MASTER IN INTERCULTURAL AND ENVIRONMENTAL MANAGEMENT OF SCHOOLS
Università "Ca' Foscari" di Venezia
Città Venezia
Costo 2000 €
Durata 12 Mesi
Stage NO

L’Università Ca’ Foscari Venezia attiva la nuova edizione del Master universitario di I livello in “Intercultural and Environmental Management of Schools”.

L’organizzazione didattica del Master è affidata dal Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali al Centro Interateneo per la Ricerca Didattica e la Formazione Avanzata.
Competenze da acquisire in uscita:

Nel campo del management ambientale
I corsisti alla fine del corso devono essere in grado:

  • sul piano teorico, di dimostrare di essersi appropriati molto bene dei concetti di sviluppo sostenibile, Corporate Social Responsibility,Green Procurement, Sistemi di Gestione Ambientale (SGA), Bilancio di Sostenibilità, Mobilità sostenibile;
  • sul piano operativo, devono essere in grado di sostenere lo sviluppo organizzativo e progettuale: (I) di un piano di responsabilità sociale della scuola; (II) del Bilancio di sostenibilità; (III) del Green Procurement; (IV) dei Sistemi di Gestione Ambientale (SGA), (V) del Bilancio partecipativo, (VI) del piano di Mobilità sostenibile. Allegato al D.R. N. DSSOF-STUDOFF Prot. N. – III/5 Responsabile del procedimento amministrativo: dott. Andrea Grappeggia 2/8.

Nel campo del management interculturale
I corsisti alla fine del corso devono essere in grado:

  • sul piano teorico-culturale di conoscere i concetti di comunicazione interculturale, mediazione interculturale e management interculturale;
  •  sul piano operativo, di sostenere lo sviluppo organizzativo e progettuale: (I) di un piano di comunicazione interculturale a scuola; (II) di un piano di mediazione interculturale a scuola; (III) di un piano di management interculturale a scuola.

I corsisti devono essere in grado di sapere costruire gradualmente un piano strategico di eco-management interculturale in una scuola: un’Agenda 21 scolastica di seconda generazione.

Obiettivi
Il Master in Intercultural and Environmental Management of Schools è finalizzato a formare una figura professionale di nuovo profilo chiamato eco-manager interculturale in ambito scolastico, in grado di progettare e sviluppare sul piano manageriale interventi e politiche di sviluppo sostenibile in ottica interculturale. Si propone di offrire una specializzazione attraverso una formazione tecnica e scientifica sia a chi intenda approfondire sul piano della ricerca le modalità di declinazione dello sviluppo sostenibile a scuola in ottica interculturale, sia a chi intenda affrontarle nell’ambito professionale in qualità di dirigente scolastico. A tale scopo il Master si propone di sviluppare competenze teoriche, culturali, operative sul management ambientale e management interculturale in contesto scolastico.
Alla conclusione del master i corsisti svilupperanno le seguenti abilità: a livello teorico, ogni iscritto dovrà dimostrare di avere un’approfondita conoscenza della tematica dello sviluppo sostenibile e responsabilità sociale di organizzazione; a livello operativo, saranno in grado di sviluppare il progetto e l’organizzazione di piani di responsabilità sociale all’interno o a favore delle istituzioni formative.

Destinatari
Il Master si rivolge a responsabili o dirigenti di istituzioni scolastiche e formative, nonché ad insegnanti che intendano formarsi alle responsabilità dirigenziali o che sviluppino ruoli di coordinamento in progetti ed interventi di formazione continua, con l’obiettivo di sostenere le organizzazioni pubbliche e private e i relativi servizi formativi in merito a questioni di sviluppo sostenibile, concentrandosi su problemi di educazione interculturale e ambientale.
Il corso è progettato per professionisti quali insegnanti e dirigenti di istituzioni scolastiche e formative di tutti i livelli, eco-manager interculturali, consulenti nell’ambito della promozione delle politiche di sviluppo sostenibile nelle scuole, professionisti di agenzie di formazione.

Sbocchi occupazionali
Il Master si propone di formare le seguenti figure professionali:

  • Eco-manager interculturale che è un esperto in grado di progettare politiche attive di management ambientale e interculturale a scuola. Si tratta di un esperto in grado di aiutare la scuola a declinare lo sviluppo sostenibile nelle sue prassi di management.
  • Insegnanti e dirigenti scolastici di ogni ordine e grado capaci di progettare percorsi di sviluppo sostenibile in chiave interculturale nel management della scuola.
  • Liberi professionisti nel settore della consulenza in materia di politiche per la promozione dello sviluppo sostenibile a scuola.
  • Personale ad alta professionalità di agenzie formative.

Contenuti
La struttura del Master si sviluppa su 1500 ore di cui circa 880 di studio personale e circa 620 di formazione assistita (lezioni online, laboratori, seminari, tirocinio, project work) per un totale di 60 crediti. Per quanto riguarda la formazione assistita è prevista la modalità di formazione online. Le lezioni sono orientate a favorire l’acquisizione delle competenze professionali, e a fornire le conoscenze teoriche e caratterizzanti di base. Le lezioni online si svolgeranno con il supporto del Laboratorio Univirtual (www.univirtual.it.), su
piattaforma Moodle, e si avvarranno di tutor online che hanno il compito di sostenere e verificare periodicamente il lavoro svolto dai corsisti.
Il percorso formativo è articolato nel modo seguente:

1. E-learning Lessons
Le lezioni saranno erogate interamente online in lingua italiana attraverso la piattaforma Moodle gestita dal Laboratorio Univirtual. A seconda del numero degli iscritti, è prevista una frequenza per classi parallele.

2. Teaching Online Seminars
I seminari didattici online, basati sull’utilizzo di metodologie didattiche e-learning (gruppi di lavoro, simulazioni e studio di casi) sono progettati e gestiti in modo tale da favorire gli apprendimenti relativi ai saperi di base (insegnamenti caratterizzanti), nonché per favorire lo sviluppo di apprendimenti relativi ai saperi professionalizzanti (insegnamenti professionali), attraverso l’acquisizione di metodi e strumenti di intervento necessari all’assunzione del profilo di Esperti in educazione interculturale all’interno delle istituzioni scolastiche.

3. Laboratori Action Learning
Oltre ai momenti di formazione online, il percorso formativo del Corso offre momenti laboratoriali a distanza

4. Attività di Tirocinio
Le attività di tirocinio, trasversali al percorso e facilitate dal tutor, sono finalizzate ad offrire l’ancoraggio esperenziale necessario per applicare i contenuti del Master ed esercitare le abilità acquisite. Inoltre, gli studenti saranno impegnati in alcuni incontri di autoformazione assistita con il tutor, al fine di supportare la personalizzazione dei percorsi di apprendimento, la formulazione degli obiettivi di carriera e l’analisi delle esperienze (didattiche, on-line, di tirocinio e di project work) per facilitarne l’elaborazione e verificarne il contributo e il significato in relazione alla definizione del completamento del profilo professionale.

5. Placement
Le attività di stage del Master si configurano altresì come azioni di placement sulla base di accordi con le scuole e gli enti ospitanti. A questo scopo il Coordinatore didattico elaborerà per ogni corsista un profilo delle specifiche organizzative e formative delle attività di stage, dialogando con la rete di scuole ed enti coinvolti, per assicurare personalizzazione dei percorsi di tirocinio.

6. Descrizione del progetto formativo
Si prevede di utilizzare i seguenti metodi e strumenti didattici:

  • Lezioni teoriche;
  • Studio di casi;
  • Ricerche ed elaborazioni di progetti individuali o in gruppo;
  • Apprendimento cooperativo tra pari;
  • Simulazioni e action learning;
  • Problem solving.

Primo semestre
Unità di Insegnamento 1: Analisi transculturale dello sviluppo sostenibile

  • Modulo 1. Storia e fondamenti del concetto di sviluppo sostenibile
  • Modulo 2. Approccio culturale e interculturale dello sviluppo sostenibile
  • Modulo 3. Sviluppo sostenibile e nuove pratiche democratiche
  • Modulo 4. La declinazione dello sviluppo sostenibile nelle politiche nazionali e locali

Unità di insegnamento 2: Introduzione al management ambientale – TOTALE CFU 6

  • Modulo 1. La responsabilità sociale d’impresa: applicazione in contesto scolastico
  • Modulo 2. I Sistemi di gestione ambientale: applicazione in contesto scolastico

Unità di insegnamento 3: Strumenti operativi del management ambientale applicabile in contesto scolastico

  • Modulo 1: Il Bilancio di sostenibilità
  • Modulo 2: Gli acquisti verdi applicati in contesto scolastico
  • Modulo 3: La mobilità sostenibile applicato in contesto scolastico
  • Modulo 4. Il risparmio energetico applicato in contesto scolastico

Secondo semestre – AREA DI INDIRIZZO 2
Unità di Insegnamento 1: AFRICA – Sostenibilità e interculturalità applicata nel contesto dell’Africa subsahariana

  • Modulo 1. Metodi nella ricerca delle scienze sociali applicate alla interculturalità e lo sviluppo sostenibile
  • Modulo 2. Dinamiche interculturali nell’Africa subsahariana

Secondo semestre – AREA DI INDIRIZZO 2
Unità di Insegnamento 1: ITALIA

  • Modulo 1. Metodi nella ricerca delle scienze sociali applicate alla interculturalità e lo sviluppo sostenibile
  • Modulo 2. Dinamiche interculturali nell’Africa subsahariana
  • Altre attività formative
  • Attività di tirocino e stage
  • Per la prova finale

Note

Durata 1 anno, a partire da novembre.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *