MASTER MCA IN MARKETING E COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE
Università "Ca' Foscari" di Venezia
Città Venezia
Costo 11000 €
Durata 10 Mesi
Stage SI

Il mondo imprenditoriale chiede professionisti di alto profilo con una solida cultura d’impresa e con competenze specifiche nell’area della comunicazione aziendale e del marketing.

Il Master in Marketing e Comunicazione Internazionale – Ca’ Foscari risponde a questa esigenza.
Istituito nel 1989, il Master ha visto in 20 anni la partecipazione di 600 laureati che oggi occupano posizioni di rilievo nel mondo del marketing e della comunicazione.
Il corso è il proseguimento innovativo del Master in Comunicazione Aziendale UPA – Ca’ Foscari che, istituito nel 1989, vanta ben 23 anni di storia. Il rinnovo della formula si sostanzia in una maggiore focalizzazione sui grandi mercati internazionali e emergenti (Cina, Russia, India, Turchia) e risponde al mutamento dello scenario competitivo globale, in linea con l’evoluzione dei mercati e le esigenze del mondo delle imprese.
Il corso fornisce competenze relative ai modelli generali di funzionamento del marketing e della comunicazione internazionale e sviluppa le abilità relative ad applicazioni professionali nell’area dei mercati internazionali. Per comprendere pienamente i differenti contesti socio-economici in cui le imprese sviluppano il loro business,-così da adattarne le soluzioni di marketing e comunicazione in armonia con le diverse culture- vengono studiate le diversità socio culturali presenti nei vari mercati, in particolare in quelli dell’Estremo Oriente: il modello di apprendimento al quale il corso si ispira vuole costruire una via diversa all’approccio ai mercati internazionali che faccia della conoscenza e comprensione culturale, dello sviluppo di relazioni di valore, la chiave di successo della presenza internazionale delle imprese. Il corso prevede due scambi con Università straniere (UK, Cina) per approfondire tematiche specifiche di marketing.

Destinatari
Per iscriversi al Master è necessario essere in possesso dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea pre-riforma;
  • Diploma universitario (pre-riforma);
  • Laurea triennale;
  • Laurea specialistica/magistrale.

I titoli di studio conseguiti all’estero, se non riconosciuti dalla normativa vigente, devono essere comparabili, per durata, livello e campo disciplinare, al titolo italiano che consente l’accesso al Master.
Nel rispetto di tale principio, sulla loro ammissibilità delibera il Collegio dei docenti del Master.

Non è consentita la contemporanea iscrizione al Master e ad altri corsi di studio universitari. Se già iscritto ad un corso di studi universitario l’interessato può avvalersi, se previsto dalla normativa vigente, dell’istituto della sospensione dagli studi per tutta la durata del Master, secondo le modalità stabilite dall’Ateneo di “prima” iscrizione.
Il corso si rivolge a quanti intendano svolgere funzioni chiave nelle relazioni con i mercati internazionali.

Obiettivi
Gli allievi saranno formati con l’obiettivo di sviluppare competenze relative ai modelli generali di funzionamento del marketing e della comunicazione internazionale e abilità relative ad applicazioni professionali nell’area dei mercati internazionali. Sarà offerta la possibilità di studiare le diversità socio culturali presenti nei diversi mercati, in particolare in quelli dell’Estremo Oriente, in modo da comprendere i differenti contesti socio-economici in cui le imprese sviluppano il loro business, per adattare soluzioni di marketing e comunicazione in armonia con le diverse culture.
Il modello di apprendimento cui il corso si ispira non intende rifarsi a un approccio solamente strumentale al marketing internazionale; vuole costruire una via diversa all’approccio ai mercati internazionali che faccia della conoscenza e comprensione culturale, dello sviluppo di relazioni di valore, la chiave di successo della presenza internazionale delle imprese.

Sbocchi occupazionali
I principali sbocchi professionali sono: area manager, export manager, product manager, brand manager, sales manager, category manager, web marketing manager, account executive, strategic planner o responsabile pubblicità, relazioni pubbliche, promozioni, sponsorizzazioni, direct marketing, web communication, media planning.

Contenuti
Il piano di studi è strutturato secondo un’ottica interdisciplinare e si articola in 4 moduli:

1° MODULO: GENERAL MANAGEMENT

Economia aziendale e organizzazione aziendale

A una sintetica presentazione del sistema azienda segue un approfondimento dei meccanismi organizzativi e informativi che consentono di comprendere la dinamica economico-finanziaria dell’azienda.
In particolare si approfondiscono i costi e il budget e si affrontano, perciò, i riflessi economico-finanziari delle decisioni di marketing e di comunicazione. All’analisi delle strutture organizzative e problematiche degli aspetti settoriali segue la strategia d’azienda con una particolare focalizzazione sul prodotto, sul processo decisionale e sulla realizzazione delle strategie aziendali. Vengono inoltre analizzati i meccanismi psicologici che caratterizzano il comportamento dei soggetti nelle organizzazioni.

Contenuti principali
• Strategia aziendale
• Organizzazione aziendale e gestione risorse umane
• Il ciclo economico-finanziario
• Il bilancio d’esercizio
• I costi e il punto di equilibrio
• Gli aspetti finanziari
• Gli investimenti
• Il controllo di gestione: i parametri
• Budgeting

2° MODULO: MARKETING MANAGEMENT INTERNAZIONALE

Principi di Marketing

Oltre ai paradigmi e ai problemi di marketing, si considerano gli strumenti di cui l’impresa dispone per agire sul mercato. In particolare, la metodologia e le tecniche di segmentazione del mercato e di posizionamento del prodotto, la pianificazione e il controllo dell’attività di marketing relativa ai beni di consumo, ai beni destinati alla produzione e ai servizi. A supporto delle conoscenze di marketing, si analizzano, infine, i temi relativi alle ricerche qualitative e quantitative di marketing, al web marketing.

Contenuti principali
• Il comportamento d’acquisto e il posizionamento di prodotto
• La segmentazione del mercato
• La gestione del prodotto
• La formazione del prezzo
• Le strutture,le scelte distributive e il trade marketing
• Le ricerche di marketing
• Il marketing dei servizi e dei beni destinati alla produzione
• Web marketing e E-commerce
• La pianificazione di marketing
• I modelli e gli strumenti per il marketing operativo

Marketing Management nei mercati internazionali

Si approfondisce la conoscenza delle chiavi di approccio ai mercati internazionali, negli approcci globali, multinazionali e locali. L’approccio all’internazionalizzazione dei mercati sarà affrontato sia dal punto di vista e secondo le strategie delle grandi imprese, sia, in modo specifico, secondo gli approcci percorribili dalle PMI.

Contenuti principali
• Mercati internazionali e culture di acquisto
• Strategie di offerta: globalizzazione e localizzazione
• Strutture e supporti al marketing nei mercati internazionali
• L’organizzazione per l’ internazionalizzazione dell’impresa
• Gli aspetti giuridici internazionali
• Le scelte distributive nei mercati internazionali

Mercato e società nei mercati emergenti

Si fornisce il quadro di riferimento dei mercati emergenti con particolari approfondimenti su Cina, India e Giappone, dei comportamenti di acquisto, dei valori sociali connessi ai consumi, delle caratteristiche strutturali del mercato e del sistema dei media.

Marketing Italian style

Quest’area, presente fin dal 2006, si focalizza sui temi di Marketing e Comunicazione riguardanti la gestione e la pianificazione strategica di aziende italiane posizionate in settori d’eccellenza per i prodotti italiani nei mercati internazionali quali, bevande e alimentari, moda e abbigliamento, arredamento e design.
Anche in questa fase è previsto il coinvolgimento di importanti aziende, con l’intervento in aula del top management per illustrare casi aziendali e scelte strategiche.
La sessione, svolta in inglese, è seguita oltre che dagli allievi del Master da altri studenti provenienti dalle Università estere che partecipano ai programmi di scambio.

Contenuti principali
• Il Marketing Italian Style
• Il ruolo del Brand Manager nell’Italian Style
• Branding e Licensing
• Il valore del design
• L’upgrading nelle aziende italiane di distribuzione di alta gamma
• La gestione delle marche globali
• Food and beverage Italian style

3° MODULO: COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE D’AZIENDA

Principi di Comunicazione Aziendale

La comunicazione viene affrontata nei suoi aspetti teorici e operativi in un’ottica interdisciplinare per consentire ai partecipanti di coglierne le molteplici dimensioni.

Contenuti principali
• Semiotica della comunicazione pubblicitaria
• Storia e linguaggio della pubblicità
• Metodologia e tecniche creative
• Sistema dei media e comunicazione nei new media
• Comunicazione non convenzionale
• Comunicazione integrata
• Metodologia della ricerca pubblicitaria

La comunicazione nei mercati internazionali

Approfondisce i temi delle differenze culturali nella comunicazione aziendale internazionale, i modelli di dinamica culturale nella comunicazione internazionale delle imprese, la pianificazione delle campagne di comunicazione internazionali.

• Linguaggi e codici nelle diverse culture
• Comunicazione globale e comunicazione locale
• Il media mix internazionale
• Le campagne di comunicazione internazionale

Regole e strutture a supporto dell’attività di comunicazione

Vengono chiariti i criteri di scelta dell’agenzia, la sua organizzazione e gestione, la pianificazione del rapporto e il controllo dell’operato dell’agenzia e delle altre strutture di supporto alla Direzione Comunicazione. Oltre all’analisi delle funzioni, delle soluzioni organizzative e degli aspetti gestionali della Direzione Comunicazione vengono affrontati anche gli argomenti giuridici: il contratto, la concorrenza sleale, i diritti dei consumatori, i marchi, il codice di autodisciplina, il contratto di agenzia.

Contenuti principali
• I contratti della comunicazione
• Gestione e protezione dei marchi
• L’autodisciplina pubblicitaria
• Le agenzie di PR e di pubblicità
• La direzione comunicazione in azienda

4° MODULO: ESPERIENZA DI STUDIO INTERNAZIONALE

Zheijang University Hangzhou in Cina e University of Strathclyde di Glasgow (UK) accolgono gli studenti in occasione dello Scambio Internazionale per approfondire programmi specifici di marketing e comunicazione.
Durante gli scambi all’estero, gli studenti assisteranno a lezioni in classi internazionali, visiteranno imprese e organizzazioni per lo sviluppo del mercato e della cooperazione economica internazionale.
A perfezionamento e consolidamento delle conoscenze teoriche acquisite grazie ai docenti universitari e ai professionisti, durante il corso, gli allievi sono chiamati a cimentarsi in progetti d’aula in cui applicare le loro abilità. I progetti di lavoro consistono sia nella realizzazione di lavori di gruppo relativi a argomenti di corsi specifici (ricerche di mercato, analisi campagne di comunicazione, analisi siti web), sia nello sviluppo di progetti commissionati direttamente da aziende. Negli ultimi tre anni le aziende coinvolte nei progetti sono state Arzanà Navi, 55 DSL (Gruppo Diesel), Coca-Cola Company, Dainese, Lunardelli, GEOX, Nielsen, Zenith Optimedia, La Rinascente.
Il Master prevede due progetti diScambio Internazionale con Zhejiang University di Hangzhou e University of Strathclyde di Glasgow, in cui vengono approfonditi temi specifici di marketing e comunicazione internazionale, e un approfondimento specialistico sul Marketing Italian Style per conferire competenze sulla gestione e la pianificazione strategica in settori in cui l’eccellenza del business italiano è riconosciuta a livello internazionale.

Note

Durata 10 mesi, da ottobre a luglio suddivisi in:

  • 22 settimane di attività didattica in aula
  • 2 settimane di attività didattica presso Università Straniere
  • 14 settimane di stage presso un’azienda o un’agenzia
  • 1 settimana di relazione e colloquio finale.
L’attività didattica si svolge a Venezia e prevede un impegno giornaliero a tempo pieno - dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 16.30 - con frequenza obbligatoria. Il corso si svolge in lingua italiana e in lingua inglese. Stage Ore: 300. Uno stage presso aziende o agenzie di comunicazione (italiane o estere) che sviluppano strategie e azioni di marketing e comunicazione internazionale conclude il percorso formativo. Durante i tre mesi di stage viene elaborato un project work relativo all’esperienza lavorativa, che sarà discusso al termine del Master in presenza di una commissione di docenti. L'azienda identifica al proprio interno un responsabile che, insieme al tutor didattico, supervisiona l'allievo durante lo stage. Il responsabile interno potrà partecipare alla discussione finale in aula. Lo stage potrà anche essere svolto all’estero. Borse di studio e finanziamenti Riduzione della tassa di iscrizione del valore di 6.000 euro per massimo 5 studenti.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *