MASTER IN METODOLOGIA E DIDATTICA SPECIALE PER L’INTEGRAZIONE DEGLI ALLIEVI CON DISABILITÀ
Università degli Studi "Roma Tre"
Città Roma
Costo 1500 €
Durata 10 Mesi
Stage SI

Presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre è attivata la nuova edizione del Master di II livello in Metodologia e Didattica Speciale per l’Integrazione degli allievi con disabilità diretto dalle Proff. Anna Maria Favorini, per la parte in presenza (n.5 incontri seminariali), e la prof.ssa Lucia Chiappetta Cajola, per la parte a distanza (piattaforma online).

Obiettivi
Il Master in Metodologia e didattica speciale per l’integrazione degli allievi con disabilità si propone di far acquisire ai corsisti un insieme strutturato di conoscenze, capacità e competenze in ambito metodologico e didattico speciale, relativo alla scuola dell’infanzia e della scuola primaria, in modo che al termine del Corso essi siano in grado di:

  • chiarire il quadro socio-psico-pedagogico culturale in riferimento ai processi di formazione e di inclusione che hanno luogo in ambiti istituzionali (scuola e istituzioni presenti sul territorio);
  • ampliare le competenze metodologiche e didattiche speciali per promuovere l’inclusione scolastica e sociale degli allievi con disabilità;
  • sviluppare la consapevolezza e l’approfondimento dei diversi ruoli che interagiscono con la scuola in riferimento ai nuovi assetti istituzionali, organizzativi, nonché alle connesse responsabilità e corresponsabilità;
  • incrementare l’apprendimento e la gestione delle strategie educative e didattico-speciali maggiormente accreditate per la progettazione, la gestione e il monitoraggio dei processi di integrazione e di inclusione;
  • conoscere le diverse tipologie di osservazione e di rilevazione delle caratteristiche cognitive, socio-affettive e relazionali degli allievi con disturbi specifici di apprendimento;
  • conoscere il significato, le funzioni e gli strumenti per la verifica e la valutazione degli apprendimenti e saperli utilizzare;
  • conoscere il significato, le funzioni e i metodi della valutazione pedagogica in relazione alla crescita e alla maturazione dell’allievo nel percorso scolastico;
  • rilevare i comportamenti disfunzionali e gestire l’affettività nei processi di insegnamento-apprendimento, nella famiglia e nel sociale allargato;
  • utilizzare gli strumenti per la conoscenza e la rilevazione delle potenzialità e delle risorse dell’allievo con disabilità per la realizzazione del Progetto di vita;
  • utilizzare la Diagnosi Funzionale e l’ICF (Classificazione del Funzionamento, della Disabilità e della Salute, OMS 2002, 2007) per la programmazione educativa e didattica individualizzata/personalizzata;
  • elaborare il Profilo Dinamico Funzionale e il Piano Educativo Individualizzato;
  • conoscere e saper utilizzare l’Index per I’Inclusione delle diversità nei contesti di appartenenza per l’autovalutazione dei processi inclusivi;
  • costruire e sviluppare gruppi di apprendimento in grado di condividere, in presenza e on line, le conoscenze e le esperienze formative acquisite durante il corso e di saperne discutere criticamente in un contesto cooperativo e solidale.

Destinatari
Il Master è riservato a laureati in Scienze della Formazione Primaria, Scienze Pedagogiche e a tutti coloro che sono in possesso di Laurea quadriennale (vecchio ordinamento) o di Laurea Specialistica (Magistrale).

Contenuti
Il Corso è svolto nella modalità didattica mista, in presenza e a distanza (piattaforma online).
Le attività online del Master in Metodologia e didattica speciale per l’integrazione degli allievi con disabilità saranno svolte avvalendosi del Centro di Ricerca e Servizi per la Formazione a Distanza (CRISFAD) del Dipartimento di Studi dei Processi Formativi, Culturali e Interculturali nella Società Contemporanea, Università degli Studi Roma Tre.
Le attività didattiche del Master avranno inizio a gennaio e termineranno entro ottobre.
Il piano didattico del Master prevede le seguenti Attività Formative (1500 ore di formazione pari a 60 CFU):

a1) Insegnamenti sulla piattaforma online (studio individuale dei materiali online; attività collaborative in rete; attività teorico-pratiche interattive guidate dall’e- tutor)
Fondamenti per la progettazione e la ri-progettazione dei processi di integrazione e di inclusione:

  • La Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute.
  • Le linee guida sull’integrazione scolastica degli alunni con disabilità.
  • Il Profilo di Funzionamento: rilevazione e utilizzo. Dal Consiglio di intersezione/interclasse al GLHO (Gruppo di Lavoro Operativo per l’Handicap).
  • Il Piano Educativo Individualizzato (PEI) e la progettualità condivisa e inclusiva.

Organizzazione didattica, Valutazione, Inclusione

  • Organizzazione didattica e processi valutativi per l’integrazione.
  • Strategie didattiche per l’accoglienza e per le specifiche disabilità.
  • La didattica inclusiva nella prospettiva del curricolo. I traguardi di sviluppo delle competenze e il processo inclusivo.

Verifica, valutazione e autovalutazione:

  • Tipologia di prove di verifica degli apprendimenti in relazione al PEI.
  • Strumenti della valutazione e dell’autovalutazione.
  • L’Index per l’inclusione: sistema di indicatori per il cambiamento nelle prassi scolastiche.

TIC e sistema di rete:

  • Tecnologie dell’informazione e della comunicazione per la disabilità e strategie di rete.
  • Collaborazione online e sviluppo della Comunità di pratica.

* L’impegno dei corsisti comporta: studio individuale dei materiali online; attività collaborative in rete; attività teorico-pratiche interattive online guidate dall’e- tutor.
Saranno riconosciuti come acquisiti 10 crediti formativi ai fini del completamento del Corso di Master, con corrispondente riduzione del carico formativo dovuto, a chi sia in possesso dell’attestato di partecipazione ai Corsi di Perfezionamento a distanza in “Didattica modulare e dell’Orientamento” o in “Valutazione degli apprendimenti e autovalutazione d’Istituto nella scuola dell’autonomia”, organizzati da questa Università.

a2) Seminari di studio e di ricerca in ambito psicopedagogico e didattico speciale in presenza (attività teorico-pratiche di gruppo; studio individuale):

  • Analisi dei bisogni e strategie educativo-didattiche
  • Psico-pedagogia della comunicazione verbale e non verbale e applicazione didattica
  • Tipologie di osservazione e modelli interpretativi
  • Metodologia degli interventi specifici per le difficoltà e i disturbi dell’apprendimento
  • Strumenti della valutazione dei DSA e strategie di intervento mirato

*Le attività seminariali presuppongono e comportano:

  1. svolgimento delle attività in sede;
  2. riflessione e analisi critica delle attività svolte.

a3) Stage-tirocinio di sperimentazione operativa
Studio di caso: dal problem posing al problem solving. Istituzioni scolastiche o extrascolastiche individuate dai Direttori del Master. In alternativa lo stage/tirocinio si svolgerà sia in presenza presso la sede del Master con attività laboratoriali, workshop, project work, materiali strutturati e semistrutturati, sia a distanza mediante forum dedicati.
Le attività di stage/tirocinio presuppongono e comportano:

  • lavoro di progettazione e programmazione delle attività;
  • svolgimento delle attività negli spazi deputati;
  • analisi critico-valutativa delle attività realizzate.

Le attività potranno essere svolte preferibilmente sulla base di apposite convenzioni con enti pubblici e/o privati comunque accreditati presso il MIUR.

b) Prova finale in presenza, consistente nell’elaborazione di una tesina scritta da presentare e discutere in presenza.
Alla prova finale sono attribuiti 2 CFU.

Note

Costo La tassa d’iscrizione all’intero Corso di Master è stabilita in Euro 1.500,00. Gli studenti con percentuale di invalidità uguale o superiore al 66% sono esonerati dal pagamento delle tasse del master e sono tenuti esclusivamente al pagamento dell’imposta di bollo e della tassa di diploma. A tal fine dovranno allegare alla domanda di immatricolazione un certificato di invalidità rilasciato dalla struttura sanitaria competente indicante la percentuale riconosciuta.

Una opinione su “MASTER IN METODOLOGIA E DIDATTICA SPECIALE PER L’INTEGRAZIONE DEGLI ALLIEVI CON DISABILITÀ”

  1. Anna Eleftheriou ha detto:

    Buongiorno. Sono Anna e sono professoresa di matematica.Lavoro in scuola con allievi con disabilita. Voglio fare il Master di II livello in Metodologia e Didattica Speciale per l’Integrazione degli allievi con disabilità a distanza.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *