EXECUTIVE MASTER IN PROJECT MANAGEMENT
GEMA - Gestioni e Management
Città Roma
Costo 2900 €
Durata 5 Mesi
Stage SI

Logo GEMA

L’Executive Master in Project Management fornisce le competenze fondamentali per un’efficace ed efficiente gestione dei progetti ed è rivolto a tutti coloro che intendono acquisire una specializzazione di alto livello ritenuta sempre più strategica e distintiva dal mondo delle imprese.

Il percorso tratta specificatamente non solo gli aspetti manageriali, organizzativi e tecnico-metodologici, ma anche quelli relazionale-comportamentali del Project Management.
Con il termine Project Management si intende l’insieme di attività volte alla realizzazione degli scopi e degli obiettivi di un progetto ed è una metodologia che può essere impiegata per gestire correttamente qualsiasi tipo di progetto sia esso un prodotto, un servizio o un risultato.
GeMa (Gestioni e Management) è un Registered Education Provider (R.E.P.) del Project Management Institute (PMI)® e le conoscenze fornite dal Master sono allineate agli standard del Guide to the Project Management Body of Knowledge (PMBOK® Guide).
Il Master rappresenta quindi anche un eccellente percorso di preparazione al conseguimento delle prestigiose certificazioni rilasciate dal PMI®.
Le ore di formazione del Master sono riconosciute come contact hours dal PMI®, ossia come uno dei requisiti per accedere agli esami di certificazione.
All’inizio del percorso del Master vengono fornite tutte le informazioni riguardanti il PMI® e le diverse certificazioni conseguibili e verso la fine è previsto un test di verifica dell’apprendimento che rappresenta anche un ottimo training per affrontare gli esami di certificazione.
PMI® and PMBOK® Guide are registered marks of the Project Management Institute, Inc.

Obiettivi
L’Executive Master in Project Management tratta specificamente gli aspetti manageriali, organizzativi e tecnico-metodologici del Project Management, e quelli relazionale-comportamentali.
Il Master è incentrato sulla figura del Project Manager, cioè un professionista capace di tenere sotto controllo i progetti in tutte le variabili in gioco (tempi, costi, risorse, rischi e qualità), gestendoli dalla fase di concezione e pianificazione a quelle di esecuzione, monitoraggio e chiusura.
L’obiettivo del Master è di sviluppare un approccio metodologico affidabile che consenta la governance dei progetti anche in contesti ambientali dinamici e turbolenti, quali quelli in cui operano al giorno d’oggi le aziende.

In sintesi…
.. il Master si propone di fornire ai partecipanti:

  • un approccio metodologico strutturato al Project Management;
  • le tecniche e gli strumenti del Project Management;
  • una logica operativa allineata ai migliori standard professionali;
  • una razionalizzazione delle proprie conoscenze professionali;
  • una sensibilizzazione verso le capacità relazionali e di comunicazione nei confronti degli stakeholders.

Destinatari
L’Executive Master in Project Management è rivolto a:

  • Personale già operante in aziende o enti pubblici che svolge attività di identificazione, presentazione e gestione di iniziative progettuali.
  • Personale che partecipa a progetti.
  • IT manager.
  • Responsabili Qualità.
  • Consulenti.
  • Giovani laureati.

Contenuti
Il programma ha una struttura modulare, ossia è composto da un insieme di unità di apprendimento autonome. Infatti i moduli 2, 3, 4, 5, 8 e 9 sono frequentabili anche singolarmente.

MODULO 1: INTRODUZIONE AI CONCETTI BASE
L’obiettivo è quello di fornire una base comune sulla quale iniziare da subito ad acquisire conoscenze tecniche/specialistiche.
Partendo dalla definizione di Progetto e di Project Management, si passa alla descrizione delle caratteristiche e competenze del Project Manager e del ciclo di vita di un progetto, sino ad arrivare alla mappatura dei processi di Project Management e alla loro interazione.

MODULO 2: PROJECT CYCLE MANAGEMENT
I partecipanti in questo modulo affrontano i principali concetti e strumenti secondo l’approccio del PCM (Project Cycle Management) elaborato dalle principali organizzazioni internazionali per gestire meglio programmi e progetti complessi.
Tra gli strumenti del PCM il più rilevante è la metodologia di progettazione GOPP (Goal Oriented Project Planning), che permette a partire da un’analisi esaustiva della situazione, la definizione chiara e coerente di obiettivi, risultati e attività di un progetto con l’utilizzo del Quadro Logico.

MODULO 3: GESTIONE DELL’INTEGRAZIONE E DELL’AMBITO DI PROGETTO
Si affronta l’area di conoscenza del Project Management che include i processi richiesti per assicurare il corretto coordinamento dei vari processi e delle varie attività di project management e per assicurare che un progetto includa tutto e soltanto il lavoro richiesto per il riuscito completamento.

MODULO 4: GESTIONE DEI TEMPI DI PROGETTO
Il focus si sposta in questo modulo sui “Tempi” previsti per assicurare il completamento del progetto, con una necessaria definizione delle attività, delle risorse necessarie, della durata delle attività e della schedulazione di progetto.

MODULO 5: INTRODUZIONE DEI COSTI DI PROGETTO
L’attenzione si focalizza sui “Costi” e quindi porta i partecipanti ad affrontare i processi necessari ad assicurare il completamento del progetto nei limiti del budget approvato.

MODULO 6: GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE DI PROGETTO
Un altro step fondamentale è la “Comunicazione” di progetto che include i processi necessari ad assicurare la puntuale ed appropriata generazione, raccolta, diffusione, archiviazione, delle informazioni relative al progetto.

MODULO 7: GESTIONE DELLA QUALITA’ DI PROGETTO
Quest’area include i processi necessari ad assicurare che il progetto soddisfi le esigenze per le quali è stato intrapreso ed i controlli per garantire la conformità agli standard di qualità lungo tutto il ciclo di vita del progetto.

MODULO 8: GESTIONE DEI RISCHI DI PROGETTO
Si affrontano ora gli aspetti legati alla pianificaszione della gestione dei rischi, alla loro identificazione e analisi, alla preparazione della risposta ai rischi ed al loro monitoraggio e controllo nel corso del progetto.

MODULO 9: GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DI PROGETTO
Di eguale importanza è l’organizzazione e la gestione del gruppo di progetto, che è costituito da persone a cui sono stati assegnati ruoli e responsabilità ai fini del completamento del progetto stesso.

MODULO 10: GESTIONE DELL’APPROVIGIONAMENTO DI PROGETTO
Il percorso si conclude con l’approfondimento dei processi necessari all’acquisizione di prodotti, servizi o risultati da entità esterne al gruppo di progetto allo scopo di eseguire il lavoro.

MODULO 11: SIMULAZIONE D’ESAME PMP®

  • Test d’esame di 4 ore
  • Correzione in aula
  • “Tips and tricks” per la gestione dell’esame

MODULO 12: WORKSHOP: SIMULAZIONE DELLA GESTIONE DI UN PROGETTO
Il workshop si propone di fornire ai partecipanti la possibilità di sperimentare un’esperienza di gestione di un progetto durante la quale, simulando l’evoluzione completa del progetto stesso, potranno essere messi in pratica gli standard definiti nella “Guida al PMBOK – Project Management Body Of Knowledge”.

Al termine del workshop i partecipanti:

  1. saranno in possesso di una visione integrata della multidisciplinarietà del project management con i relativi strumenti e tecniche (ad es., diagramma di gantt, metodo del percorso critico, earned value management, ecc.), ed i principali deliverable di progetto (ad es., project charter, wbs, elenco delle milestone, baseline, ecc.)
  2. sapranno impostare, secondo gli standard internazionali del PMI le modalità gestionali di un progetto
  3. sapranno applicare gli strumenti di pianificazione e controllo che coinvolgono il team di Project Management durante il ciclo di vita del progetto

La metodologia didattica, pur fornendo un adeguato inquadramento teorico, segue un approccio pratico-operativo che mira a riprodurre in aula situazioni tipiche della realtà lavorativa.
Completano ed arricchiscono le lezioni:

  • l’analisi di casi reali e la ricerca di soluzioni ad essi riferite,
  • numerose esercitazioni, individuali e di gruppo,
  • verifiche di apprendimento finalizzate a potenziare e monitorare l’efficacia del percorso formativo.

Il processo di apprendimento è facilitato dalla presenza, in aula, di un numero di partecipanti limitato e dallo svolgimento di momenti di riflessione collettiva sulle esperienze individuali che ciascun partecipante vorrà riportare.
L’efficacia dell’apprendimento, la coesione del gruppo-classe, la qualità della relazione con i docenti sono alcuni parametri costantemente monitorati da noi.

Note

Durata Il Master si sviluppa in 10 weekend alternati, per totali 120 ore. Le lezioni si svolgono venerdì con orario 15.00 - 20.00 - sabato con orario 9.00 - 17.00. Stage GeMa (Gestioni e Management) offre un servizio di supporto al placement ai partecipanti dell'Executive Master in Project Management che ne facciano richiesta. L'ufficio Placement supporta il candidato nella redazione del Curriculum Vitae, nell'affrontare i colloqui di selezione e nell'individuare ulteriori canali di ricerca, idonei all'area di specializzazione di riferimento. Inoltre GeMa (Gestioni e Management) invia il CV dei partecipanti interessati e con maggiore esperienza alle aziende in cerca di personale più qualificato. Costo La quota di partecipazione all'Executive Master in Project Management è di Euro 2.900,00 (IVA esclusa). La quota comprende il manuale di approfondimento di Project Management e le dispense predisposte esclusivamente per il Master e relative ad ogni singolo argomento trattato. I singoli moduli (1 venerdì ed un sabato) hanno un costo di Euro 390,00 (IVA esclusa). Per permettere di investire sul proprio futuro anche in un periodo di profonda crisi, GeMa, attraverso una società finanziaria convenzionata, da la possibilità di ricevere un finanziamento rateale a tasso zero fino a 24 mesi. Nel caso di pagamento dell'intera quota in un'unica soluzione, l'allievo potrà usufruire di uno sconto del 5% (non cumulabile con altri sconti). Per chi usufruisce dell’importo scontato, dovrà corrispondere gli importi alle scadenze definite fino al raggiungimento dell’importo da corrispondere. La quota comprende il materiale didattico predisposto esclusivamente per il Master e relativo ad ogni singolo argomento trattato. N.B. Le scontistiche previste non sono applicabili per le iscrizioni pervenute attraverso i Voucher Interprofessionali. Questo Master rientra tra i percorsi formativi per i quali, tutte le aziende iscritte al Fondo For.te, possono richiedere l’assegnazione di Voucher Individuale a copertura totale. Tutti i nostri Executive Master possono essere finanziati attraverso voucher formativi individuali messi a disposizione da Fondi Interprofessionali. Chiedi alla tua azienda a quale fondo aderisce e contattaci, ti aiuteremo nella richiesta del Voucher Formativo Individuale. ATTENZIONE: alcuni fondi Interprofessionali non emanano Bandi per l’erogazione dei Voucher, è quindi possibile ottenere un Voucher formativo individuale durante tutto il corso dell’anno; contattaci per ottenere maggiori informazioni.

2 opinioni su “EXECUTIVE MASTER IN PROJECT MANAGEMENT”

  1. Salvatore ha detto:

    Qualcuno ha frequentato l’executive master in project management di GEMA? Cerco testimonianze e consigli, grazie

    1. Grazia ha detto:

      Ciao! Volevo sapere se alla fine hai frequentato o stai frequentando il master e come ti stai trovando…

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *