MASTER M-MINT IN MANAGEMENT INTERNAZIONALE
Università Cattolica del Sacro Cuore
Città Piacenza
Costo 5000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

Il Master in Management Internazionale (M-MINT) è un master universitario di primo livello incentrato sulla gestione delle imprese che operano in contesti internazionali.

Il carattere internazionale del percorso di studi si riscontra a diversi livelli:

  • nei contenuti: il focus delle attività didattiche è rappresentato da temi che riguardano la gestione delle imprese internazionali con riferimento alle scelte strategiche e alle principali funzioni aziendali (organizzazione, programmazione e controllo);
  • nel profilo dei partecipanti: oltre ad essere aperto a chi ha già una laurea di primo livello, o una laurea quadriennale (vecchio ordinamento), il corso vede tra i propri partecipanti studenti di diverse nazionalità, provenienti dalle università partner che fanno parte dell’IPBS, network di Università e Business School, in cui è inserita la sede di Piacenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore;
  • nelle capacità/competenze che esso punta a sviluppare: il corso intende non solo preparare ad operare scelte e a gestire imprese con vocazione internazionale, ma anche sviluppare quelle capacità e competenze rilevanti per chi opera in ambito internazionale (preparare report, fare presentazioni, gestire riunioni, etc.)
  • nell’ampiezza della rete delle relazioni con istituzioni partner: al momento sono operativi gli accordi con:
  1. Centre d’Etudes Supérieures Européennes de Management (CESEM), Reims Management School, Reims, Francia
  2. ESB, European School of Business Reutlingen, Reutlingen, Germania
  3. Lancaster University, The Manangement School, Lancaster, Gran Bretagna
  4. College of Business Administration of the Northeastern University, Boston, Stati Uniti
  5. Universidad de las Amèricas (UDLA), Puebla, Messico
  6. Avans School of International Studies (ASIS), Breda, Olanda

A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove di valutazione sarà rilasciato il titolo di Master Universitario di primo livello in MANAGEMENT INTERNAZIONALE.
Il Master MINT prevede due modalità per il conseguimento del titolo, distinte in funzione della tipologia di studente considerata:

  • studenti stranieri in Italia, per i quali il Master MINT rappresenta il 4° anno del programma Double Degree, e studenti che non rientrano nel programma Double Degree: la prova finale consiste nella presentazione ad una commissione, costituita da almeno 3 docenti, della relazione di stage oppure, in via eccezionale e con approvazione del Consiglio Direttivo, di una tesina;
  • studenti italiani all’estero o stranieri, che abbiano frequentato i primi due anni del programma Double Degree presso l’Università Cattolica: il conseguimento del diploma è automatico, una volta superati con successo gli esami all’estero. È facoltà dello studente, tuttavia, integrare quanto svolto all’estero con una presentazione ad una commissione, costituita da almeno 3 docenti, della relazione di stage (se non già utilizzata per la laurea triennale italiana) oppure di una tesina su un argomento assegnato dal direttore del Master.

Obiettivi
Il Master in Management Internazionale ha lo scopo di sviluppare le competenze e le capacità considerate essenziali per operare in aziende multinazionali o italiane con spiccata propensione all’internazionalizzazione, sia che questa si realizzi nella forma dell’esportazione sia che preveda iniziative di decentramento produttivo, acquisizioni di imprese in altri Paesi e costituzione di sedi all’estero.
I contenuti dell’M-MINT si focalizzano sulle conoscenze e competenze riconosciute a livello internazionale come più spiccatamente professionalizzanti nelle aree della strategia aziendale, del marketing, della finanza, dell’organizzazione e della gestione cross cultural del personale.
In particolare, si affronteranno e si darà risposta a problemi quali:

  • l’analisi del contesto internazionale nei suoi aspetti economici, sociali, politici e legislativi;
  • l’elaborazione di strategie competitive in grado di sostenere nel tempo lo sviluppo internazionale dell’impresa;
  • l’adozione di scelte finanziarie sui mercati internazionali;
  • la misurazione dei risultati nell’impresa internazionale;
  • l’organizzazione delle attività d’impresa su base internazionale, coerentemente con l’esigenza di coordinamento e di gestione delle interdipendenze transnazionali;
  • la ricerca di partner e la gestione di rapporti di collaborazione internazionale;
  • la gestione del personale di diversa nazionalità e cultura;
  • l’elaborazione del business plan per l’internazionalizzazione di un’impresa;
  • lo sviluppo di un’offerta adatta ad una clientela internazionale e la comunicazione in contesti multiculturali.

Destinatari
L’ammissione al Master M-MINT è riservata ai laureati in:

  • discipline economiche;
  • scienze politiche;
  • scienze linguistiche;
  • giurisprudenza;
  • ingegneria gestionale;
  • altre discipline qualora il piano studi / curriculum del candidato sia valutato positivamente dalla Commissione selezionatrice.

Costituisce, inoltre, requisito per l’ammissione al Master la conoscenza della lingua inglese al livello B2 del CEF (Common European Framework).
Possono partecipare alla selezione anche i laureandi.
In tal caso l’ammissione al Master M-MINT è condizionata al conseguimento del diploma di laurea entro il mese di Aprile.
La selezione degli allievi si baserà su:

  • valutazione del curriculum;
  • colloquio attitudinale;
  • test di inglese per i candidati che non sono in possesso della certificazione relativa alla lingua inglese (B2).

Per gli studenti stranieri non iscritti al Double Degree, il colloquio e finalizzato anche ad accertare la conoscenza della lingua italiana, indispensabile per l’ammissione al master.

Sbocchi occupazionali
Il Master in Management Internazionale si rivolge a coloro che intendono:

  • lavorare in imprese multinazionali di produzione e di servizi nelle diverse aree della gestione aziendale;
  • svolgere la propria attività in società di consulenza e in aziende internazionali di servizi professionali;
  • attivare e sviluppare attività imprenditoriali con respiro internazionale;
  • lavorare in piccole e medie imprese orientate all’internazionalizzazione;
  • operare in organismi ed istituzionali internazionali.

Contenuti
L’M-MINT è un progetto formativo della durata di 12 mesi, articolato in semestri.
Nel primo sono previste attività didattiche (sia in italiano che in inglese), mentre il secondo è dedicato ad attività di stage.
Le lezioni si svolgeranno presso la sede di Piacenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
La frequenza è obbligatoria e costituisce condizione per il conseguimento del titolo di Master Universitario; il limite minimo per il conseguimento del titolo è definito nel 75% delle ore di lezione + stage.
Le metodologie didattiche sono varie; le lezioni frontali sono integrate da:

  • workshop
  • testimonianze di imprenditori e manager
  • lavori di gruppo
  • studi di fattibilità
  • case study

Il riferimento costante ad esperienze e problematiche aziendali reali costituisce un elemento qualificante del progetto formativo, in grado di garantire un effettivo arricchimento del patrimonio di conoscenze e competenze dell’allievo M-MINT.
La valutazione si fonda su una combinazione di criteri: i risultati degli esami (in forma scritta e/o orale), che si ponderano con:

  • la valutazione dei lavori di gruppo
  • la partecipazione alle discussioni in aula
  • le presentazioni ai workshop

Una valutazione a parte si esprime in relazione allo stage, sulla base della documentazione del lavoro svolto durante il periodo di attività presso l’azienda.
I crediti formativi sono 60 in totale.
Il programma didattico della Formazione in Aula, nel periodo da settembre a febbraio, prevede i seguenti CORSI:
Corporate strategy & advanced organization *

  1. Corporate strategy
  2. Advanced organization

Business Development

  1. Strategia e management delle aziende internazionali
  2. International competitiveness *

2 insegnamenti a scelta tra i seguenti **:

  1. Controllo strategico
  2. English for International Management
  3. Analisi finanziaria
  4. Fondamenti di bilancio e di controllo di gestione
  5. Cross cultural management *

* corso erogato in lingua inglese
** la lista potra essere soggetta a cambiamenti. L’elenco definitivo degli insegnamenti sarà comunicato all’inizio dell’anno accademico.
Gli esami dell’M-MINT sono in parte mutuati dalla Laurea Magistrale in Gestione d’Azienda – percorso in Management Internazionale.
Ciò consente a coloro che intendano proseguire gli studi, di ottenere il riconoscimento di parte dei crediti previsti per tale laurea e d’iscriversi al secondo anno della stessa.

Note

Stage Particolare importanza viene attribuita allo stage, programmato nel periodo da marzo a settembre. In questa fase ogni studente, ospite di un'azienda, ha l'opportunità di applicare e valorizzare la professionalità e le conoscenze acquisite durante la fase d'aula, misurare "sul campo" la validità delle tecniche e dei metodi appresi e le proprie capacità di analisi e decisione. Lo stage si potrà effettuare in Italia o, compatibilmente con le disponibilità, all'estero. Alcune delle aziende che hanno ospitato gli allievi del Master MINT sono: AC Nielsen, Automobili Lamborghini SpA, Bain, BMW Italia SpA, BNP Paribas, Bosch Rexroth Oil Control Spa, Cariparma, Carrefour, Chanel Srl, Cris Conf SpA, Daimler A.G., Ernst & Young, FAO, Ferrari, GE Medical Systems, Hugo Boss Shoes & Accessories SA, KPMG SpA, L’Oreal, Mercedes Benz, Polenghi Las Srl, Pricewaterhousecoopers Spa, Renault Italia, Richemont Italia SpA, SAP, SAMSUNG, The Walt Disney Company Italia SpA, Unicredit Banca, Unieuro, Universal Entertainment GMBH, Wella. In alternativa, per gli studenti che già collaborano con un'azienda, è prevista la possibilità di sviluppare presso la stessa un project work focalizzato sull'internazionalizzazione. Borse di studio e finanziamenti Sono previste due borse di studio di € 2.500 ciascuna a parziale copertura dei costi d'iscrizione.

Una opinione su “MASTER M-MINT IN MANAGEMENT INTERNAZIONALE”

  1. Anonimo ha detto:

    Ho frequentato questo Master in una edizione passata…vi sconsiglio di iscrivervi!
    La Cattolica ha pensato bene di ricavare questo corso all’interno della laurea magistrale curriculum in International Management. Tanto vale iscriversi direttamente alla magistrale, lo avranno fatto per guadagnare più soldi ed imbrogliare le persone!
    Inoltre il servizio di stage&placement è veramente scandaloso, non ti trovano nulla!

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *