MASTER IN DIREZIONE AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE
LIUC Università "Cattaneo"
Città Castellanza (Varese)
Costo 7750 €
Durata 12 Mesi
Stage NO

L’Università Carlo Cattaneo – LIUC, oltre ai corsi di Laurea in Economia Aziendale, Ingegneria Gestionale e Giurisprudenza, offre Master Universitari che rispondono all’esigenza di una più intensa specializzazione professionale. L’attività dell’Ateneo si fonda fin dalla sua nascita su un rapporto di stretta collaborazione con il mondo delle imprese e delle professioni e si caratterizza per una forte connotazione internazionale. La LIUC è stata tra le prime Università ad accogliere le istanze poste dalla Riforma Universitaria, orientando le proposte formative verso le esigenze operative della realtà aziendale. Ispirata, quindi, dalla Riforma Universitaria e grazie all’intensa collaborazione con il mondo imprenditoriale l’Università Carlo Cattaneo ha progettato e realizzato con successo vari Master Universitari, giunti ormai alla loro undicesima edizione.

Obiettivi
Il Master di secondo livello in CFO – Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione si pone l’obiettivo di preparare e offrire alle imprese una nuova figura di Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo (Chief Financial Officer – CFO) in grado di operare quale business consultant dello sviluppo aziendale, che abbandoni la tradizionale posizione di staff amministrativa e svolga un ruolo più ampio nel processo decisionale, anche nei Consigli d’Amministrazione.
La figura del CFO prevede maggiori responsabilità, anche in termini civilistici, e di coinvolgimento nei progetti di sviluppo dell’azienda. Deve essere in grado di interpretare le complessive dinamiche economico-finanziarie e di fornire adeguato supporto alla valutazione degli investimenti e alle scelte delle fonti di finanziamento più adeguate.
Anche nelle PMI cresce in maniera significativa la domanda di responsabili amministrativi e finanziari che abbiano competenze molteplici: il profilo ricercato con maggior insistenza è quello di persone che sappiano “interpretare” i numeri, ossia figure di manager che vadano oltre l’aspetto tecnico-contabile.
Il Master propone l’approfondimento di tematiche quali l’applicazione dei principi contabili internazionali, lo sviluppo del bilancio consolidato, l’analisi di bilancio per indici e flussi, il tax planning, il sistema dei controlli interni, il cost management, il business planning, il capital budgeting, il financial risk management.
Grande enfasi viene rivolta alle testimonianze aziendali e alle applicazioni del Controllo di Gestione attraverso ERP e sistemi informativi di Business Intelligence.

Destinatari
Il master si rivolge ai laureati in discipline economiche, giuridiche e tecnico-scientifiche che intendono accrescere le proprie competenze nell’ambito delle attività della Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione.

Sbocchi occupazionali
Le figure professionali che il Master in ” CFO – Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione” intende formare sono:

  • il Responsabile della funzione Amministrazione e Finanza nelle aziende di produzione e di servizi.
  • Si tratta di una figura che presenta adeguate competenze nell’ambito dell’attività di fund rising, di verifica della congruità tra fonti e impieghi e di valutazione dei costi e dei rischi dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato e di misurazione degli oneri e dei rischi dei diversi possibili impieghi di mezzi finanziari in relazione a specifiche opportunità di investimento nonché la conoscenza delle principali operazioni di finanza straordinaria;
  • il Controller, Responsabile del controllo di gestione nelle aziende di produzione e di servizi, che fornisce il supporto per l’elaborazione ed il monitoraggio dei piani operativi e strategici, attraverso i diversi strumenti di budgeting, analisi per indici e per flussi, analisi e mappatura dei processi, analisi e contabilità dei costi;
  • il Consulente nell’area finanza e controllo di gestione, che opera quale specialista esterno nei confronti delle aziende pubbliche e private al fine di integrare le competenze interne nell’ambito delle attività di reperimento delle risorse finanziarie, di selezione e valutazione degli investimenti da effettuare, di operazioni di acquisizione e fusione, di valutazioni d’azienda e del controllo di gestione.
  • il Responsabile dell’analisi e valutazione degli investimenti, che sviluppa attività di misurazione dei benefici e dei rischi dei diversi possibili impieghi e di valutazione dei costi e dei rischi dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

Contenuti
Il percorso formativo, della durata complessiva di 12 mesi circa, quattro dei quali dedicati allo stage o ad un project work da realizzare sotto la supervisione di un tutor accademico sul luogo di lavoro per gli studenti che lavorano, è part time ed è costituito da: una fase di apprendimento in aula, di tipo tradizionale; esercitazioni guidate su singoli argomenti trattati; presentazione di esperienze di aziende di produzione e di servizi nonché di società di consulenza direzionale; elaborazione e presentazione di case history multidisciplinari; workshop inerenti a tematiche di particolare rilevanza ed attualità; stage o project work. Il piano didattico si articola in quattro macro-moduli ciascuno dei quali è distinto in corsi, a cui si accompagnano momenti di sperimentazione trasversale e l’insegnamento di discipline di supporto, quali la comunicazione interpersonale. I macro-moduli sono i seguenti: Amministrazione e Bilancio Controllo di Gestione e Sistemi Informativi Finanza d’Azienda Governa e Finanza Straordinaria Il percorso didattico prevede che CFO delle più importanti imprese italiane e noti rappresentanti di società professionali e di consulenza affianchino i docenti dell’Università Carlo Cattaneo – LIUC e di altre prestigiose Università per dar vita a una formula educativa che combina in modo rigoroso ma pragmatico concetti, strumenti ed esperienze Per ogni studente è previsto l’affiancamento di un tutor scientifico LIUC e di un tutor “esterno”, limitatamente al periodo di stage o di project work. Grande enfasi è data alle esercitazioni, al lavoro di gruppo, al lavoro extra-aula. A fine percorso dovrà essere discussa una tesi-progetto, che verrà redatta nel periodo di stage o di project work con l’ausilio dei due tutor. In termini di strumentazione didattica è previsto un ampio uso degli strumenti informatici e della modellistica tipicamente usati per le analisi finanziarie, di riclassificazione e benchmarking dei bilanci di esercizio, nonché per lo sviluppo del controllo di gestione. Il materiale didattico è realizzato ad hoc.

Vedi il Master di I livello in Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione.

Note

Durata Il percorso formativo è part-time e le lezioni si svolgeranno da Marzo a Dicembre, nei giorni di venerdì e sabato generalmente non consecutivi. A fine percorso dovrà essere discussa una tesi-progetto, che verrà redatta nel periodo di stage o di project work con l’ausilio del tutor LIUC e del tutor aziendale.

Una opinione su “MASTER IN DIREZIONE AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE”

  1. Fabiano Costantino ha detto:

    un bel master liuc , l’ unica che molte più esercitazioni e meno testimonianza

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *