MASTER PERF.ET IN MIGLIORAMENTO DELLE PERFORMANCE DEGLI ENTI TERRITORIALI E DELLE ALTRE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI
Università degli Studi di Ferrara
Città Ferrara
Costo 3500 €
Durata 12 Mesi
Stage NO

Il Master di I livello PERF.ET in Miglioramento delle PERFormance degli Enti Territoriali nasce dall’iniziativa del Dipartimento di Economia e Management, dell’Università degli Studi di Ferrara, specializzato su percorsi didattici e scientifici d’innovazione della Pubblica Amministrazione. Il Master PERF.ET è un master di I livello, con formula part time, che prevede AGEVOLAZIONI FINANZIARIE (riduzioni del costo d’iscrizione per € 3.500) e PRESTITI FIDUCIARI (senza necessità di garanzie reali e personali). Il taglio fortemente operativo e professionalizzante degli interventi, valorizzato dall’impiego di tecnologie in cloud per l’utilizzo simulato e interattivo degli strumenti di performance (in forma di MasterGame), rende i contenuti immediatamente pratici e applicabili alle PA italiane. L’elevata qualità dei contenuti didattici troverà naturale applicazione nei tirocini che i partecipanti svolgeranno presso gli enti maggiormente all’avanguardia.

Obiettivi

  • Formare personale che opera negli enti territoriali e nelle altre pubbliche amministrazioni, sia con riferimento ai ruoli dirigenziali che agli altri profili professionali.
  • Formare professionisti che lavorano con e per gli enti territoriali e le altre pubbliche amministrazioni, in posizione di consulenti, controller, ricercatori, ecc..
  • Acquisire conoscenze sul quadro giuridico, economico-aziendale, istituzionale, finanziario e fiscale di riferimento delle pubbliche amministrazioni italiane.
  • Acquisire conoscenze sulle strutture e dinamiche organizzative nelle pubbliche amministrazioni, anche con riferimento agli aspetti legati alla gestione del personale.
  • Acquisire conoscenze sui processi e gli strumenti di programmazione, gestione, misurazione, controllo, valutazione, comunicazione sociale e marketing delle performance pubbliche. In particolare il master si focalizzerà sugli enti territoriali (Ministeri, Regioni, Enti Locali), realizzando poi dei focus specifici su aziende sanitarie, aziende culturali e agenzie pubbliche.
  • Acquisire conoscenze su tematiche specialistiche quali: qualità, trasparenza, accessibilità, digitalizzazione, fondi europei, contrattualistica pubblica, valutazione dell’impatto delle politiche pubbliche.
  • Sviluppare capacità di guidare o supportare le pubbliche amministrazioni nella progettazione, nell’implementazione, nell’utilizzo e nella manutenzione del sistema della performance.

Destinatari
Il Master PERF.ET è la soluzione ideale:

  • per amministratori, dirigenti e dipendenti pubblici che intendano ampliare e approfondire le proprie competenze;
  • per i professionisti e le imprese che vogliano specializzarsi nella consulenza alle Pubbliche Amministrazioni;
  • per giovani laureati che desiderino intraprendere la carriera politica o dirigenziale nelle Pubbliche Amministrazioni oppure decidano di specializzarsi nella consulenza alle stesse;
  • per tutti coloro che intendano lavorare o collaborare con le Pubbliche Amministrazioni.

Il Master è diretto ai possessori di uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea triennale ai sensi del D.M. 509/99
  • laurea triennale ai sensi del D.M. 270/04
  • laurea “ante riforma”
  • titoli equipollenti ai sensi della normativa vigente

Possono inoltre partecipare i candidati in possesso di titolo di studio straniero dichiarato equipollente ad uno dei predetti titoli da parte di una autorità accademica italiana. I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di un’autorità accademica italiana, potranno chiedere al Consiglio Scientifico del Master il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al Master.

Sbocchi occupazionali
Il Master è finalizzato a formare professionalità specialistiche nuove sui temi della Programmazione, della Gestione, della Misurazione, del Controllo, della Valutazione, della Comunicazione sociale delle performance pubbliche. Tali professionalità saranno in grado di guidare o supportare le Pubbliche Amministrazioni lungo la strada del miglioramento dei propri servizi a favore dei vari stakeholder, nel pieno rispetto delle normative di riferimento e con l’ausilio delle più moderne tecnologie.

Sbocchi professionali interni alle PA:

  • Amministratori pubblici
  • Segretari e Direttori Generali di PA
  • Dirigenti e dipendenti di PA
  • Controller di PA

Sbocchi professionali esterni a supporto delle PA:

  • Società di servizi alle pubbliche amministrazioni
  • Consulenti
  • Commercialisti
  • Componenti di Nuclei di Valutazione e di Organismi Indipendenti di Valutazione (OIV)
  • Revisori contabili
  • Componenti di altri organi di controllo (es. Corte dei Conti)

Sbocchi professionali di trait – d’union tra PA e territorio:

  • Aziende di gestione dei servizi pubblici

Contenuti

 

  1. IL SISTEMA DELLA PERFORMANCE NEGLI ENTI TERRITORIALI: Regioni, Province, Città Metropolitane, Comuni, Unioni di comuni, Altre forme associative
  2. LA PROGRAMMAZIONE DELLA PERFORMANCE NEGLI ENTI TERRITORIALI: come attuare il programma di mandato nonostante la riduzione delle risorse
  3. LA RILEVAZIONE E LA GESTIONE DELLA PERFORMANCE NEGLI ENTI TERRITORIALI: dalla contabilità finanziaria alla contabilità economica generale
  4. IL CONTROLLO DELLA PERFORMANCE NEGLI ENTI TERRITORIALI: come realizzare controlli interni adeguati a fronte dei nuovi controlli esterni della Corte dei Conti
  5. L’ARMONIZZAZIONE CONTABILE NEGLI ENTI TERRITORIALI: come attuare i nuovi obblighi alla luce dei risultati delle sperimentazioni
  6. LA REVISIONE CONTABILE NEGLI ENTI TERRITORIALI: come organizzare i controlli di regolarità amministrativo contabile a fronte delle nuove responsabilità
  7. LA VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE NEGLI ENTI TERRITORIALI: nuovi obblighi normativi, soluzioni organizzative e tecniche di incentivazione e valutazione del personale
  8. LA QUALITA’ NEGLI ENTI TERRITORIALI: dalla semplificazione dei processi all’eccellenza dei servizi
  9. LA CREAZIONE E LA MISURAZIONE DEL VALORE PUBBLICO LOCALE: soluzioni innovative di governance territoriale in ottica di network
  10. MARKETING, COMUNICAZIONE SOCIALE, TRASPARENZA E INTEGRITA’ DELLA PERFORMANCE NEGLI ENTI TERRITORIALI: come valorizzare e raccontare i nostri talenti
  11. I SERVIZI PUBBLICI LOCALI: dal quadro normativo alle soluzioni innovative per la governance
  12. IL SISTEMA DELLA PERFORMANCE NELLE ALTRE PA

Si avranno:

  • Lezioni frontali
  • Discussione di casi reali
  • Workshop interattivi
  • Seminari tematici
  • Testimonianze di Legislatori, Amministratori, Dirigenti e Dipendenti pubblici, Controllori, Professionisti, Imprese
  • Simulazioni operative guidate attraverso l’utilizzo di software specialistici interattivi (Master Game)
  • Tavole rotonde
  • Progetti applicativi (Project Work)

FOCUS: MASTER GAME

Nel Master Game i corsisti potranno cimentarsi in una simulazione interattiva guidata, che verrà realizzata mediante l’ausilio di un software in cloud.
Dopo essere stati suddivisi in gruppi costituenti diversi “Enti Territoriali”, i partecipanti al Master si sfideranno e si confronteranno su ipotesi di programmazione e controllo dei propri territori locali, sulla base delle linee guida fornite in aula.
Grazie al Master Game, i corsisti passeranno dalla teoria alla pratica e, lungo le diverse fasi che compongono il ciclo di programmazione e controllo locale, costruiranno tutti i documenti che costituiscono il quadro completo di programmazione pubblica, provvedendo poi al monitoraggio infrannuale ed al controllo finale del grado di realizzazione delle strategie e degli obiettivi preventivati, considerando sia la dimensione organizzativa sia quella individuale.

Note

Durata 12 mesi, da aprile a marzo. Le lezioni si svolgeranno presso il Dipartimento di Economia e Management dell'Università degli Studi di Ferrara in Via Voltapaletto 11, Ferrara, nelle seguenti giornate:

  • venerdì (ore 9-13 e 14-18)
  • sabato (solo ore 9-13)
  • alcuni interventi verranno svolti il lunedì (solo ore 14-18)
Costo 3.500,00 euro. E’ prevista la possibilità di iscriversi e frequentare singolarmente uno o più moduli di insegnamento; l’iscrizione a ciascun modulo comporta il pagamento di un contributo (comprensivo di imposte di bollo ed assicurazione), il cui importo varia in relazione ai CFU di competenza del modulo stesso:
  • FINO A 3 CFU: € 300,00
  • FINO A 5 CFU: € 500,00
  • OLTRE 5 CFU: € 700,00
Borse di studio e finanziamenti Sono previste riduzioni del contributo d'iscrizione per € 3.500 derivanti da agevolazioni finanziare provenienti da enti, aziende e istituzioni private e/o pubbliche. 7 agevolazioni, da € 500 l'una, verranno assegnate in base alla graduatoria per l’accesso al Master e in base al reddito. L’Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori – ER.GO – in accordo con Unicredit Banca SpA offre, a studenti iscritti a master istituiti presso l’Università di Ferrara, la possibilità, di richiedere prestiti fiduciari senza necessità di presentare garanzie reali o personali di terzi. Il relativo bando è consultabile alla pagina http://www.er-go.it (alla voce PRESTITI FIDUCIARI). La direzione del Master stipulerà delle apposite convenzioni per fornire agli studenti agevolazioni relative al vitto e all’alloggio.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *