazione del Curriculum vitae, la responsabilità sociale di impresa, i contratti di lavoro, l’etica informatica, certificati e posta digitale), utili alla formazione e all’arricchimento delle competenze del partecipante.
Le lezioni saranno articolate nei seguenti moduli:

    
 ModuloInsegnamentoN. oreCreditiResponsabile di modulo
 Tecniche per lo sviluppo e la documentazione del progetto del prodotto industriale Metodologie e tecniche per la modellistica e per la verifica numerica224Stefano Tornincasa 
 Principi e criteri per la simul., prototip. virtuale e ottimizzaz. strutturale20
 La modellazione 3D, strumenti, interfacce, superfici e visualizzazioni (Autodesk Alias)L’architettura del software ALIAS4012Esterno  
 Strumento e interfacce40
 Creazione di superfici e visualizzazioni40
 La modellazione in team integrata allo stile e fattibilitàTecniche di modellazione in gruppo206Claudio Germak
 Coordinamento tra stile e fattibilità20
 Valutazione superfici su modelli reali20
 Visualizzazione 3D ad alta definizione con costruzione e comunicazione dell’immagine digitale (Autodesk Showcase)L’architettura del software SHOWCASE5014Esterno
 Rendering e animazione44
 Costruzione e comunicazione dell’immagine digitale: significati e tecniche46
 Principi di architettura dell’autoveicolo: la scocca, gli interniPrincipi di aerodinamica208Massimiliana Carello 
 Ergonomia, sicurezza e normativa: la scocca30
 Ergonomia, sicurezza e normativa: gli interni30
 Human designStoria e cultura del transportation486Claudio Germak
 Uomo al centro del progetto30
 Valorizzazione delle risorse personali22
  Pari opportunità e responsabilità sociale dell’impresa (RSI) 10 Esterno
  Totale formazione55250 
  Tirocinio 40016 
  Prova finale4  
   TOTALE CFU66

Note

Durata Il Master si svolgerà da Aprile a Marzo dell'anno successivo. Le lezioni, con frequenza obbligatoria, si terranno dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00. Alcuni venerdì mattina potranno invece essere occupati dal modulo Transportation from live, dedicato a visite a strutture aziendali, musei e centri ricerca nonché ad incontri con noti esponenti del settore professionale di riferimento. Stage Lo stage è un segmento del percorso formativo che permette l'acquisizione di crediti attraverso la formazione sul campo. Nell'ambito del master lo stage costituisce non solo un’occasione per un primo inserimento nel mondo del lavoro, ma consente allo studente di mettere alla prova la formazione ricevuta usufruendo dell'opportunità offerta da aziende di prendere parte allo sviluppo di progetti che necessitano le professionalità specifiche formate da questo percorso. Gli allievi verranno avviati ad attività di stage in linea con gli obiettivi del percorso formativo specifico ed in considerazione delle esigenze delle aziende ospitanti. Gli allievi durante le attività di stage saranno impegnati nella realizzazione di un project work concordato con l’azienda ospitante. Il Politecnico di Torino, attraverso l'Ufficio Stage & Job, offre un servizio di supporto amministrativo allo studente che deve affrontare lo stage nonché alle aziende che intendano presentare delle proposte. Lo stage, per sua definizione, si configura come un modulo di un più articolato percorso formativo, volto a sperimentare una fase tra teoria e pratica, ovvero ad agevolare la conoscenza diretta del mondo del lavoro mediante un percorso didattico, volto al confronto diretto con le dinamiche gestionali e operative, che caratterizzano il funzionamento di un’impresa. Lo stage viene svolto in conformità ad apposite convenzioni stipulate fra i soggetti promotori e le imprese/Enti che hanno manifestato la disponibilità ad ospitare gli allievi, senza costituire alcun rapporto di lavoro. Le imprese/Enti verranno individuati tra quelli appartenenti al settore correlato al percorso formativo che, sulla base del loro fabbisogno annuale e del profilo degli studenti, potranno, se interessate, presentare le loro proposte stage. La Direzione del Master privilegerà le realtà che avranno presentato le proposte maggiormente coerenti con gli obiettivi e le finalità previsti dal Master, presso le quali i partecipanti avranno l’opportunità di svolgere un colloquio al fine di individuare lo stage più appropriato. La Direzione del Master chiamerà i singoli studenti a colloqui attitudinali al fine di ottimizzare l’abbinamento azienda/ente e studente. Ulteriori colloqui si svolgeranno tra i soggetti azienda/ente e gli studenti al fine di determinare gli abbinamenti finali. Per i partecipanti al Master già occupati, l’obbligatorietà dello stage potrà essere superata attraverso il riconoscimento dell’attività lavorativa, se quest’ultima sarà ritenuta dal Comitato Scientifico coerente con il percorso formativo. Durante lo stage sarà realizzato un progetto formativo, che darà origine alla tesi finale di Master, con la supervisione e il supporto di un tutor interno all’azienda (tutor aziendale) e di un tutor accademico, generalmente un docente del corso, figure che collaboreranno sinergicamente con lo studente ai fini della redazione della tesi finale di Master. Per verificare l’apprendimento, durante il percorso didattico saranno proposte delle verifiche in itinere con valutazione, mentre, a conclusione dell’intero percorso, è prevista una verifica finale, valutata in centodecimi, consistente nella discussione della tesi di Master, legata all’esperienza dello stage. Costo Il Master ha ottenuto l'approvazione e il finanziamento del Fondo Sociale Europeo (Bando della Regione Piemonte per Master Universitari di I e II livello - Anno Accademico 2012/2013, D.D. n. 628 del 6/11/2012 - Direttiva Alta Formazione). La quota di iscrizione al Master è pari a Euro 3.000,00 (tremila/00).

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *