MASTER IN INGEGNERIA DEL GIOIELLO
Politecnico di Torino
Città Alessandria
Costo 3500 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Le industrie della trasformazione e della manifattura, italiane ed europee, hanno ampiamente usufruito dei benefici derivanti dai forti progressi della scienza e della tecnica, raggiungendo negli ultimi decenni notevoli tassi di sviluppo, di crescita e di competitività. L’industria orafa ed in generale del gioiello, pur essendo a livello di importanza ai primi posti in una classifica mondiale,non sembrano a tutt’oggi aver beneficiato di analoghi vantaggi, talché la loro leadership potrebbe a breve risultare compromessa.Pertanto, è oramai fortemente sentita negli ambienti imprenditoriali l’esigenza di una adeguata formazione tecnica con l’acquisizione di competenze specifiche sui materiali, sulle tecnologie, sulla qualità, sulla capacità di progettazione, contestuale ad una adeguata visione a livello di Marketing e cultura e politica aziendale. Vi è da ricordare che dal bacino alessandrino, e da altri importanti bacini nazionali, nasce la grande maggioranza della produzione orafo-argentiera europea. La sperimentata attitudine della Sede di Alessandria del Politecnico di Torino a rispondere in modo rapido alle esigenze del mondo del lavoro in sintonia e collaborazione specifica con vari Enti ed Organizzazioni di supporto Universitario, abbinata all’esperienza maturata negli anni passati con attività concrete svolte a favore del Settore Orafo, rappresentano la migliore garanzia circa la capacità di proporre, organizzare e svolgere un Corso di Master in Ingegneria del Gioiello, in grado di rispondere a criteri di modernità e di elevata ed efficace preparazione.

Il Master in Ingegneria del Gioiello è un master di I livello finalizzato al completamento della formazione di giovani laureati che hanno conseguito un titolo universitario triennale o quinquennale, per realizzare figure dinamiche ed esperte nei materiali e nelle varie tecnologie, con adeguate capacità di progettazione e di gestione della produzione, non disgiunte da una cultura manageriale riguardante i problemi aziendali del settore.
Il Master è realizzato in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria; con Associazioni orafe ed aziende del settore alessandrino e di altri importanti bacini nazionali; con EJTN (European Jewellery Technology Network), con altri soggetti cooperatori locali.

Caratteristiche del Master in Ingegneria del Gioiello:

  • un anno accademico, con frequenza obbligatoria dei corsi previsti e svolgimento di uno stage finale; impegno complessivo circa 1500 ore, suddivise in attività frontali, stage aziendale o di ricerca ed ore a disposizione per lo studio individuale.
  • numero chiuso: per garantire adeguata assistenza agli studenti del Master, il numero degli iscritti sarà limitato. La graduatoria sarà stilata in base alla valutazione del curriculum del candidati,dei titoli scientifici e di un eventuale colloquio motivazionale.

Destinatari
Il corso è destinato a coloro che sono in possesso di un titolo universitario triennale o quinquennale, o crediti equivalenti, acquisito in Facoltà tecniche e scientifiche (Ingegneria, Architettura e Scienze). Per laureati di altre Facoltà l’ammissione è subordinata alla visione del curriculum e ad un colloquio preliminare con i componenti del Comitato Tecnico Scientifico.

Contenuti
L’attività didattica verrà impostata in modo da trasmettere ai partecipanti conoscenze tecniche e scientifiche, unitamente a capacità operative, tramite lezioni frontali, esercitazioni di laboratorio, testimonianze, visite e stage aziendali. I Docenti sono professori universitari, consulenti e tecnici aziendali.

  1. Gestione aziendale, economia di impresa, mercati internazionali e marketing (50 ore – 5 crediti ECTS)
  2. Progettazione meccanica e processi di lavorazione per l’industria orafa (140 ore – 11 crediti ECTS)
  3. Tecniche di progettazione CAD per il design del gioiello (70 ore – 5 crediti ECTS)
  4. Metallurgia e metalli preziosi: proprietà chimiche, fisiche, meccaniche e ciclo di vita (120 ore – 10 crediti ECTS)
  5. Materiali, design e processi innovativi per l’industria orafa (85 ore – 7 crediti ECTS)
  6. Tecnologie metallurgiche ed orafe (65 ore – 6 crediti ECTS)
  7. Metodologie metallurgiche e gemmologiche: caratterizzazione e controllo qualità (60 ore – 5 crediti ECTS)
  8. Incontri con Aziende ed Associazioni, seminari
  9. Stage in azienda (300 ore – 8 crediti ECTS)
  10. Prova Finale (5 crediti ECTS).

Note

Durata Un anno accademico, con frequenza obbligatoria dei corsi previsti e svolgimento di uno stage finale; impegno complessivo circa 1500 ore, suddivise in attività frontali, stage aziendale o di ricerca ed ore a disposizione per lo studio individuale. Borse di studio e finanziamenti Il Master beneficia di alcune borse di studio, definite di anno in anno, con enti o associazioni, sensibili alla diffusione del sapere scientifico nel settore orafo. Le borse vengono erogate sulla base di criteri di merito o a cittadini stranieri.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *