MASTER IN PROCUREMENT MANAGEMENT – APPROVVIGIONAMENTI E APPALTI
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
Città Roma
Costo 7000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che nella Pubblica Amministrazione.

Il mercato italiano evidenzia una domanda consistente di professionalità adeguate nell’area del Procurement, con competenze sia nelle moderne strutture organizzative del business che nei sistemi tecnologici di supporto.
L’Università di Roma “Tor Vergata” è stata vincitrice del premio “MEF Consip Master in E-Procurement”, bando di gara competitivo, indetto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e da Consip nel 2004 e riservato agli Atenei italiani, per l’istituzione di un Master universitario in e-procurement.
Dopo tre anni di sviluppo dei curricula e delle competenze il Master è cresciuto per venire incontro alle crescenti richieste di formazione strategica e interdisciplinare da parte del mercato. Da qui la nuova denominazione “Master in Procurement Management – Approvvigionamenti e Appalti” con tre nuovi filoni: quello per la Pubblica Amministrazione, quello per il settore privato e quello per il settore militare.
Il Master in Procurement Management, a partire dall’edizione 2008/2009, ha tre filoni formativi:

  1. filone per la Pubblica Amministrazione;
  2. filone per la Difesa;
  3. filone Supply Chain per il settore privato.

I tre filoni sono strutturati su una parte comune e su approfondimenti specialistici propri al filone stesso, con testimonianze di settore e focus su tematiche non interdisciplinare.
Il gruppo di professori universitari che lavora presso il Master in Procurement Management ha acquisito reputazione internazionale di eccellenza nella formazione e consulenza sui temi del Procurement e del Supply Chain Management.
Elenco di istituzioni che hanno svolto formazione specifica presso le strutture del Master: alti Funzionari del Governo dell’Albania, della Bosnia Herzegovina, del Kazakistan, della Lituania, del Montenegro e del Bangladesh; funzionari e dirigenti ACEA; funzionari iracheni presso l’ENI; dirigenti della Municipalità di Shangai.

Obiettivi
Il Master in Procurement Managementdi II livello risponde alle esigenze di:

  1. creare professionisti esperti in procurement management, in grado di operare sia nel settore pubblico che nel settore privato;
  2. arricchire i profili professionali di esperti in acquisti acquisendo competenze interdisciplinari;
  3. fornire opportunità di crescita professionale a giovani brillanti e motivati e sviluppare capacità manageriali moderne.

Il Master si propone di formare profili in grado di dare soluzione ai problemi che nascono in contesti fortemente dinamici sui piani della tecnologia e dei mercati, nei quali creatività e doti di leadership debbono essere coniugati con la capacità di affrontare problemi complessi di natura strategica, gestionale e organizzativa.
Una particolare enfasi verrà data all’area etica di deontologia professionale.
La facoltà di Economia dell’Università di Roma Tor Vergata, che ospita il Master in Procurement Management, è riconosciuta a livello mondiale come Centro di Eccellenza sui temi del Procurement.

Destinatari
Il Master è aperto a qualsivoglia frequentatore, civile o militare, dipendente da organismi privati o pubblici, in possesso dei titoli e dei requisiti previsti dal bando d’iscrizione. Possono presentare domanda di ammissione al Master i soggetti in possesso di laurea specialistica o vecchio ordinamento.

Contenuti
Il percorso formativo è strutturato in 11 Aree Formative (della durata di un mese ciascuna: una settimana frontale e tre on-line) e uno stage di almeno 3 mesi presso un’impresa rilevante, pubblica o privata.
Le metodologie formative sono state orientate ad agevolare studenti con impegni lavorativi.
L’impegno, per un totale di 60 crediti formativi, comprende:

  • 300 ore in modalità frontale (30 ore al mese erogate nel corso di un’unica settimana con lezioni dal Lunedì al Venerdì);
  • 200 ore in modalità on-line;
  • stage: 500 ore.

Sono previsti: seminari di approfondimento, casi di studio, allo scopo di
presentare problemi reali e indicare le strategie più idonee alla loro soluzione,
attività di laboratorio informatico ed esercitazioni, momenti di discussione
comune.
Il programma comprende 11 Aree Formative(A.F.) da scegliere tra:

  1. Gli Approvvigionamenti nell’Impresa: strategia e organizzazione
  2. Contrattualistica Privata
  3. Strumenti strategici per procedure d’acquisto
  4. Pianificazione, gestione, controllo della spesa
  5. Normativa per il Procurement
  6. Tecniche di negoziazione
  7. Partenariato Pubblico e Privato
  8. Analisi Economica dei Mercati
  9. Quality e Outsourcing Management
  10. Etica & Procurement
  11. Logistica e Gestione delle scorte
  12. E-procurement

Note

Stage Lo stage presso una impresa rilevante, pubblica o privata, è ritenuto un momento applicativo essenziale del percorso formativo. Oggetto dello stage è lo studio specifico di una situazione di rilevanza teorica e pratica. Lo stage prevede la realizzazione di un Project Work. Gli stage saranno assicurati a tutti i partecipanti. Essi saranno organizzati presso un network di Imprese/Enti Pubblici affini con il Master in Procurement Management. Borse di studio e finanziamenti Sulla base della valutazione effettuata dal consiglio del Corso potrà essere prevista la restituzione totale o parziale della tasse universitarie per gli studenti più meritevoli.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *