cenaf
MASTER SULLA PERIZIA PSICOLOGICA
CENAF - Centro Nazionale Alta Formazione
Città Palermo
Costo 1452 €
Durata 6 Mesi
Stage SI

Il ruolo dello psicologo in qualità di Perito o di Consulente Tecnico di Ufficio è quello di acquisire informazioni sulle condizioni psicologiche e sulle risorse personali, familiari, sociali e ambientali del soggetto o dei soggetti, al fine di fornire al Giudice maggiori elementi per emettere una sentenza.

Obiettivi
Il Master sulla Perizia Psicologica si propone di fornire agli allievi le competenze, gli strumenti e le tecniche necessari per realizzare una consulenza di natura tecnico-psicologica in ambito forense, muovendosi in una cornice teorica di riferimento facente capo all’ottica sistemico-relazionale. Saranno affrontati altresì gli aspetti deontologici in tale ambito peritale approfondendo anche gli aspetti relativi alla psicodiagnostica e alle dinamiche relazionali.

Destinatari
Il corso è rivolto a laureati in Psicologia, Psicologi, Psicoterapeuti.

Sbocchi occupazionali
La perizia psicologica è adottata in ambito giuridico, tanto nei procedimenti penali, quanto in quelli civili, quanto in quelli di pertinenza del Tribunale dei Minorenni.

Contenuti
Tutte le lezioni del master hanno un taglio operativo-pratico, al fine di consentire l’acquisizione di tecniche e strumenti concretamente applicabili in ambito peritale. I corsisti potranno sperimentare direttamente quanto appreso per mezzo di numerose simulate ed esercitazioni in aula, nonché attraverso l’analisi di casi.

  • La perizia psicologica e i suoi contesti di applicazione
  • Il colloquio psicologico: analisi della domanda, primo colloquio, anamnesi e diagnosi
  • Peculiarità e differenze tra Consulenza Tecnica D’Ufficio (CTU) e Consulenza Tecnica di Parte (CTP)
  • Regolamentazione deontologica dell’intervento psicologico in ambito giuridico
  • La Consulenza Tecnica nei procedimenti di separazione e divorzio
  • Dinamiche familiari e aspetti psicologici: dalla separazione al divorzio
  • La valutazione psicologica delle capacità e delle funzioni genitoriali
  • La Consulenza Tecnica nei procedimenti di abuso e maltrattamento
  • Il ruolo dello Psicologo Forense in ambito penale minorile
  • La Mediazione Familiare
  • Il lavoro di rete e la consulenza con i servizi pubblici
  • Tecniche e strumenti psicodiagnostici per la Consulenza Tecnica in ambito civile. La diagnosi di personalità attraverso Rorschach, Wais-R, Wartegg, Test dell’albero, Test della figura umana, Test della famiglia
  • Tecniche e strumenti psicodiagnostici per la Consulenza Tecnica in ambito penale.
  • L’utilizzo degli strumenti psicodiagnostici sui minori (L’osservazione, La Doppia Luna, DSSVF, Test carta-matita)
  • Il concetto di danno alla persona: danno esistenziale e danno morale
  • Come redigere una relazione al termine di una Consulenza Tecnica.