MASTER UNIVERSITARIO NAZIONALE MUNDIS PER LA DIRIGENZA DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI
Scuola IaD
Città Roma
Costo 1500 €
Durata 12 Mesi
Stage NO

Il Master MUNDIS – Master Universitario Nazionale per la Dirigenza degli Istituti Scolastici è un master di II livello che promuove l’acquisizione della sensibilità culturale, delle categorie d’analisi e degli strumenti tecnici per leggere ed indirizzare i cambiamenti di mission, i processi di sviluppo e responsabilizzazione in cui sono coinvolte le istituzioni scolastiche.

È rivolto agli aspiranti alla dirigenza scolastica, che dovranno acquisire solide fondamenta in almeno tre ambiti culturali ed organizzativi di riferimento, ossia:

  • leadership educativa e della organizzazione della didattica;
  • gestione ed organizzazione delle risorse (umane, finanziarie e strumentali);
  • interpretazione/elaborazione dei compiti istituzionali della scuola rispetto al contesto sociale ed al quadro normativo.

Costituisce un titolo preferenziale per l’accesso ai prossimi concorsi per la dirigenza delle scuole (DPR n. 140 del 10/07/2008, art. 6 comma 3, G.U. n. 211 del 9.9.2008).

La Scuola IaD è una struttura scientifica, didattica e di servizio dell’Università Roma Tor Vergata ed assicura le competenze metodologiche e tecnologiche precipue dell’Istruzione a Distanza. Gli indirizzi e i programmi sono definiti dal Consiglio della Scuola IaD, presieduto dal Magnifico Rettore, e composto da docenti di ruolo designati dai Presidi delle Facoltà di Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e Filosofia, Medicina e Scienze MFN. Il Direttore cura la gestione delle attività e dei progetti della Scuola ed ha la responsabilità del suo Centro di spesa.

Obiettivi
Obiettivo del Master Universitario Nazionale per la Dirigenza degli Istituti Scolastici (MUNDIS) è favorire la presenza di dirigenti in grado di guidare le scuole in un contesto di cambiamento, nel quale esse non possono essere disconnesse dalla realtà sociale in evoluzione, ma non possono neppure rinunciare al possesso ed all’esercizio degli strumenti di analisi critica che sono la loro stessa ragion d’essere.
Un compito la cui progettazione e la cui guida spetta alla Dirigenza degli istituti scolastici, profondamente rinnovata sul piano normativo negli ultimi anni, e che pertanto ha la necessità di essere formata e reclutata secondo modalità e contenuti del tutto innovativi. Il contesto in cui opera la Dirigenza non è più quello della scuola-monopolio di Stato, ma quella di un ente dotato di autonomia funzionale: e con essa del compito di coniugare l’offerta formativa definita dal centro (come garanzia di parità di opportunità e di accesso alla cittadinanza per tutti) con la domanda educativa che sorge dalle realtà locali e dall’utenza.
Un’autonomia che deve tenere insieme spinte diverse e potenzialmente contraddittorie: e deve farlo in una situazione di risorse limitate e di rapida trasformazione nei bisogni e nelle caratteristiche cognitive, psicologiche e sociali dell’utenza di riferimento. Per far questo, la capacità di leggere ed integrare le costanti e le variabili che incidono sull’azione formativa diventa essenziale.

Destinatari
L’ammissione al Master universitario nazionale MUNDIS richiede il possesso di un diploma di laurea di durata quadriennale o superiore (Vecchio Ordinamento) o di laurea specialistica o magistrale (Nuovo Ordinamento) ovvero di un titolo equipollente, conseguito in Italia o all’estero. L’equipollenza ai soli fini dell’iscrizione al master è deliberata dal Consiglio della Scuola IaD su proposta del Consiglio del Master.

Contenuti
Il master MUNDIS intende fornire le conoscenze di base della funzione dirigenziale nella scuola e sviluppare competenze di leadership e gestione strategica in contesti organizzativi ad elevata complessità. Il percorso formativo prevede lo svolgimento di sei principali aree didattiche:

  • contesto e dinamiche socio-economiche dei sistemi educativi;
  • ordinamento giuridico dei sistemi educativi e rapporti di lavoro;
  • gestione strategica della scuola;
  • comportamento organizzativo e comunicazione;
  • sviluppo dell’offerta formativa e gestione delle reti;
  • etica, responsabilità sociale e accountability.

Il percorso formativo è poi arricchito da laboratori di innovazione (Innovation Lab) che vedono coinvolti accademici, esperti ed operatori per focalizzare le principali sfide di cambiamento per la scuola italiana ed orientare al problem solving le conoscenze acquisite attraverso gli insegnamenti di base.

AreaSSDModuliCFU
Area 1 – Contesto e dinamiche socioeconomiche dei sistemi educativiSECS-P/02Economia dell’Istruzione3
SPS/08Sociologia dell’educazione (pedagogia sociale)3
Area 2 – Ordinamento giuridico dei sistemi educativi e rapporti di lavoroIUS/09Diritto dell’istruzione3
IUS/07Diritto del lavoro3
Area 3 – Gestione strategica della scuolaSECS-P/07Pianificazione strategica3
SECS-P/07Programmazione e controllo della gestione3
M-PED/04Valutazione della qualità del servizio educativo2
SECS-P/07Organizzazione e gestione delle risorse umane3
Area 4 – Comportamento organizzativo e comunicazioneM-PSI/06Leadership educativa e psicologia dei gruppi3
SPS/08Comunicazione organizzativa3
M-PED/01Pedagogia delle risorse umane e delle organizzazioni3
Area 5 – Sviluppo dell’offerta formativa e gestione delle retiM-PED/03Project management delle attività formative3
M-PED/03Reti di scuole3
M-GGR/02Gestione delle relazioni con il territorio3
Area 6 – Etica, responsabilità sociale e accountabilityM-PED/04Valutazione dei sistemi educativi2
M-PED/01Etica e bilancio sociale2
Innovation LabM-PED/01Integrazione degli studenti stranieri1
M-PED/01Integrazione disabilità1
M-PED/03Disagio e dispersione scolastica1
M-PED/03Life Long Learning1
M-PED/03E-learning1
M-PED/01Orientamento1
StageInterno3
Esterno3
Prova finale3
Totale crediti60

Il Master prevede prove intermedie a distanza di verifica del profitto con votazione espressa in trentesimi. Lo svolgimento delle prove di verifica in itinere non comporta il conseguimento di crediti formativi universitari (CFU); le prove intermedie hanno valore formativo ed il loro svolgimento è finalizzato al conseguimento dell’ammissione didattica all’esame finale.
Il conseguimento del titolo di Master è subordinato al superamento della prova finale, in presenza, di accertamento delle conoscenze/competenze complessivamente acquisite. Per essere ammesso alla prova finale in presenza, l’iscritto deve aver svolto tutte le prove intermedie e/o attività previste almeno 15 gg. prima dell’appello prescelto, risultare in regola con i pagamenti (saldo della quota di iscrizione) ed essere immatricolato da almeno 180 gg.

Note

Durata 1 anno (1500 ore) - 60 CFU Costo

  • Riduzione per merito e reddito (per i candidati che documentino un reddito personale annuo inferiore a 35.000,00 € e una votazione al titolo di ammissione pari a 110/110 e lode) e costo riservato a ex studenti/iscritti ai Corsi dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”: €1000
  • Utenti con disabilità: €100 + €350 + €300 Quota Fruizione a Distanza
  • Costo senza riduzioni: €1500.

Richiedi opinioni o scrivi la tua esperienza (Disclaimer: Opinioni Master declina qualsiasi responsabilità per le dichiarazioni rilasciate)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *