MASTER IN GIORNALISMO E COMUNICAZIONE PUBBLICA
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
Città Roma
Costo
Durata 24 Mesi
Stage SI

Presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata” è attivato il Master universitario di I livello in Giornalismo e comunicazione pubblica.

Obiettivi
Il Master ha come finalità quella di far acquisire, mediante una adeguata preparazione teorica e pratica, le competenze scientifiche, tecniche e professionali richieste nei settori del giornalismo e della comunicazione pubblica.

Destinatari
Al Master si accede tramite un concorso pubblico per titoli ed esami.
Titolo di ammissione è il possesso del diploma di laurea (triennale, specialistica o quadriennale del vecchio ordinamento). È consentita la partecipazione al concorso in relazione ad uno solo dei due indirizzi in cui si articola il Master.
L’iscrizione al Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad altri corsi universitari. I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Consiglio del Master il riconoscimento del titolo, ai soli limitati fini dell’iscrizione al Corso. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle rappresentanze diplomatiche italiane nel paese in cui il titolo è stato conseguito.
I cittadini non comunitari residenti all’estero dovranno presentare la domanda tramite le Rappresentanze Diplomatiche italiane competenti per territorio le quali provvederanno ad inviarle all’Università, allegando il titolo di studio straniero corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore.

Contenuti
Il Master si articola nei due indirizzi “Giornalismo” e “Comunicazione pubblica”. Il Master si consegue raggiungendo il numero minimo di 60 crediti in 3 semestri più un ulteriore semestre di praticantato per l’indirizzo di “Giornalismo” e in 2 semestri per l’indirizzo di “Comunicazione pubblica”.
L’articolazione del Master è la seguente:

GIORNALISMO: Tre semestri più Stage
Sono inoltre previste, per il conseguimento del titolo di Master di I livello in Giornalismo, a) attività di redazione pari a 1200 ore nel corso del biennio e b) stages di 6 mesi presso aziende editoriali come stabilito dalla Convenzione con l’Ordine Interregionale dei Giornalisti del Lazio e del Molise ai fini dell’iscrizione all’albo dei praticanti, c) ulteriori attività didattiche guidate in forma di seminari, partecipazione ad eventi culturali nell’area del giornalismo e della comunicazione per un totale di 274 ore.

Primo semestre

  • Scienza politica
  • Storia contemporanea
  • Geografia politica ed economica
  • Filosofia politica
  • Sociologia generale
  • Storia economica
  • Sociologia della comunicazione
  • Semiotica del testo
  • Abilità informatiche
  • Laboratorio di scrittura
  • Elementi di Diritto pubblico

Secondo semestre

  • Teoria e tecnica del linguaggio giornalistico
  • Teoria e tecnica del linguaggio televisivo
  • Teoria e tecnica del linguaggio radiofonico
  • Organizzazione dei sistemi giornalistici
  • Diritto dell’informazione e della comunicazione
  • Teoria dell’opinione pubblica
  • Media e persuasione
  • Laboratorio informatico
  • Linguistica italiana
  • Laboratorio di inglese

Terzo semestre

  • Linguaggio del giornale quotidiano
  • Linguaggio del giornale periodico
  • Storia del giornalismo
  • Deontologia professionale
  • Redazione giudiziaria
  • Redazione economia
  • Redazione esteri
  • Redazione politica
  • Redazione sportiva
  • Cronaca
  • Agenzie di stampa
  • Giornalismo on-line

COMUNICAZIONE PUBBLICA: Due semestri più Stage
Sono inoltre previsti, per il conseguimento del Master di I livello in “Comunicazione Pubblica”, degli stages trimestrali presso enti pubblici e privati.

Primo semestre

  • Scienza politica
  • Storia contemporanea
  • Filosofia politica
  • Geografia politica ed economica
  • Sociologia generale
  • Sociologia della comunicazione
  • Storia economica
  • Diritto dei media
  • Analisi del target e valutaz. della comunicazione
  • Semiotica del testo
  • Teoria e tecnica della comunicazione pubblica
  • Teoria e tecnica della comunicazione politica
  • Abilità informatiche
  • Laboratorio di scrittura
  • Elementi di Diritto pubblico

Secondo semestre

  • Scienza politica
  • Storia contemporanea
  • Sociologia dell’organizzazione
  • Psicologia dei nuovi media
  • Teoria dell’opinione pubblica
  • Diritto dell’informazione e della comunicazione
  • Media e persuasione
  • Teoria e tecnica della comunicazione pubblica
  • Teoria e tecnica della comunicazione politica
  • Evoluzione normativa nella PA
  • Legislazione sulla privacy
  • Diritto regionale e degli enti locali
  • Informatica giuridica
  • Laboratorio informatico
  • Laboratorio di inglese

Note

Durata Il Master ha una durata biennale per l’indirizzo “Giornalismo” e annuale per l’indirizzo “Comunicazione pubblica”. L'attività formativa corrisponde a 60 crediti formativi, di cui 800 ore di attività didattica frontale e altre forme di studio guidato e di didattica interattiva per l’indirizzo biennale di “Giornalismo”; e 468 ore di attività didattica frontale per l’indirizzo “Comunicazione pubblica”. Costo La quota di partecipazione è fissata in € 5.300 annue (€ 10.600 per l’intero corso) per l’indirizzo “Giornalismo” e in € 3.000 per l’intero corso dell’indirizzo “Comunicazione pubblica”. Per coloro che risultino, da idonea documentazione (da presentare allo sportello della Segreteria dei Master universitari e Corsi di perfezionamento), essere in situazione di handicap con una invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% è previsto l’esonero dal contributo di iscrizione e il pagamento di soli 100 € per l’intero corso.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *