MASTER OPERATORI PER IL LABORATORIO SISTEMA
Università degli Studi di Bari "Aldo Moro"
Città Bari
Costo
Durata 12 Mesi
Stage NO

Il Master Operatori per il laboratorio sistema è un master di II livello promosso dal Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Bari.

Il programma di formazione è rivolto a n. 25 laureati (15 borsisti e 7 uditori).
Possono partecipare al concorso i cittadini italiani e stranieri che alla data di prima pubblicazione del bando sono in possesso, pena l’esclusione, dei requisiti di ammissibilità.

Obiettivi
Il Master Operatori per il laboratorio sistema è parte dell’intervento formativo del progetto dal titolo “Laboratorio per lo Sviluppo Integrato delle Scienze e delle TEcnologie dei Materiali Avanzati e per dispositivi innovativi”- Laboratorio SISTEMA – finanziato nell’ambito del PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E COMPETITIVITA’ 2007-2013 per le regioni dell’obiettivo convergenza – ASSE I (sostegno ai mutamenti strutturali) – OBIETTIVO OPERATIVO 4.1.1.4 (potenziamento delle strutture e delle dotazioni scientifiche e tecnologiche) – I AZIONE: (rafforzamento strutturale).
Il MASTER si propone di creare e/o specializzare 15 figure professionali altamente qualificate che costituiranno la base operativa specializzata nell’utilizzo delle attrezzature e infrastrutture previste dal “Laboratorio SISTEMA”.

Destinatari

  • LAUREE ANTE D.M. 509: Astronomia, Chimica, Chimica e tecnologia farmaceutiche, Chimica industriale, Farmacia, Fisica, Matematica, Scienza dei materiali, Scienze agrarie, Scienze agrarie tropicali e sub-tropicali, Scienze ambientali, Scienze biologiche, Scienze delle preparazioni alimentari, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze e tecnologie alimentari, Scienze e tecnologie delle produzioni animali, Scienze forestali, Scienze forestali ed ambientali, Scienze geologiche, Scienze naturali
  • CLASSI DELLE LAUREE SPECIALISTICHE D.M. 509: 6/S-Classe delle lauree specialistiche in biologia, 12/S-Classe delle lauree specialistiche in conservazione e restauro del patrimonio storicoartistico, 14/S-Classe delle lauree specialistiche in farmacia e farmacia industriale, 20/S-Classe delle lauree specialistiche in fisica, 45/S-Classe delle lauree specialistiche in matematica, 61/S-Classe delle lauree specialistiche in scienza e ingegneria dei materiali, 62/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze chimiche, 66/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze dell’universo, 68/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della natura, 74/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e gestione delle risorse rurali e forestali, 77/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie agrarie, 78/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie agroalimentari, 79/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie agrozootecniche, 81/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie della chimica industriale, 82/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, 85/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze geofisiche, 86/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze geologiche, 92/S-Classe delle lauree specialistiche in statistica per la ricerca sperimentale
  • CLASSI DELLE LAUREE MAGISTRALI D.M. 270: LM-6-Biologia, LM-11-Scienze per la conservazione dei beni culturali, LM-13-Farmacia e farmacia industriale, LM-17-Fisica, LM-40-Matematica, LM-53-Scienza e ingegneria dei materiali, LM-54-Scienze chimiche, LM-58-Scienze dell’universo, LM-60-Scienze della natura, LM-69-Scienze e tecnologie agrarie, LM-70-Scienze e tecnologie alimentari, LM-71-Scienze e tecnologie della chimica industriale, LM-73-Scienze e tecnologie forestali ed ambientali, LM-74-Scienze e tecnologie geologiche, LM-75-Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, LM-79-Scienze geofisiche.

Requisiti preferenziali per l’ammissione:
L’ammissione al master prevede una selezione pubblica per titoli e colloquio effettuata da una apposita Commissione. La selezione verrà avviata da un avviso pubblico sui siti web istituzionali dell’Università degli Studi di Bari e sul sito www.laboratoriosistema.it.
La valutazione dei titoli sarà effettuata sulla base dei seguenti criteri:

  • voto di laurea da 0 a 10 punti.In particolare: per voto di laurea inferiore a 100: punti 0; per ciascun punto da 100 a 105: punti 0.5; per ciascun punto da 106 a 110: punti 1; per la lode: punti 2;
  • titolo di dottore di ricerca: 10 punti
  • pubblicazioni scientifiche su riviste con IF: sino ad un massimo di 10 punti
  • altri titoli quali competenze ed esperienze professionali pregresse con profilo formativo coerente e/opremi e riconoscimenti: sino a un massimo di punti 5.

Il colloquio sarà volto ad individuare gli interessi e gli elementi motivazionali di ciascun candidato rispetto agli obiettivi formativi del Master e alla valutazione della lingua inglese. Al colloquio sarà attribuito un massimo di 20 punti.
Per essere ammessi alla graduatoria finale è necessario conseguire una valutazione del Colloquio superiore a 10/20.
La graduatoria finale verrà stilata sulla base della somma dei punteggi conseguiti nella valutazione dei titoli e nel colloquio. In caso di parità di punteggio si darà priorità al candidato che nell’ordine soddisfi i seguenti requisiti:

  1. Residenza in Puglia;
  2. abbia ottenuto un miglior punteggio durante il colloquio;
  3. Abbia il titolo di dottore di ricerca.

Sbocchi occupazionali
Al termine del percorso formativo i corsisti dovranno aver maturato ottime competenze sulle seguenti tematiche:

  • sviluppo di metodiche di sintesi e di caratterizzazione di superfici e (nano) materiali per applicazioni nel campo delle scienze della vita;
  • sintesi di diverse classi di materiali organici polimerici e compositi multifunzionali per tecnologie avanzate che spaziano dalla fotonica ed elettronica organica, alle nanotecnologie fino ai nuovi sistemi biocompatibili;
  • sintesi di materiali inorganici ed ibridi per la sensoristica e l’energetica;
  • sviluppo e caratterizzazione di dispositivi bio-elettronici, di film sottili inorganici, organici e biologici;
  • caratterizzazione dei materiali lapidei a diversa scala e grado di coesione di interesse sia nella valutazione delle georisorse che per le applicazioni ai settori dell’edilizia, dei beni culturali, delle pietre ornamentali e dell’ambiente e della salute;
  • sviluppo e caratterizzazione di dispositivi elettronici, optoelettronici, e sensori basati su tecnologie quantistiche per applicazioni in campo sensoristico e diagnostico;
  • caratterizzazione e diagnostica del bulk/superficie di materiali, inorganici, organici, ibridi compositi, di dimensioni macro, micro e nano;
  • sviluppo di materiali/dispositivi innovativi e di tecnologie per la loro produzione e processing.

Le figure professionali formate mediante il master potranno inserirsi in qualificate attività lavorative, nel campo della ricerca, sviluppo e produzione industriale nelle strutture pubbliche e private della rete teritoriale SISTEMA quali Università, Istituti di Ricerca, Sanità, Aziende del settore della chimica, farmaceutica, elettronica, sensoristica, etc.
L’esigenza formativa del presente master emerge direttamente dall’avviso in risposta al quale il PONa3_00369 dal titolo “Laboratorio SISTEMA” è stato ammesso al finanziamento. Il PON comprende un Progetto di Potenziamento strutturale ed un Progetto di Formazione. Il Progetto di Potenziamento prevede:

  1. l’acquisizione della strumentazione necessaria ad allestire i laboratori di una rete infrastrutturale, che connette sei diversi laboratori, e che è organizzata in modo sinergico a cavallo dei quattro dipartimenti proponenti (Chimica, Fisica, Scienze della Terra e Geoambientali, Farmaco-Chimico) dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”;
  2. la realizzazione di opere di adeguamento impiantistico ed edili necessarie per la sistemazione della strumentazione prevista e per lo svolgimento delle future attività del costituendo laboratorio SISTEMA. Il fine ultimo e’ la costituzione di un polo di riferimento regionale, sovra-regionale ed europeo nell’ambito dello sviluppo integrato della scienza e delle tecnologie per la realizzazione, lo studio e l’impiego di materiali avanzati sia a livello accademico che industriale e di trasferimento tecnologico. Il progetto di Formazione è strettamente funzionale a quello del Potenziamento in quanto punta alla creazione e/o specializzazione di figure professionali altamente qualificate destinate a rappresentare il core operativo della rete infrastrutturale. Le competenze acquisite da tali figure professionali saranno ampiamente spendibili in vari ambiti strategici, da quello dell’elettronica, all’opto-elettronica, alla bioelettronica, alla sensoristica, all’energetica così come in campo farmaceutico-biomedicale e dei materiali lapidei.

Note

Durata Annuale - 1.500 ore. Frequenza obbligatoria: 80%. Tipologia Didattica: Didattica frontale in aule attrezzate con esercitazioni di laboratorio. Le lezioni saranno articolate secondo un calendario che prevede dalle 4 alle 6 ore al giorno, per 4-5 giorni a settimana, per l'intera durata del Master. L'esame finale prevede la discussione di una dissertazione scritta relativa ad una o più materie del corso, oppure all'attività di tirocinio svolta, di fronte ad una Commissione nominata dal Consiglio di Corso del Master. Borse di studio e finanziamenti Ai formandi collocati nelle prime quindici posizioni della graduatoria verrà attribuita una borsa di studio di formazione dell’importo mensile di Euro 2.183,00 onnicomprensivo lordo comprensivo degli oneri riflessi a carico del committente, per 12 mesi, di cui una quota del 30% come rimborso orario. Le borse saranno erogate con cadenza bimestrale previa verifica del requisito di frequenza pari al 80% del periodo di riferimento. La fruizione della borsa di studio è incompatibile con altre borse di studio, assegni o sovvenzioni. Tutti i 15 borsisti potranno percepire contributi per spese di trasferta per stages, partecipazione a congressi, e per la frequenza al corso. Tali contributi, giustificati da adeguata documentazione, non potranno comunque eccedere l’importo massimo di 6.750 €/formando.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *