MASTER IN FINANZA INTERNAZIONALE, AUDIT & CONTROL
CCIL - Camera di Commercio Italo-Lussemburghese
Città Lussemburgo
Costo 6500 €
Durata 3 Mesi
Stage SI

La Camera di Commercio Italo – Lussemburghese organizza la nuova edizione del Master in Finanza Internazionale Audit & Control in collaborazione con l’Istituto di Formazione Bancaria Lussemburghese (IFBL) e PricewaterhouseCoopers.

Il Master si svolgerà interamente a Lussemburgo e consiste in due mesi intensivi di formazione in aula, in lingua inglese, da marzo a maggio presso il “Centre de Formation de la Chambre de Commerce du Grand-Duché du Luxembourg”, seguiti da tre mesi di stage presso prestigiose banche e società finanziarie, che selezioneranno i candidati nel corso del Job Day, un’intera giornata dedicata ai colloqui individuali tenuti dai responsabili delle risorse umane delle società partners del progetto.

La Camera di Commercio Italo-Lussemburghese, riconosciuta dal Ministero italiano del commercio internazionale, con il patronato del Ministero del Commercio Estero del Granducato, opera da 18 anni nella piazza del Lussemburgo. I principali soci sostenitori della Camera di Commercio sono le maggiori banche e società finanziarie lussemburghesi ed italiane presenti in loco.

Oltre allo sviluppo di attività promozionali volte all’internazionalizzazione delle imprese italiane e allo sviluppo dei rapporti bilaterali tra i due Paesi, nel settore della formazione, la Camera di Commercio Italo-Lussemburghese svolge un ruolo di “trait d’union” tra le Università italiane e il mondo aziendale favorendo l’inserimento di giovani laureati presso società e banche presenti a Lussemburgo.

In tale contesto è nata l’esigenza di creare uno strumento volto a formare personale qualificato che risponda alle esigenze del mondo della finanza che richiede professionalità sempre piu’ specifiche. Il “Master in Finanza Internazionale e Audit & Control” vuole essere infatti un’opportunità unica per giovani neolaureati italiani di integrare il corso di studi accademico prettamente teorico, mediante una formazione ad oggi esclusivamente riservata ai professionisti del settore bancario e finanziario.

Per tale ragione i formatori scelti dalla Camera di Commercio Italo-Lussemburgese per l’erogazione del Master sono l’Istituto di Formazione Bancaria Lussemburghese (IFBL)- Istituto creato nel 1990 del quale le Banche della Piazza sono clienti ed azionisti – e la PricewaterhouseCoopers società di Audit e di consulenza mondiale che conta piu’ di 120.000 dipendenti che operano in 139 Paesi.

Grazie a tale partenariato con i formatori ed i consulenti del settore scelti, il Master è diventato un punto di riferimento prioritario per le banche e le società finanziarie per accedere ad un bacino di potenziali risorse umane già formate che, avendo terminato un percorso accademico, lo approfondiranno acquisendo una specializzazione concreta permettendo il loro inserimento immediato nel contesto bancario e/o della consulenza.

Destinatari
Il Master in Finanza Internazionale Audit & Control è riservato ad un ristretto numero di partecipanti selezionati tra laureati in discipline economiche o laureati in altre discipline con piano di studi ad orientamento economico/finanziario. Per la partecipazione al master è obbligatoria la conoscenza della lingua inglese; la conoscenza della lingua francese costituirà elemento preferenziale per la selezione.

Contenuti
Il Master si svolgerà in lingua inglese. Il Programma è volutamente operativo e richiederà una forte interazione da parte dei partecipanti.
Le metodologie didattiche utilizzate includono: Attività d’aula – Case histories ed esercitazioni guidate, Role Playing (Simulazione attività bancaria nei vari settori) – Esami finali.
Il piano didattico sarà integrato inoltre da: Interventi di dirigenti di banche e società finanziarie presenti in Lussemburgo, una giornata studio presso la Borsa del Lussemburgo, una visita con presentazione delle attività presso la Banca Europea degli Investimenti, una visita con presentazione della Corte dei Conti dell’Unione Europea, una visita con presentazione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea.

Note

Durata 3 mesi, marzo - maggio Stage A conclusione dei moduli formativi i partner dell'iniziativa selezioneranno in via prioritaria i candidati per effettuare degli stage all'interno delle proprie strutture, da giugno ad agosto. Costo La quota di iscrizione è di 6.500 € (IVA al 3% esclusa) e comprende: materiale didattico, fase d'aula, esami finali e rilascio attestati con relativi voti per singolo modulo, Job Day (la giornata - incontro tra i partecipanti e le risorse umane delle società e banche partners), giornate di studio presso Istituzioni Comunitarie e Borsa del Lussemburgo, pranzi e pause caffè durante i corsi. Borse di studio e finanziamenti Sono disponibili borse di studio a copertura totale o parziale del corso. Per concorrere ad una delle borse di studio è necessario compilare la parte relativa indicata sull’atto di candidatura e possedere i requisiti richiesti. Criteri per l’assegnazione delle Borse di Studio:

  • Laurea Specialistica (o vecchio ordinamento)
  • Età max 26 anni
  • ottima conoscenza della lingua inglese

Una opinione su “MASTER IN FINANZA INTERNAZIONALE, AUDIT & CONTROL”

  1. Roberto ha detto:

    Maggiori info da qualcuno che ha frequentato il master??
    Grazie

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *