MASTER IN FOOD MANAGEMENT
LIUC Università "Cattaneo"
Città Castellanza (Varese)
Costo 7900 €
Durata 9 Mesi
Stage NO

Il Master in Food Management è nato dall’esigenza manifestata sia dalle aziende alimentari sia dalle aziende che sono coinvolte, a vario titolo, nella filiera dell’industria alimentare, di creare nuovi profili professionali di tecnici e manager dei processi dell’industria alimentare che abbiano una preparazione più ampia e trasversale alle diverse aree funzionali.

Questi nuovi profili professionali consentiranno di superare le barriere di competenza che caratterizzano oggi le figure tecniche (tecnologi alimentari, chimici, biologi, etc.) rispetto alle figure manageriali (marketing, ricerca e sviluppo, logistica, ecc.) operanti nella filiera delle produzioni alimentari industriali. Le figure tecniche, infatti, oltre che essere generalmente relegate nei laboratori, mancano degli strumenti manageriali necessari per collaborare in modo efficace con i manager delle altre aree funzionali e per valutare l’impatto che le scelte tecniche possono avere sulle variabili competitive, di marketing ed economiche. Il management delle altre aree funzionali, a sua volta, manca delle elementari competenze di food science necessarie per dialogare in modo efficace con le figure tecniche.
La marcata necessità espressa dalle aziende alimentari e dalle aziende che operano a vario titolo nella filiera alimentare è, quindi, di creare un percorso formativo che permetta di delineare una figura professionale che integri il mondo tecnico-scientifico e quello gestionale, favorendone la comunicazione, l’interscambio di informazioni, e, soprattutto, la collaborazione, rendendo così più rapidi ed efficaci quei processi di innovazione, di marketing, di logistica, ecc. che sono chiave per il successo competitivo ed economico nell’attuale contesto del mercato dell’industria alimentare nazionale ed internazionale.
Da questi fabbisogni nasce il progetto di creare un percorso di formazione post laurea altamente professionalizzante, specializzato in ambito alimentare: un master che offra alle figure tecniche e manageriali del settore food una formazione specifica in ambiti che sono chiave per lo sviluppo e la crescita di queste figure professionali.

Obiettivi
Il Master si pone l’obiettivo di soddisfare in primo luogo i fabbisogni formativi del tecnico alimentare (tecnologo alimentare, chimico, biologo, ecc.) chiamato ad occupare posizioni gestionali nell’ambito delle aziende alimentari o di aziende che sono coinvolte a vario titolo nella filiera alimentare (anche in qualità di fornitori sia tecnologici sia di know how sia di materie prime).
Tali figure sono spesso chiamate ad operare in aree funzionali quali il marketing, la ricerca e sviluppo, il controllo qualità, la gestione produzione, il product management, l’analisi competitiva e di posizionamento, le vendite e la distribuzione. Per svolgere in modo efficace questi ruoli è necessario possedere, oggi, sia forti competenze tecnico-specialistiche sia, soprattutto, valide capacità manageriali (marketing, sensibilità economica, visione strategica, gestione risorse umane, capacità decisionale e di problem solving, ecc.) che non vengono adeguatamente trasmesse negli attuali percorsi di laurea (triennali e magistrali).
In secondo luogo, il master ha l’obiettivo di soddisfare i fabbisogni formativi di tutti coloro che, pur provenendo da percorsi non necessariamente tecnico-specialistici (imprenditori, laureati in economia, laureati in ingegneria, ecc.), hanno comunque bisogno di acquisire le conoscenze elementari nell’ambito della food science e di consolidare le proprie competenze nella gestione dei processi dell’azienda alimentare o di aziende che sono coinvolte a vario titolo nella filiera alimentare.
Il Master in Food Management risponde a questi obiettivi creando nuovi profili professionali di tecnici e manager del food con una preparazione tecnica e manageriale più ampia e trasversale. Il suo percorso formativo, quindi, è fortemente strutturato su contenuti che sono in linea con le recenti evoluzioni del mondo del lavoro e delle diverse professionalità richieste. Un Master che si configura, infine, come un’iniziativa di formazione riconosciuta dalla business community dell’industria alimentare e che garantisce ai partecipanti buone opportunità per inserirsi in nuovi percorsi di carriera o consolidare e rendere spendibile l’esperienza acquisita nel Master stesso.

Destinatari
Il Master in Food Management è rivolto:

  • a chi, neolaureato o laureato da alcuni anni, ha conseguito una laurea tecnico specialistica (scienze e tecnologie alimentari, agronomi, chimici, biologi, ingegneri…) e desidera acquisire le competenze gestionali (di marketing, di strategia, di costing, di gestione delle risorse umane) necessarie per operare in modo efficace nell’ambito dei processi critici dell’industria alimentare collaborando, in organizzazioni complesse, con tutte le funzioni aziendali;
  • a chi, neolaureato, o laureato da alcuni anni, ha conseguito una laurea non tecnico specialistica (economia, scienze politiche, etc.) e desidera acquisire le conoscenze elementari di food science e consolidare le competenze gestionali (di marketing, di strategia, di costing, di gestione delle risorse umane) necessarie per operare in modo efficace nell’ambito dei processi critici dell’industria alimentare collaborando, in organizzazioni complesse, con le funzioni tecniche di laboratorio;
  • a chi, laureato in qualsiasi disciplina, ha già un’esperienza di lavoro (3-5 anni), e desidera consolidare la propria professionalità nell’ambito del management dei processi dell’industria alimentare, tramite una più efficace fusione tra teoria e pratica;
  • a chi ha una buona esperienza di lavoro nell’ambito delle aziende della filiera alimentare e vuole approfittare di questa opportunità per avere una visione trasversale dei processi che regolano il mondo del food e acquisire strumenti e competenze immediatamente spendibili nel proprio ambito lavorativo.

Contenuti
Il Master si svilupperà sulle seguenti aree tematiche:

  • Gestione strategica dei prodotti alimentari
  • Performance economico-finanziarie
  • Industria alimentare e consumer science
  • Politiche di prodotto nel food
  • Competenze trasversali.

Note

Durata Il Master in Food Management è strutturato nella formula full time non intensiva. Le sessioni di aula del Master, infatti, coprono complessivamente 9 settimane distribuite su 9 mesi, con l’erogazione, ogni mese, di 1 settimana intensiva di aula per un totale di 44 ore. Tali ore sono distribuite su cinque giornate di lezione da 8 ore ciascuna più una giornata, il sabato, di 4 ore in cui sono previste le testimonianze di operatori aziendali e di professionisti del mondo del food che presenteranno case study di assoluta eccellenza. Al termine dell’attività d’aula è previsto un periodo, compreso tra 8 e 12 settimane, di project work. Ogni specifico progetto sarà realizzato all’interno delle aziende partner del master o nella propria azienda di provenienza. Le lezioni si terranno dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 18.30 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00 presso l’università Carlo Cattaneo- LIUC. Il periodo di project work si svolgerà da Ottobre a Dicembre. La presentazione dell’elaborato avverrà nel mese di Gennaio. Borse di studio e finanziamenti Gli ammessi al Master hanno inoltre la possibilità di finanziare la quota di partecipazione utilizzando “voucher individuali” concessi da alcune Regioni. Eventuali altre agevolazioni saranno pubblicate sul sito del master.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *