MASTER IN METODOLOGIE E TECNICHE NELL’EDUCAZIONE PROFESSIONALE PER L’AIUTO, IL SOSTEGNO, LO SVANTAGGIO E L’HANDICAP
Università degli Studi "Roma Tre"
Città Roma
Costo 700 €
Durata 10 Mesi
Stage SI

Presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre è attivata la nuova edizione del Master di I livello in Metodologie e tecniche nell’educazione professionale per l’aiuto, il sostegno, lo svantaggio e l’handicap diretto dal prof. Paolo Impara.

Obiettivi
Il Corso si propone di fornire conoscenze specifiche e qualificate con relative competenze nei settori disciplinari riferiti all’handicap, alla salute mentale, alla tossicodipendenza, all’educazione carceraria e a tutte quelle discipline che si interessano di gruppi sociali particolari: nomadi, migranti, extracomunitari.
Si prevedono stages per potenziare interventi a favore dell’autonomia, dell’integrazione dei soggetti con disturbi e difficoltà, dei soggetti migranti, della riduzione del disagio sociale, potenziando il significato formativo degli interventi centrati sulle competenze relazionali individuali. Si prevede di sovraintendere alle dinamiche individuali e di gruppo connesse a patologie relazionali, psichiche, di dipendenza ed handicap.

Destinatari
Il Master in Metodologie e tecniche nell’educazione professionale per l’aiuto, il sostegno, lo svantaggio e l’handicap è riservato a laureati in qualsiasi ambito disciplinare, finalizzato e all’educazione professionale e all’insegnamento.

Contenuti
Il Corso è svolto nella modalità didattica mista. Le attività didattiche del Master avranno inizio a gennaio e termineranno entro ottobre.
Il piano didattico del Master prevede le seguenti Attività Formative:

a1) Insegnamenti:

  • Neuropsichiatria infantile
  • Tecnologie Educative
  • Educazione linguistica
  • Formazione e Progettualità nei Sistemi per le Minorazioni
  • Didattica speciale
  • Multimedialità e Antropologia Filosofica
  • Tutela delle libertà individuali

a2) Seminari di studio e di ricerca:

  • Tecniche della comunicazione ambiente operativo speciale
  • Attività di gruppo
  • Intervento socio educativo come prevenzione e promozione

a3) Stage di sperimentazione operativa:

  • Favorire un’esperienza reale di animazione
  • Rapporto di cooperazione e collaborazione alla vita comunitaria
  • Legami produttivi e momenti di riflessione sul vissuto a livello individuale e collettivo

a4) Altre Attività Formative integrative:

  • Tirocinio come momento di verifica del percorso formativo per avere un feedback significativo per il controllo e la gestione degli apprendimenti

b) Prova finale, che consiste in un colloquio critico e analitico sul format disciplinare documentato da una relazione scritta e dettagliata che permetta di elaborare esaurientemente tematiche prescelte sotto il profilo scientifico e professionale.

Nell’ambito del piano didattico del Master sono previsti i seguenti moduli didattici che possono essere unicamente seguiti dagli studenti:

  • Neuropsichiatria infantile
  • Didattica speciale
  • Educazione linguistica

Allo studente che avrà seguito con profitto uno o più dei moduli didattici sopra elencati verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Lo studente che seguirà con profitto i moduli*:

  • Neuropsichiatria infantile
  • Didattica speciale
  • Educazione linguistica

* Sono previste eventuali integrazioni (art. 13 del Regolamento) su richiesta individuale dei corsisti e dietro approvazione della Direzione del Master in base a necessità professionali, tanto da non superare 50 CFU.
potrà conseguire l’attestato finale del Corso di Perfezionamento in Ricerca educativa e Sostegno.

Note

Costo La tassa d’iscrizione all’intero Corso di Master è stabilita in Euro 700,00. La tassa di iscrizione al corso di perfezionamento è stabilita in Euro 600,00. La tassa di iscrizione ai singoli moduli è stabilita in Euro 300,00. Gli studenti con percentuale di invalidità uguale o superiore al 66% sono esonerati dal pagamento delle tasse del master e sono tenuti esclusivamente al pagamento dell’imposta di bollo e della tassa di diploma. A tal fine dovranno allegare alla domanda di immatricolazione un certificato di invalidità rilasciato dalla struttura sanitaria competente indicante la percentuale riconosciuta.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *