MASTER IN COMUNICAZIONE SOCIALE E SANITARIA
Università degli Studi di Bari "Aldo Moro"
Città Bari
Costo 2000 €
Durata 12 Mesi
Stage NO

Il Master in Comunicazione sociale e sanitaria è un master di I livello promosso dal Centro Interuniversitario di Ricerca “Popolazione, Ambiente e Salute” – CIRPAS dell’Università degli Studi di Bari.

Obiettivi
Il Master si propone di far acquisire ai partecipanti le competenze strategico-organizzative e le abilità tecnico-operative per pianificare, realizzare e gestire qualitativamente l’intero processo di comunicazione delle aziende operanti nel settore sociosanitario, dai processi interni a quelli esterni: rapporto diretto tra operatore e paziente (con le relative tecniche relazionali di ascolto, accoglienza, counselling, customer satisfaction), educazione alla salute, organizzazione sanitaria, pubblicità e marketing su prodotti o servizi di aziende pubbliche e private (ospedali, poliambulatori, imprese sociali, associazioni no profit), fino alla comunicazione di massa.

Destinatari

  • LAUREE ANTE D.M. 509: Tutti i corsi
  • DIPLOMA UNIVERSITARIO DI DURATA TRIENNALE: Tutti i corsi
  • CLASSI DELLE LAUREE TRIENNALI: Tutte le classi
  • CLASSI DELLE LAUREE SPECIALISTICHE D.M. 509: Tutte le classi
  • CLASSI DELLE LAUREE MAGISTRALI D.M. 270: Tutte le classi

Requisiti preferenziali per l’ammissione:
Qualora le domande di ammissione dovessero superare il numero massimo degli studenti ammissibili si provvederà alla formulazione di una graduatoria di merito sulla base della coerenza dei curricula presentati con il percorso formativo. A parità di merito saranno favoriti i più giovani.

Sbocchi occupazionali
La figura professionale formata sarà in possesso di specifiche competenze managerali nell’ambito della comunicazione sociale e sanitaria che le consentiranno di svolgere la propria attività presso:

  • strutture sanitarie
  • strutture socio assistenziali
  • altre strutture.

Il manager della comunicazione nelle strutture sociosanitarie svolge le seguenti funzioni:

  • Analizza il fabbisogno del territorio, rileva i bisogni e le attese degli utenti.
  • Organizza le attività di front e back office nelle strutture. Per organizzare il front office egli deve conoscere le tecniche del primo contatto con l’utenza, avere le competenze per effettuare una prima analisi dei bisogni e delle richieste della persone, fornire la prima risposta di carattere generale, informare e orientare verso altre figure professionali o altri servizi. Deve garantire agli sportelli informativi delle strutture una funzione di accoglienza, informazione, orientamento, di “filtro” verso altri operatori che operano nello stesso servizio o di rinvio presso altri servizi della rete territoriale.
  • Organizza i procedimenti per la concreta attuazione dei diritti all’accesso e partecipazione, ai sensi della legge 241/90, nonché della tutela della riservatezza dei dati.
  • Organizza e gestisce l’audit civico, la customer satisfaction, coordina le procedure relative a reclami, segnalazioni, suggerimenti nell’ambito dell’ascolto degli utenti.
  • Organizza e gestisce la comunicazione interna: diffusione della mission, degli obiettivi e delle strategie per accrescere il senso di appartenenza alla struttura. Rielabora, inoltre le informazioni utili e le mette a disposizione dei collaboratori all’interno dell’organizzazione.
  • Organizza strategie di comunicazione esterna, media e cura i rapporti con gli stakeholder
  • Realizza e implementa le banche dati informative sui servizi e sulle prestazioni.
  • Si interfaccia con l’utenza attraverso gli strumenti multimediali.
  • Coopera per la progettazione e la realizzazione dei servizi offerti in rete e per l promozione on line delle attività della struttura.
  • Realizza materiale informativo comunicazionale per la promozione dei servizi.
  • Organizza e programma eventi in accordo con altri settori dell’organizzazione sulla base dei budget a disposizione.
  • Elabora e propone le modifiche al servizio, coerentemente all’evoluzione dei bisogni e compatibilmente con le risorse disponibili, al fine di migliorare il servizio stesso e la condizione degli utenti.

Il Master in “Comunicazione sociale e sanitaria” rappresenta la risposta del nostro Ateneo alle esigenze formative dei giovani che desiderano realizzarsi professionalmente in ambito sociosanitario e nello stesso tempo anche una risposta alla domanda di laureati qualificati espressa dal sistema assistenziale pubblico e dal mondo imprenditoriale privato, compreso quello che si muove nel mercato del no profit.
L’esigenza di una maggiore comunicazione tra le strutture sociosanitarie e il cittadino e nell’ambito dello stesso sistema sociosanitario è sostenuta dalla normativa vigente che attribuisce un ruolo preminente alla figura del “comunicatore” nelle pubbliche amministrazioni. Un ulteriore valore acquista il comunicatore che opera nelle strutture sanitarie e socio-assistenziali, in quanto deve sommare alle tecniche di comuicazione quelle di accoglienza sociale volte ad effettuare una prima analisi dei bisogni degli utenti e una consulenza sulla individuazione delle scelte più appropriate per la risoluzione dei problemi.
La formazione di tale figura professionale incontra le linee di indirizzo contenute nel “Piano Regionale della Salute 2008/2010” che considera la formazione e l’aggiornamento
permanente uno strumento operativo importante per modificare modelli organizzativi obsoleti e per affrontare la sfida del cambiamento imposto dalle variazioni demografiche, dalle politiche aziendali e dalle innovazioni scientifico-tecnologiche.

Note

Durata Annuale - 1.500 ore. Frequenza obbligatoria: 80% Costo € 2.000,00 (€ 1.000,00 prima rata da versare all'atto dell'iscrizione - € 1.000,00 seconda rata da versare al momento della presentazione della domanda per sostenere l'esame finale - € 4,13 contributo assicurativo)

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *