MASTER IN INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE
Università degli Studi "Roma Tre"
Città Roma
Costo 4000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi Roma Tre è attivata la nuova edizione del Master di II livello in Innovazione e Management nelle Amministrazioni Pubbliche diretto dalla Prof.ssa Lidia D’Alessio.

Obiettivi
Il master ha l’obiettivo di formare:

  • Esperti di management all’interno di Amministrazioni, delle Agenzie, degli Enti Pubblici ed Istituzioni Centrali.
  • Esperti di management all’interno delle pubbliche Amministrazioni regionali e locali.
  • Esperti di problemi di definizione e attuazione di policies e strategie nel settore pubblico.
  • Esperti ed operatori per le società private di consulenza direzionale che offrono servizi alle amministrazioni centrali e regionali, agli enti istituzionali ed agli enti locali.
  • Formatori per le istituzioni pubbliche e private rivolte alle amministrazioni centrali e regionali agli enti istituzionali e locali.
  • Revisori e controller per le amministrazioni centrali e regionali, gli enti locali e gli enti istituzionali

La struttura didattica del Master è caratterizzata da una organizzazione in moduli fortemente interdisciplinari e tra di loro strettamente integrati. Il Master si compone di una parte generale in comune con la facoltà di Economia dell’Università di Tor Vergata e di una parte specialistica che invece si tiene esclusivamente per gli iscritti dell’Università di Roma Tre.
L’obiettivo è quello di realizzare un’offerta formativa unitaria.
Ciascun modulo è coordinato da specifici responsabili che consentano di facilitare un approccio interdisciplinare, ma coerentemente collegato.
L’attività didattica è svolta da docenti dell’Università degli Studi Roma Tre e di altre Università italiane e straniere e da esperti di settore.

Destinatari
Il Master è riservato a laureati in (lauree quadriennali e lauree specialistiche) in Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche e dipendenti della Pubblica Amministrazione.+

Contenuti
Il Corso è svolto nella modalità didattica mista: presenza in aula, lezioni in e-learning e seminari. Le attività didattiche del Master avranno inizio a febbraio e termineranno entro febbraio dell’anno successivo.
Il Corso è svolto nella modalità didattica mista: presenza in aula, lezioni in e.learning e seminari.
Il piano didattico del Master prevede le seguenti Attività Formative.

a1) Insegnamenti:

  • Il settore pubblico in Italia: evoluzione e quadro generale di riferimento
  • Approccio economico aziendale e sviluppo di logiche manageriali nella PA
  • Analisi e processi di implementazione delle politiche pubbliche
  • L’organizzazione nella Pubblica Amministrazione
  • I sistemi di Programmazione e Controllo nella PA
  • Gestione e sviluppo delle Risorse Umane nella PA
  • I sistemi contabili e extracontabili nella PA
  • Contrattualistica e convenzioni tra privato e pubblico.
  • I sistemi contabili avanzati ( la contabilità pubblica europea ed internazionale)
  • Programmazione e gestione finanziaria nelle Amministrazioni pubbliche
  • La pianificazione ed il controllo strategico
  • ll controllo e la valutazione delle performance
  • Budget e sistemi di contabilità direzionale
  • Reingegnerizzazione dei processi e sistemi di project management
  • E-government ed Information technology nella PA
  • La comunicazione ed il marketing nella Pubblica Amministrazione
  • La consulenza direzionale nella P.A.
  • Sistemi di Amministrazione pubblica a livello internazionale e new public management
  • I processi di innovazione e knowledge management nella P.A.
  • Strumenti giuridici di collaborazione tra realtà private e pubbliche.

a2) Seminari di studio e di ricerca:
Seminari di studio e di ricerca tenuti da Professori, conosciuti a livello nazionale ed internazionale, e da esperti delle politiche europee sui finanziamenti, di fama nazionale ed internazionale

a3) Stage di sperimentazione operativa:

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Ministero dell’Economia e delle Finanze
  • Ministero dello Sviluppo Economico
  • Agenzia delle Dogane
  • Agenzia per le erogazioni in agricoltura

a4) Altre Attività Formative integrative:
Forme di didattica integrativa e-learning

b) Prova finale, che consiste nella presentazione di una tesina finale inerente gli argomenti del programma.

Nell’ambito del piano didattico del Master sono previsti i seguenti moduli didattici che possono essere unicamente seguiti dagli studenti.

  • L’Unione europea: Istituzioni e formazione del Bilancio
  • Le politiche di finanziamento e strutturali
  • Il Quadro Strategico Nazionale (QSN)
  • La gestione operativa: l’impiego dei Fondi
  • Il corretto impiego dei fondi. Profili normativi e Autorità di controllo
  • Seminari di studio e di ricerca tenuti da Professori, conosciuti a livello nazionale ed internazionale, e da esperti delle politiche europee sui finanziamenti, di fama nazionale ed internazionale

Allo studente iscritto che avrà seguito con profitto uno o più dei moduli didattici sopra elencati verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Note

Costo La tassa d’iscrizione è stabilita in 4.000,00 Euro. La tassa di iscrizione ai moduli è stabilita in € 400 per un singolo modulo (vedi art. 9). Gli studenti con percentuale di invalidità uguale o superiore al 66% sono esonerati dal pagamento delle tasse del master e sono tenuti esclusivamente al pagamento dell’imposta di bollo e della tassa di diploma. A tal fine dovranno allegare alla domanda di immatricolazione un certificato di invalidità rilasciato dalla struttura sanitaria competente indicante la percentuale riconosciuta.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *