MASTER LA GESTIONE INTEGRATA DEI RISCHI AZIENDALI
Università Cattolica del Sacro Cuore
Città Brescia
Costo 9000 €
Durata 12 Mesi
Stage SI

L’Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa della Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere, in collaborazione con il Centro Studi Nazionale Cinzia Dabrassi – Il controllo e la gestione dei rischi aziendali, avvia la nuova edizione del Master di secondo livello in “La gestione integrata dei rischi aziendali. Strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio”.

Il Master ha la durata di un anno per complessivi 60 crediti formativi.
La gestione aziendale è attività rischiosa per definizione e la sua valenza negativa può essere mitigata quando il soggetto economico e il management condividono l’esigenza di conoscere e governare gli elementi di incertezza che gravano sulla realtà operativa.
Tale consapevolezza rappresenta il primo passo verso una “gestione attiva” e razionale dei rischi aziendali da realizzarsi attraverso l’adozione delle misure di prevenzione e copertura più adatte alla specifica situazione.
Acquisire una cultura dei rischi, globalmente intesi, costituisce il presupposto per lo sviluppo di relazioni corrette e trasparenti con gli stakeholder, a beneficio di un livello di efficienza informativa sempre più apprezzata e richiesta dal mercato.

Obiettivi
Il Master in “La gestione integrata dei rischi aziendali, strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio”, è un programma che coniuga una solida formazione tecnica con una visione globale dei rischi d’azienda, della loro gestione e del loro controllo.
Il Master si propone di diffondere all’interno dell’impresa una “cultura del governo del rischio” volta a supportare tutte le scelte strategiche e operative delle aziende.
Il Master ha l’obiettivo di infondere nei partecipanti una logica gestionale matura e consapevole che non deriva esclusivamente dalla stratificazione di ulteriori competenze tecniche. I laboratori effettuati nell’ambito di organismi e funzioni aziendali preposte al controllo dei rischi e i moduli in cui verranno affrontate e gestite situazioni concrete di rischio, avvicineranno gli studenti alle realtà aziendali e faciliteranno la loro crescita professionale.
L’approccio metodologico, di tipo modulare, prevede una prima fase rivolta alle tematiche di assessment, cioè di identificazione, misurazione e collocazione del rischio nel contesto organizzativo aziendale; una fase di gestione, attraverso l’adozione dei presidi strutturali e il trasferimento dei fattori di incertezza residui e, infine, una fase di controllo e di creazione degli opportuni flussi informativi, al fine di raggiungere una soddisfacente situazione di trasparenza operativa.

Destinatari
Il Master è rivolto a giovani di alto potenziale (high potential people) destinati a ricoprire ruoli imprenditoriali e manageriali in aziende (private e pubbliche, profit e no profit) agrarie, industriali e di servizi. Il Master è altresì rivolto a coloro che intendono svolgere la propria attività lavorativa all’interno degli organismi di controllo aziendale o intraprendere l’attività di consulente di direzione.
È richiesto il possesso di:

  • un diploma di laurea in una delle seguenti facoltà: Economia, Ingegneria, Giurisprudenza, Scienze politiche, Scienze linguistiche, Matematica, Fisica, Sociologia, Scienze naturali o affini secondo gli ordinamenti didattici precedenti all’entrata in vigore del D.M. 509/1999;
  • un diploma di laurea specialistica in Economia, Ingegneria, Giurisprudenza, Scienze politiche, Scienze linguistiche, Matematica, Fisica, Sociologia, Scienze naturali o affini;
  • un’adeguata conoscenza degli elementi base della gestione aziendale e della lingua inglese.

Potranno iscriversi al Master coloro che otterranno il diploma di laurea entro la sessione di marzo/aprile.

Sbocchi occupazionali
La proposta formativa si caratterizza per un approccio integrato alla gestione dei rischi associati alla gestione aziendale volto non solo alla stratificazione di conoscenze, ma soprattutto all’acquisizione delle logiche di comportamento e di controllo.
Le competenze sviluppate attraverso il Master offriranno interessanti sbocchi professionali all’interno delle funzioni aziendali deputate al controllo di gestione, all’organizzazione aziendale, al supporto alla direzione, nonché al controllo dei rischi, globalmente intesi e affrontati secondo la logica gestionale del Global Risk Management.
I diplomati del Master potranno operare in aziende (private e pubbliche, profit e no profit) agrarie, industriali e di servizi nonché all’interno degli organismi di controllo aziendale. Le competenze acquisite permetteranno loro, altresì, di intraprendere l’attività di consulente di direzione.
Il Master si propone di formare imprenditori, manager e professionisti in grado di gestire in modo maturo e consapevole sia il raggiungimento di risultati aziendali eccellenti sia il controllo dei rischi associati. Saranno acquisite capacità di leadership e di gestione della pressione psicologica necessarie in contesti di conduzione aziendale caratterizzati dalla concreta presenza di situazioni di rischio. Infine, faranno parte del patrimonio di conoscenze del partecipante le logiche operative degli organismi preposti al controllo dell’attività aziendale, nonché il bagaglio informativo richiesto dalle istituzioni finanziarie in tema di affidamento e di gestione trasparente dei rapporti creditizi.

Contenuti
L’ordinamento didattico è articolato in 11 unità didattiche, per un totale di 60 CFU:

  • Lingua inglese;
  • Business risk history;
  • Elementi di statistica;
  • Elementi di economia aziendale e di bilancio;
  • Introduzione al rischio d’impresa (legislazione, discipline convergenti, gestione integrata);
  • Le diverse tipologie di rischio;
  • Gli attori aziendali che gestiscono i rischi;
  • Le modalità di presidio dei rischi;
  • Le modalità di trasferimento dei rischi;
  • La gestione integrata e il contingency plan;
  • Aspetti organizzativi e culturali inerenti la gestione integrata dei rischi associati.

L’Università Cattolica del Sacro Cuore rilascerà a tutti coloro che avranno ultimato il percorso formativo e superato le relative prove di esame nei tempi previsti dal Consiglio Direttivo il titolo di Master Universitario di secondo livello in “La gestione integrata dei rischi aziendali. Strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio”.

Note

Durata Il Master prevede lezioni frontali per 320 ore e una didattica integrata che comprende 125 ore di laboratorio, 25 ore di riflessioni in aula e uno stage di 250 ore supportato da un tutor che seguirà il percorso formativo di ogni partecipante. Le modalità di verifica dell’apprendimento saranno articolate e comprenderanno sia esami intermedi sia un esame finale, consistente nella discussione di un elaborato scritto. Il calendario del Master si articola in moduli di lezioni di tre ore ciascuno, che si terranno: lunedì, martedì, mercoledì e giovedì indicativamente dalle ore 17,30 alle ore 20,30. Inoltre, potranno essere previste sessioni di cinque ore il venerdì pomeriggio e/o il sabato mattina. Il calendario dettagliato sarà comunicato ai partecipanti con congruo anticipo rispetto alla data di inizio del Master e pubblicato sul sito. Le lezioni si terranno presso la sede di via Trieste, 17 dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, con inizio a aprile 2013 e termine a marzo 2014. Potranno essere previste sessioni in altre sedi o laboratori. È indispensabile la frequenza ad almeno il 75% delle lezioni per ciascuna delle seguenti aree didattiche: lezioni frontali, laboratorio e riflessioni in aula. Stage Per tutti i partecipanti è previsto uno stage (o project work) presso aziende qualificate o enti pubblici o privati deputati ai controlli dei rischi. Gli obiettivi dello stage saranno preliminarmente concordati con lo studente. Lo stage potrà offrire opportunità di placement all’interno delle aziende partner. Borse di studio e finanziamenti Per gli studenti più meritevoli è previsto un programma di supporto economico volto alla copertura di parte della quota di partecipazione al Master. Il programma è definito con il sostegno di enti e aziende partner. Si rimanda al sito del Master per le indicazioni operative.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *