MASTER IN MANAGEMENT DELLE DESTINAZIONI TURISTICHE: STRATEGIA – PROGRAMMAZIONE – INNOVAZIONE
UET Scuola Universitaria Europea per il Turismo
Città Milano Roma
Costo
Durata 4 Mesi
Stage NO

Il Master intende fornire gli strumenti per progettare e realizzare un’offerta turistica con una particolare attenzione a quei settori che oggi si presentano strategici per l’economia in quanto rappresentativi di nicchie di mercato con una forte e costante domanda. Verranno trasferiti gli strumenti per identificare, creare, progettare e vendere nuove forme di turismo tematico (turismo avventura, turismo religioso, cicloturismo, business travel…).

Le imprese turistiche si trovano oggi ad operare in un contesto in cui la forte pressione competitiva internazionale ridisegna le modalità di inserimento, che risultano sempre più collegate alle capacità e competenze di ciascuna impresa di saper guadagnare e mantenere costante il proprio posizionamento nel mercato globale.
In un periodo in cui si assiste alle difficoltà di mantenere costanti i flussi turistici, diventa fondamentale per chi si occupa della promozione e della vendita di una destinazione turistica essere in possesso degli strumenti necessari per posizionare la propria offerta e rispondere in maniera adeguata alle sfide del mercato turistico.
A questo aspetto di carattere prettamente economico, si affianca l’evoluzione di una clientela sempre più esigente ed in grado – anche attraverso gli strumenti offerti da internet – di procedere ad una comparazione in termini di offerta e di servizi. In un’ottica strategica la soddisfazione del cliente evoluto richiede a monte un sistema di offerta di qualità, al quale partecipano più imprese turistiche che offrono prodotti variamente integrati. L’offerta turistica di qualità si caratterizza per una crescente varietà e per una elevata variabilità prevedendo la soddisfazione sia di una domanda turistica riconducibile a strutture specializzate con destinazione d’uso specifico (turismo termale, fitness, sportivo, ecc.), sia di nuovi segmenti di domanda.

Obiettivi
Obiettivo del Master in Management delle Destinazioni Turistiche è trasferire ai partecipanti conoscenze e competenze, utili all’analisi dell’organizzazione e della competitività della destinazione turistica che viene intesa come un prodotto che, pur costituito da tante singole componenti (alloggio, ristorazione, trasporto e ricreazione) si pone sul mercato come offerta unitaria che deve possedere tutti gli elementi per soddisfare le esigenze del turista.
Sono questi gli aspetti che vengono affrontati e approfonditi durante il percorso formativo in modo da fornire ai partecipanti un quadro completo delle problematiche teoriche e operative connesse alla pianificazione e alla gestione delle attività nel mondo del turismo volte tanto all’incoming quanto all’outgoing.
Vengono ulteriormente approfonditi gli aspetti pratici della professione attraverso il corso AMADEUS incluso nel percorso formativo.

Destinatari
Il Master si rivolge a giovani laureati o a chi – non in possesso della laurea – abbia maturato esperienze nel settore turistico.

Sbocchi occupazionali
Al termine del percorso formativo gli allievi saranno in grado di lavorare in tour operator, enti di promozione territoriale, agenzie di incentive, enti del turismo partecipando alla progettazione gestionale e tecnica, occupandosi di favorire la vendita del prodotto turistico per mezzo di indagini di mercato, nonché di promuovere l’informazione e il miglioramento dei servizi per gli utenti.
La figura professionale in uscita sarà in grado di:

  • affrontare e gestire in modo innovativo tematiche relative allo sviluppo turistico integrato
  • identificare e creare nuove forme di turismo tematico (i tour enogastronomici, i percorsi natura, il cicloturismo, turismo sostenibile, turismo scolastico..)
  • lavorare a contatto con il cliente presso: tour operator, sportelli di informazione turistica, accoglienza
  • conoscere le normative e le opportunità per iniziative imprenditoriali nel settore turistico
  • lavorare nell’area della comunicazione aziendale, nel coordinamento, nello sviluppo e nella gestione dei diversi servizi delle imprese turistiche e nella loro commercializzazione
  • promuovere e pubblicizzare l’immagine aziendale attraverso azioni di marketing strategico e operativo.

Contenuti
La metodologia didattica adottata è caratterizzata da trasversalità e interdisciplinarità, oltre ad essere fortemente ancorata ai fabbisogni formativi delle imprese turistiche.
Il percorso formativo ha una durata di quattro mesi di teoria seguiti da un periodo dai tre ai sei mesi di stage garantito in uno dei seguenti reparti: programmazione, marketing, comunicazione di tour operator, enti del turismo, agenzie di promozione territoriale – Agenzie incentive.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *