MASTER IN INTRODUZIONE AL DIRITTO TRIBUTARIO PROFESSIONALE
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
Città Roma
Costo 5000 €
Durata 12 Mesi
Stage NO

Il prof. Raffaello Lupi, docente di diritto Tributario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Tor Vergata”, in collaborazione con il team della rivista Dialoghi di Diritto, promuove l’avvio di un Master di II livello dal titolo “Introduzione al Diritto Tibutario professionale”.

Il Master, che prevede l’attribuzione di 60 Crediti Formativi Universitari, si propone di fornire una specifica preparazione nel campo del diritto tributario professionale e di offrire un percorso formativo altamente qualificato.

Esistono numerosissime proposte, nel mondo universitario e da parte di società private (Il sole 24 ore, Ipsoa, ed altre), di master tributari. Tali iniziative sono finalizzate alla formazione professionale in senso ampio, diretta sia alla consulenza fiscale, sia come libera professione sia come impiego nell’amministrazione finanziaria, in aziende, associazioni di categoria etc..
Attorno alla Cattedra di Diritto Tributario della Facoltà di Giurisprudenza si raccoglie un gruppo di studiosi, in grado di gestire una simile iniziativa, per esperienze didattiche ormai pluriennali, maturate presso istituzioni di formazione pubbliche e private.
Molte delle iniziative sopra descritte soffrono di eccessiva dispersione, frammentazione,trasformandosi in una serie di “conferenze”, o peggio estemporanee parafrasi di materiali legislativi o amministrativi.
Il Master vuol essere caratterizzato da organicità e coordinamento, per individuare e asmettere schemi interpretativi di ampio respiro, chiavi di lettura strutturali, attitudini combinatorie e di collegamento, capacità di elaborazione autonoma. L’organicità sarà perseguita con una accurata selezione delle priorità formative, dalla continuità didattica e dai collegamenti, e soprattutto dal costante inquadramento delle singole parti in una trama generale, fornita da un corpo docente coeso ed omogeneo. Tale corpo docente farà da tramite, anche col sistema della doppia docenza, per valorizzare le esperienze e le testimonianze che figure di prestigio del diritto tributario porteranno allo svolgimento del Master. Tali esperienze e testimonianze saranno sollecitate su percorsi formativi rigorosamente predisposti analiticamente da parte del “corpo docente stabile”. Il Master farà largo ricorso all’autoistruzione preventiva, corredata da test di autovalutazione, in modo da trasformare le lezioni in un momento di confronto, verifica e discussione, più che nell’esposizione unidirezionale docente-allievi.
Sarà così in questo modo possibile massimizzare il risultato, senza costringere l’allievo adinterrompere eventuali attività lavorative.
Sarà redatto un programma analitico fornito in anticipo agli allievi, da adattare in base alla loro ricettività e alle loro aspirazioni. A tal fine il Master rifiuta sia l’impostazione impropriamente denominata “pratica” e che in concreto si risolve in un asettico resoconto di legislazione, interpretazioni amministrative, etc., sia quella impropriamente denominata “teorica”, se deve risolversi in asettici resoconti di dottrina.

Obiettivi
Il Master “Introduzione al Diritto Tributario Professionale” è finalizzato a fornire agli iscritti una preparazione minuziosa ed analitica sui concetti economici (il sistema delle imposte, tassazione societaria, internazionale, delle operazioni straordinarie, imposta sul valore aggiunto) e sulle procedure (autodeterminazione delle imposte, controlli, accertamento, concordati e conciliazioni, contenzioso tributario e sanzioni).
Inoltre il master si propone di preparare gli iscritti alla redazione di istanze, memorie, pareri, ricorsi, o persino brevi articoli, su argomenti forniti dal corpo docente, che gli allievi potranno sviluppare e pubblicare. Tali scritti saranno revisionati dai tutors e commentati durante tutta la durata del master. Troppo spesso i master si fermano infatti al “sapere”, senza giungere al “saper fare” ed il primo “saper fare” , nella consulenza giuridica, riguarda le forme di comunicazione di cui sopra. Inoltre informiamo che il Master prevede l’attribuzione di 60 Crediti Formativi Universitari.

Destinatari
Laurea in giurisprudenza o economia e commercio o altro titolo equipollente conseguito in Italia o all’estero.

Contenuti
Il modello didattico adottato si distingue per l’estrema organicità intesa come ricerca di schemi interpretativi di ampio respiro e di chiavi di lettura strutturali, rifiutando sia l’impostazione impropriamente denominata “pratica”, consistente in concreto in un asettico resoconto di legislazione, interpretazioni amministrative, etc., sia quella impropriamente denominata “teorica”, se deve risolversi in altrettanto asettici resoconti di dottrina.
Il master è organizzato da un gruppo affiatato di docenti che ne conoscono la struttura complessiva, le priorità e le metodologie, cui si affiancheranno interventi di autorevoli studiosi, professionisti, funzionari e giudici.
Il programma del master è suddiviso in macro-aree allo scopo di trasmettere una visione d’insieme della fiscalità e dei suoi risvolti giuridici:

  • Visione dell’insieme del master, in modo da avere schemi di base in cui inquadrare le successive parti
  • Approfondimenti sulle procedure (autodeterminazione delle imposte, controlli, accertamento, concordati e conciliazioni, contenzioso tributario e sanzioni)
  • Approfondimenti sulla specificazione giuridica dei concetti economici (il sistema delle imposte, tassazione societaria, internazionale, delle operazioni straordinarie, imposta sul valore aggiunto).

Sono previsti dei test intermedi di verifica del profitto sui temi trattati durante il corso, che consisteranno in una valutazione e commento dei gi indicati pareri, ricorsi, articoli ed altri. Al termine del master vi sarà un esame finale in presenza, cui seguirà la consegna dei diplomi.

Note

Durata Le lezioni si svolgeranno con cadenza settimanale (venerdi pomeriggio e sabato mattina), a partire da marzo, in modo che il master sia compatibile con attività lavorative. Si terranno circa 65 incontri, di 6 ore, per un totale di 380 ore circa comprensive di lezioni frontali, esercitazioni e seminari specialistici. Costo Il costo complessivo del master, comprensivo del materiale didattico, è pari ad Euro 5.000,00. Per i dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni prevista una riduzione della quota di partecipazione.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *