MASTER IN COUNSELING AND COACHING SKILLS
Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"
Città Urbino
Costo 893 €
Durata Mesi
Stage NO

Il Master in Counseling and coaching skills. Percorso formativo ed esperienziale di comunicazione efficace nei contesti professionali ed organizzativi è un master di primo livello organizzato dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.

Il Counseling (termine inglese non perfettamente traducibile in consulenza) è un processo dialogico attivo tra un counselor e un cliente (o più clienti in caso di di counseling di coppia, familiare o di gruppo), caratterizzato da uno “scambio interpersonale”, basato su principi di empatia, autenticità, congruenza, e sull’integrazione di molteplici modelli psicologici e di abilità comunicative.
Lo scopo è di aiutare il cliente (o i clienti), a risolvere situazioni di crisi o stati di sofferenza in rapporto ad eventi erlebniss determinanti specifici (esperienze vissute determinanti una risposta reattiva che tende a ripetersi nel tempo), a forme di disagio esistenziale e relazionale, a prendere decisioni e ad elaborare conflitti.

Il coaching è l’arte di guidare un cambiamento intenzionalmente voluto. E’una strategia che di recente si è imposta nell’era della “società liquida”, dell’eterna incertezza (Z. Bauman,1996), per guidare le persone verso il cambiamento e il superamento di momenti di crisi; il termine coaching life proviene dall’inglese “to coach”, significa “istruire nei fatti”, “raggiungere un obiettivo concreto e preciso”. La pratica del coaching, non si fonda sulla prescrizione di soluzioni, né su specifici consigli, ma sulla capacità di orientare chi desidera intraprendere un cambiamento responsabile della propria vita attraverso l’“assunzione e la realizzazione consapevole di obiettivi”.

Obiettivi
Il Master in Counseling and coaching skills. Percorso formativo ed esperienziale di comunicazione efficace nei contesti professionali ed organizzativi ha lo scopo di fornire un’approfondita formazione esperienziale sulle competenze di base inerenti alla comunicazione efficace, al fine sia di promuovere abilità sociali e pro sociali nei contesti professionali ed organizzativi, sia di facilitazione di dinamiche di carattere cooperativo e di counseling, nell’ambito della relazione d’aiuto e di sostegno individualizzata e di gruppo, dell’orientamento, del coaching, della formazione alla leadership e alla gestione delle risorse umane.

Destinatari
Il master è a numero chiuso e prevede un massimo di 60 iscritti e sarà attivato solo se si raggiungerà il numero minimo di 12 iscritti.
Al master possono essere ammessi coloro che sono in possesso di laurea triennale, specialistica, magistrale o di vecchio ordinamento, o di titolo equipollente e coloro che sono in possesso di titolo equipollente rilasciato all’estero e riconosciuto idoneo dal Comitato direttivo del Master, ai soli limitati fini dell’iscrizione al corso medesimo. Possono essere ammessi al Master i diplomati appartenenti alle professioni sanitarie ed assistenti sociali (Legge 8 gennaio 2002 n.1) purché in possesso del diploma di scuola media superiore quinquennale. È consentita la partecipazione di uditori per un numero massimo di 12 posti.
Possono partecipare anche coloro che sono in possesso del diploma di scuola secondaria superiore quinquennale.
Al corso possono iscriversi i cittadini comunitari laureati all’estero, i cittadini non comunitari laureati diplomati all’estero ma soggiornanti in Italia, ed i cittadini non comunitari residenti all’estero. Le disposizioni generali, i requisiti e la documentazione necessaria per la pre-iscrizione è disponibile sul portale d’ateneo al seguente indirizzo: http://www.uniurb.it>studenti>studenti
stranieri.

Sbocchi occupazionali
Negli ultimi i contesti sociali ed organizzativi sono stati investiti da numerose trasformazioni che hanno coinvolto approcci metodologici diversificati, che si sono imposti per una costante revisione ed integrazione di molteplici modelli concettuali ed operativi.
In questa prospettiva, si sono rese necessarie due fondamentali direzioni di intervento:

  • il miglioramento dei processi della comunicazione efficace, come competenza trasversale a tutte le attività di carattere formativo ed organizzativo;
  • la capacità di padroneggiare strategie di counseling e coaching skills per favorire processi di cooperazione sociale, gestione dei conflitti e ri-decisioni in relazione a difficoltà di carattere esistenziale.

Pertanto, la richiesta di personale esperto in comunicazione efficace e counseling e coaching skills risulta sempre più evidente sia in ambito istituzionale in relazione alla normativa vigente, sia presso Enti, aziende e Istituzioni che, a diverso titolo, promuovono iniziative di formazione e consulenza in ambito professionale.
Il Master si rivolge quindi ai laureati di primo e di secondo livello che svolgono attività in ambito educativo, formativo, psicologico, dirigenziale, manageriale, della mediazione familiare, della gestione delle risorse umane e più ampiamente a tutti coloro che sono interessati, anche a carattere personale, a migliorare le proprie capacità comunicative e di public speaking.

Contenuti
Il corso è suddiviso in quattro moduli e prevede due prove intermedie e una prova finale. Il corso di master affronterà le seguenti tematiche:

  • La comunicazione interpersonale, teorie e modelli. L’ascolto attivo.
  • La comunicazione efficace e le barriere comunicative
  • Il cooperative-learning
  • L’applicazione del counseling nei centri di ascolto in ambito scolastico, comunitario e professionale
  • Il counseling orientativo individuale e di gruppo in ambito professionale
  • Il counseling nelle situazioni di disagio e di difficoltà in ambito educativo ed esistenziale
  • Problemi di ansia e timidezza: strategie comportamentali, relazionali e cognitive di intervento.
  • Problemi di iperattività ed aggressività: strategie comportamentali, relazionali e cognitive di intervento. Il bullismo: strategie d’intervento a scuola
  • Problemi d’identità ed alimentazione: interventi psicoeducativi.
  • Problemi di demotivazione: strategie comportamentali, relazionali e cognitive di intervento
  • Principi di programmazione neuro-linguistica (PNL)
  • Principi di mediazione familiare
  • Stili di leadership: formale ed informale
  • Valori e visioni progettuali della leadership assertiva e situazionale
  • Empowerment ed autostima: implementazione del sentimento di autoefficacia e superamento dei momenti di crisi
  • Ristrutturazione cognitiva come superamento delle convinzioni limitanti
  • Il coaching: procedure e ordini di sviluppo
  • La costruzione del gruppo di lavoro
  • La conduzione delle riunioni di lavoro, dei gruppi di problem-solving, brain storming e di decision-make
  • La gestione dei conflitti e la loro risoluzione all’interno dei gruppi
  • La comunicazione efficace in ambito formativo e professionale in relazione ad interlocutori difficili
  • La formazione dei formatori alla competenza relazionale.

Note

Costo L'ammontare complessivo dei contributi di iscrizione è di 893 euro. La tassa di iscrizione è comprensiva della tassa regionale sul diritto allo studio universitario, che conferisce agli iscritti al Master il diritto di usufruire dei servizi rivolti agli studenti.

Una opinione su “MASTER IN COUNSELING AND COACHING SKILLS”

  1. DINA ha detto:

    Salve, vorrei sapere cosa pensano gli psicologi che hanno frequentato il master nelle scorse edizioni, grazie

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *